Home / Dolce  / Panna Cotta con granella di Castagne

Panna Cotta con granella di Castagne

Tragica Premessa. Questa ricetta fa parte di un abnorme lunghissimo post : Menù Autunnale

Essendo il dessert della suddetta cena con un intero menù autunnale come premesso nella madre di questo abnorme e stratosfericamente lungo post diviso singolarmente per ricetta (prendo fiato o metto una virgola?). Metto un punto. Insomma essendo blablabla e non avendo trovato la farina di castagne per dilettarmi nel castagnaccio mi sono detta che :vada per la panna cotta, essendo tra le ricette preferite dei graditissimi ospiti di iei sera ma in qualche modo devo inserire le castagne. L’idea era quella di guardarmi intorno tra libri, internet e appunti ma alla fine ho fatto di testa mia senza pensarci più di tanto e ho messo a bollire le castagne. Per poi pulirle, tritarle finemente e ottenere un granulato castagnoso di cui vado lo ammetto parecchio orgogliosa. L’anno scorso avevo usato una consistenza castagnosa simile per il procedimento delle Lasagne alle Castagne ( che mi piacerebbe riproporre) ma anche nel dolce a quanto pare funziona. Tutti sono rimasti piacevolmente colpiti dal sapore e dal connubio con il cioccolato caldo fondente sopra.

Per la panna cotta ho usato la ricetta più veloce che ricordavo a memoria:500 panna da montare, 3 cucchiai di zucchero, 4 fogli di gelatina (colla di pesce).  Ammollata la colla di pesce nell’acqua freddissima per una decina di minuti mentre la panna sobbolle insieme ai cucchiai di zucchero si procede all’inserimento di questa. Giro di cucchiaio per pochissimi secondi e via: la nostra panna cotta è pronta per essere infilata nelle formine e successivamente in frigo per un paio di ore. Come anticipato, dopo aver fatto bollire le castagne, averle private del guscio e pulite meticolosamente ho buttato nel tritatutto e voilà: composto castagnoso granuloso pronto per essere lanciato sulla nostra panna cotta insieme a del cioccolato fuso caldissimo. Ora io sono a dieta e non amo particolarmente la panna cotta ma santo cielo ieri stavo quasi per affondare il cucchiaino e farla finita.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
8 COMMENTS

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi