Home / Brunch  / “Ma se avessi la testa di certo capirei siamo ancora qui. Noi ancora qui….”

“Ma se avessi la testa di certo capirei siamo ancora qui. Noi ancora qui….”

Che siccome. Voglio cominciare così perchè Ale è dentro e il significato di lei anche.

Perchè “Che siccome” potrebbe farti impazzire nella tua logica ossessiva. Nel tuo iperuranico mondo dove un quadrato ha lati esattamente uguali e nel mio diventa cerchio e piramide senza neanche accorgersene. E’ da un po’ che capita questa cosa bizzarra. Credono che questo noi sia perfetto. E sorrido al monitor, ormai specchio di me stessa, della mia guarigione e salvezza. Specchio del mio futuro dove intravedo anche un volto di un bimbo pelato che ti somiglia chiamarmi “mamma”. Siamo quel tutto assoluto che esclude proprio la perfezione. Abbiamo finalmente scheletri nell’armadio perchè quella bizzarra comunione simbiotica ci ha devastato. Abbiamo la tua comprensione di condividere l’esistenza con un essere egocentrico e poco riservato che ti fa questo. Pubblicare uno stop motion di una serata qualunque. Deve essere strano  vedermi con le piume disegnare avventure mentre straparlo di qualsiasi cosa dicendoti che forse Etto l’amico del Bagnetto è affogato nel bidè perchè sento uno strano “glu glu glu”. Quando ti alzi per controllare e dici che “no. tranquilla. è salvo. Sta solo facendo l’idro” divento seria e mi sforzo di chiederti ” ma nel mondo cosa succede?”. Trattengo un’assordante risata quando serio mi dici ” perchè sai che al momento in Cina sta accadendo questo politicamente…”

Cina? Io non potto pallale della Cina te nonpallocoti’. E ti racconto di quando a sedici anni festeggiando al cinese tutte le ragazze mi hanno cantato in cantonese come il riso la canzoncina mentre felice saltellavo e dicevo “glazie”. Ascolto “Volami nel Cuore” mentre ticchetto in questa cucina che ha preso il posto di tutto. Passando da un blog dove ero un tratteggio a matita, a un blog dove ero niente, a un blog dove mi ero persa a un blog. Che. E’ diventato cucina. E’ diventato sogno.

Facendo entrare me stessa e gli altri in casa. Senza avere più paura dei germi. E che nel caso l’amuchina ci salverà. Almeno questa volta.

Non siamo perfetti ma è colpa mia. Tu lo sei. Perfetto. Io preferisco Divisofchilo.

Lascio la Ricetta di questo Muffin Semi di Papavero e Limone  che molto piace al tizio pelato quissùscrittocosì. E’ divertente la somiglianza della “capa pelata”  ,luccicosa sotto i faretti della camera da letto,  con la glassa al limone. Volevo arrivare qui diciamolo( e ribadire che no. Il Nippotorinese non ha ancora risposto all’intervista. Lo ricatterò con le foto che gli ho scattato mentre si tagliava le unghie dei piedi. Non c’è altra cosa da fare. Mi mette con le spalle al muro, santo cielo).

 

Ingredienti per 12 Muffin circa: 320 grammi di farina bianca o semi integrale, 2 cucchiai di semi di papavero, 1 cucchiaino di sale, 3 cucchiai di lievito chimico, la scorza di un limone non trattata, 150 grammi di zucchero, 125 grammi di burro, 2 uova (albumi e tuorli separatgi), 40 ml di succo di limone, 210 ml di yogurt preferibilmente greco, 200 grammi di pera tagliata a pezzetti.

Glassa al Limone: 60 grammi di zucchero a velo e 2 cucchiai di succo di limone

Preriscaldare il forno a 190. Preparare la glassa mescolando lo zucchero a velo con il succo di limone.

1) Mescolare insieme la farina, i semi di papavero, il lievito, il sale e la scorza grattugiata di un limone  2) Tagliare la pera a pezzetti grandi quanto una mandorla; se i pezzetti fossero troppo grossi la pasta rischierebbe di uscire durante la cottura. 3) Mescolare il burro e lo zucchero energicamente per qualche secondo con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una consistenza cremosa e soffice. 4) Montare gli albumi a neve. 5) Mescolare lo yogurt con i l succo di limone. 6) Incorporare al composto di burro e zucchero i tuorli d’uovo e aggiungere lo yogurt al limone e subito dopo gli albumi montati a neve prestando molta attenzione. 7) Incorporare quindi poco alla volta il miscuglio di farina semi di papavero, lievito, sale, scorza grattugiata di limone e pera ma senza lavorare troppo la pasta.

