Fervono preparativi natalizi

Il Post originale lo trovi qui

Youtube mi informa che ho turbato la sensibilità di Babbo Natale e tutti i folletti usando Jingle Bells Rock di proprietà della Koch Entertainment e tramite email mi faranno sapere quante patate dovrò pelare in Lapponia per punizione ed a quante lettere dovrò rispondere mentendo ai bimbi di tutto il mondo con un messaggio predefinito ” Babbo Natale ha letto la tua lettera ma  risponderà quando avrà smesso di bere zibibbo” . La bassa risoluzione nonostante abbia registrato con mezzi ipertecnologici (?) è quell’incognita x che tanto mi ha  fatto dannare al liceo insieme alla consecutio temporum. Il mio Mac e il mio Pc si prendono a ceffoni ogni volta che chiedo una collaborazione. Insomma non so se il video si vedrà o meno perchè a me dalle casse è arrivata una sonora pernacchia e una scritta ” Try later”. E io trai leiter.

Approfitto di voi; la realtà è questa. Mi fate stare bene e ne ho davvero bisogno. Colgo ( mi piace sempre dire “colgo l’occasione” e quando posso ne approfitto) l’occasione poi per ribadire che siete splendidi. Grazie a tutti per le manifestazioni d’affetto

QUESTO POST È STATO PUBBLICATO IL: 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Seguimi anche su Runlovers

Tutte le settimane mi trovi con una ricetta nuova dedicata a chi fa sport

MUST TRY