Suddividere la pasta negli stampi da muffin e spolverizzare con la scorza grattugiata di limone. Fare cuocere i muffin per 20-25 minuti massimo e quando sarabbo ben gonfi e dorati controllate con uno stecchino di legno al centro dei muffin la consistenza. Se ne uscirà uno stecchino pulito saranno pronti. Ricoprire con la glassa solo quando si saranno raffreddati.

 —————-

Se latito un po’ (fingo che qualcuno si stia preoccupando. Sasetti, parlo con te) con i disegni e le fumetto ricette è perchè ci sono tante sorprese e allora insomma. Sì. Sono emozionata, santo cielo. Ma il delirio sul Flickr è continuo, sì. Con doverosi omaggi anche alla Arbus, certo.

Update: Come avevo accennato qualche post fa la Gentilissima Redazione di Ubisoft mi aveva sorprendentemente contattato in email per complimentarsi, sotto l’abuso di spremute di carote alcoliche chiaramente, per i miei scatti e per aver colto in pieno l’essenza Rabbidosa. Stamattina ricevo questo splendido cadeau contenente l’intera collezione Travelling Time dei Rabbids.  E qui sotto le note di Moon River si ringrazia. Passare dall’Overlook Hotel a questo credo sia insensato e bizzarro come è giusto che sia.

 

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
78 COMMENTS
  • Wish aka Max 18/01/2011

    Ha!

  • bismama 18/01/2011

    Solo tre parole: Io. Ti. Adoro.

  • Marty 18/01/2011

    *.*

    Sono commossa.

    Non c’è altro da aggiungere!

  • Hoshi 18/01/2011

    Una sola domanda… dormite ancora con le mezze maniche?!

    Ps: Dolcissimi al cubo 🙂

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Tutte le domande che vuoi puffolettabellissima.
      Sì. Solo perchè qui in casa sparo a 90 gradi i riscaldamenti. Lui mi detesta e ha un caldo da impazzire. Io aumento aumento aumento aumento aumento finchè il mio volto diventa paonazzorossogonfio e posso urlare. “ah che tepore”
      Faccio anche la “serata geco” attaccata al termosifone. Ok la smetto.
      24900242 3baci !

  • Valentina 18/01/2011

    Io ci voglio pure un pobbene a quellollà capisci? Ma solo perchè lui vuolebbeneattè. E si vede santocielo se si vede. Che la macchina è oggettiva. Tu scatti e ci finisce dentro il bello e il brutto senza filtri. E dal click, si vede.
    Però diccelo chessei mia. No, anzi. Vengo a dircelo io perchè lui deve sapere che non mi fanno paura. Ne’ i pelati, ne’ i nippon, ne’ i torinesi.

    Peffavore possiamo rotolarlo nel cioccolato e nel riso soffiato si? Mummifichiamolo dolcemente così. È adorabile. E siete bellissimi. E io vi adoro. Si sappia.

    Chiamiamo la città di Torino e complimentiamoci. Mi sembra quantomeno indispensabile. Ecco.

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Chiamparino è amico nostro . Dobbiamo chiamare la segreteria e dire che sì. I cittadini torinesi sono il meglio che la nazione possa offrire.
      ( arrotolarlo nel cioccolato e nel riso soffiato . ho immaginato le mutande del dottor gibò . santo cielo. in versione masticabile. Gobino sono sicura apprezzerà e le esporrà al museo cioccolatoso)
      Per il resto grazie Vale.
      Soprattutto grazie di far parte della mia vita. Che è la cosa più importante.
      *abbracciandola fortissimo*

  • Ireos 18/01/2011

    Questo è aMMMore…Ma si sa che i pelati sono irresistibili. E noi ne sappiamo qualcosa, vero? ^_^

    Ti adoro

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Il mia. Siamo completamente sogggiogggate dall’assenza del bulbo capilllifffero santo cielo.
      ( ailoviu’ so mac)
      e i bacetti pelati? eh? dove sono i bacetti pelati ? *_*

  • sasettiinufficiochesirompelescatole 18/01/2011

    tu chiami io rispondo…e per una volta ho letto anche il post! tutto giuro…ho tralasciato per un minuto tarme e “burro”crazia (per restare in tema) per leggere interamente l’intero post e restare in attesa di queste goliardiche novità! Anche noi in questo momento attraversiamo un periodo di intenso ottimismo, strano ma vero….e volevo dirvi che SI….siete i nuovi sandra e raimondo, come già ti avevo detto! uguali uguali….lui raimondicamente immerso nella lettura del quotidiano (che poi a quell’ora le notizie sono vecchie di 24 ore) e tu una “sbirulina” tecnologicafreddolosa e rompipalle!

    sasetti vede e provvede capo….torno al lavoro…le tarme mi chiamano! ^__^

    • sasettiinufficiochesirompelescatole 18/01/2011

      il commento delle 12 e 21 (contrario di 12) è PURAMENTE CASUALE….

  • Gina 18/01/2011

    Sono convinta già da un po’ che sia snervante commentare i tuoi post perchè si può solo dire:
    bella
    brava
    simpatica
    geniale
    adorabile
    schifosamente intelligente

    per te però posso pure fare questo sforzo.
    Giulia sei un fenomeno. Scrivi benissimo ( a riconferma del fatto che i talenti sono sconosciuti ai più)

  • Marco 18/01/2011

    Scioccato. Tu sei un mito e IO TI ADORO

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Marco mamma mia grazie. In un momento di così tua poca obiettività ne approfitto e incasso il colpo. Un bacione!

  • elllisa 18/01/2011

    lascio cuoricini e vi guardo sorridendo. povero nippotorinese mi verrebbe da dire ma anche beato nippotorinese. comunque tu e lui, entrambi folli. è così.

    vorrei proprio sapere cosa ti fa latitare e ti emoziona ma attenderò come tutti gli altri
    mi piacciono questi muffin. mi piacciooono.
    bacinii :*

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Se dovessi dirne una su 98293829829482924 riguardo a quel coso la’ pelato sarebbe.
      Sacrificio.
      E’ davvero una persona riservata quasi al limite del maniacale. Era già pesante comparire sotto forma fumettosa per lui, ma adesso .
      E il sacrificio di comparire ( molte volte a sua insaputa*risata satanica. Perchè gli faccio queste “imbarazzanti sorprese”) va premiato (sottotitolo: va premiato con altri imbarazzanti siparietti e parlando sempre e comunque male di lui. Ma qualche volta il cuore delle dita prende il sopravvento e ticchettano)
      Insomma per dire che .
      Chi se ne importa? Tanto un giorno ci farà da maggiordomo.
      Dovrà sistemare quei 23948293482 chili di the matcha che ci occorrerà per le nostre serate tra chiacchiere e foto.
      ( ma dobbiamo pagarlo o può essere sfruttato come è giusto che sia dandogli magari solo qualche briciolo di biscotto come compenso? no perchè dobbiamo metterci d’accordo eh )
      Un bacione
      ( e grazie sempre per la compagnia)

  • Francy 18/01/2011

    Ma che bellisssssssimi!
    Sorprese? Sorprese?? Wow!

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Francy un bacione e un abbraccio della durata di 98987 giorni e 9887 settimane e 8787 ore
      Sorprese sì *_* santo cielo.
      e io odio le sorprese *risate e disperazione registrata

  • Bibi 18/01/2011

    via dalle mie mani….c’è un deserto senza fine
    viaaaaa viaaaaaaaaaaaaaaaa

    mmmmore, anzi: mmmmori.

  • PieceOfStar24 18/01/2011

    è che nessuno è perfetto. Che si guarda con il cuore, non con gli occhi.
    Voi, nonostante gli scheletri negli armadi, siete apparentemente perfetti. Perchè siete belli, folli. Il bianco e il nero. E forse un perfetti, visti col cuore, lo siete sì.
    E santocielo ormai DEVE rispondere, si è prestato e ora DEVE 😛

    148957349853 baci 🙂

  • gaia 18/01/2011

    ooooooooh….altro che semi di papavero qui è un tripudio di cuoricini!
    lovelovelove

  • Alessandra 18/01/2011

    Che siccome come origine di tutto; di una frase come di un giorno per dargli un senso e provare a spiegarselo con tutti i mezzi a propia disposizine. Non importa se la sua unità di misura sia il metro e la tua la matitaconigliosa…qui si prova a fare invenzioni di se stessi ed il “che siccome” è l’inizio del libretto di istruzioni. Non si può non amarti, fantastica funambolica amica mia, e ti ama chi, come me, cammina sul filo accanto e chi, come lui e più di me, ti vede sognare e volare sulla tua strada immaginata. Lui è la rete, il tendone rosso e bianco, il pubblico che applaude e l’odore dei popcorn al burro…ed io vi guardo, mentre lui legge il giornale e tu fai la contorsionista alle sue spalle e penso che, così e fermi lì, siete una poesia d’amore, forse una delle più belle mai scritte!
    E dopo la parentesi semiseria causata dall’abuso di di verdure alla griglia carbonizzate da Paola per l’occasione veniamo alla parte seria…ma quella dietro le sue spalle è una posa di nuoto sincro??? No perchè anche io fingo spesso il nuoto sincronizzato a letto per farmi dare i punti da hendrix!!!

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      è amore eterno.
      perchè o rido come una matta.
      o piango come una disperata.
      o.
      eh . faccio il nuoto sincronizzato . giuro.
      e .
      senza parole.
      ti voglio bene Ale.
      e che il cielo benedica quella pasta di zucchero per averti portata qui.
      quel post diventerà .
      non lo so.
      voglio solo stare abbracciata strettastrettaattè.

  • Claudia 18/01/2011

    Non sempre sei comprensibile totalmente, come accade spesso alle menti geniali, ma quello che traspare senza dubbio è la piena e sincera “dichiarazione d’amore” verso il “pelato” (che non si offenda per la confidenza)!
    Un abbraccio Claudia

  • Anna 18/01/2011

    Siete bellissimi e tu sei speciale Giulia.
    Grazie per tutte le emozioni.

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Anna assolutamente no.
      Grazie a te.
      E non per fare sto gioco assurdo del grazie ma essere semplicemente se stessi e ricevere tutto questo affetto è in assoluto la sensazione più bella del mondo.
      E mi fa dimenticare tante cose.
      Quindi grazie a te.
      Un bacione.

  • Lisa 18/01/2011

    bellissimissime foto e voi!!! e santo cielo sono una drogata di semi di papavero, li mangerei anche con il cucchiaino!!!! muffin slurposissimi!!! 😉

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Focaccina prima di tutto grazie da parte delle foto che ha scattato il mio nano da giardino ( lo vedi? non riesco mai a dire una cosa normale)
      Insomma.
      Allora devi provare il pesce spada in salsa di semi di papavero ( l’ho fatta l’altro giorno )
      devofartelavedereeeeeeee*disse baciandola

  • blackzun 18/01/2011

    Il Nippotorinese in formato Raimondo è pazzesco xD. Comunque lo ribadisco ancora una volta: questo blog è geniale. Ma tu di più *-* 😉

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Amico mio blacckettosogelatoso non vedo l’ora di avere un po’ di tempo per dedicarci al nostro progetto ( ahem. grazie. non so mai come rispondere. davvero) *posso abbracciarti però ?

  • ildiabeticogoloso 18/01/2011

    che siccome passo di qui per caso e la chessicomite acuta ha preso anche me, scopro te, il nippotorinese, il tuo blog e tutto quello che c’è dentro…
    credo di essere già dipendente, leggerò tutti i tuoi post precedenti per mettermi a passo. Sono tanti?

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Ti prego non farlo.
      Ti prego mettiti in salvo che siccome forse siamo ancora in tempo.
      Urge presentazione ufficiale ordunque e me ne dispiace non poco farla con ritardo ma è una settimana infernale questa.

      Piacere io sono Giulia! e tu sei lo sfortunato cliccatore che ha vinto un abbraccio !

  • Imon 18/01/2011

    Comincio in tuo onore con SANTO CIELO !
    Giulia ogni giorno trovare un tuo post corrisponde ad un sorriso . Non smetterei mai adorabile fanciulla
    Posso abbracciarti?
    ( il nippotorinese è fortunato ma lo sa già)

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Mamma mia ma non so davvero cosa dico. Sono in seria difficoltà.
      Grazie.
      Non basterà mai grazie.
      Un bacione .
      ( puoi abbracciarmi? ma sei fuori? abbracciamoci per 242423423 mila settimane!)

  • Claudio 18/01/2011

    Bellissimi hahahahah
    Lo stop motion poi è da paura! 🙂
    Bella Giullll !

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Claudio 😀
      sono felice che ti piaccia lo stop motion sai? sto un po’ fissa.
      farei stop motion con qualsiasi cosa. Purtroppo richiede troppo tempo ma quando diventero’ un eremita ( maschio sì. prim acambierò sesso) e vivro’ sulla montagna dei conigli faro’ solo ed esclusivamente stop motion.
      Un bacione

  • EssenzadiCannella 18/01/2011

    Mi diverto come una matta a leggerti e non posso che ringraziare l’amica Cat per avermi portata qui nel tuo mondo incantato. Un abbraccio tutto siculo a te e al tuo compagno “nippotorinese”. Ale.

    • Caterina TD 18/01/2011

      Oddio contagiata anche tu da Giulia.
      Mi dispiace, ops, volevo dire felicissima del contagio.

      Per contagio mi riferisco al fatto che se leggi più di una pagina al giorno inizi a parlare e pensare come Giulia ed è una cosa…….. bellissimaaaaaaaaaaaaaaaa!

      • maghettastreghetta 21/01/2011

        aquuuuuaseiiiicate?!
        vieni subito qui e abbracciami per 323e2e4 uikend continui . Ma anche i giorni festivi feriali e le ricorrenze nazionali e mondiali.
        Cosa sto dicendo?
        ah sì.
        Dicevo.
        Ora santa pazienza abbiamo un’altra ics da aggiungere sotto la voce ” colpe da espiare”.
        ma ti pare che consigliare il mio blog sia una cosa da farsi ?*ridacchia .
        e.
        seriamente
        sai che pensare anche solo davvero che.
        Tu dica una stupidata delle mie e ti faccia sorridere anche solo per 3 nanosecondi è una delle cose più belle che mi sia mai stata detta?
        grazie.
        Grazie.
        *abbracciafortissimo

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Ummmammma ma sei superraccomandatissima allora! Nel senso che mi dispiace e non poco per te che colta da sadismo ti ha indirizzato qui ma non posso che ribadire la mia totale devozione nei confronti della meravigliosa creaturacaterinesca.
      Che adoro.
      Insomma per dire che sono davvero felice io di averti qui . Mi dispiace sia chiaro perchè è un tunnel senza uscita verso l’assenza neuronale ma è bello così.
      Quando non ci si capisce più nulla e la vita ti sorride.
      Insomma non lo so quello che sto dicendo. Sono le 10 . Sono sveglia da 6 ore e ne ho dormite 3.
      Ma no.
      Non è un alibi
      Un abbraccio fortissimo ma proprio fortissimo e grazie.
      grazie e benvenuta in questa matta famiglia priva di senso alcuno.

  • cey 18/01/2011

    Scrivo dal piccì di fabri perchè sono malatissima e non ho voglia di alzarmi a prendere il mio ma dovevo dirtelo che mi hai commosso tantissimo e che invece siete perfetti, lo siete insieme ed è questo il bello. ti voglio bene

  • marcodeaver 18/01/2011

    Penso che se mi avessi fotografato mentre guardavo la sequenza di scatti per la prima volta questa mattina appena aperto il tuo blog mi avresti infilato dentro qualche pagina. Diciamo che sono passato da una faccia tipo -che cavolo di roba è quella?!- ad una -no, io la amo- ad un’altra -voglio anche io il reggi computer-. Stupore e meraviglia. Sono le parole d’ordine quando apro ‘sto sito che ormai amo più dei pan di stelle. Ok no, scusami; l’ho sparata davvero grossa. I pan di stelle sono al primo posto. Ma tu sei subito dopo e tuttoattaccato ok?

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Che belle cose hai scritto eh? che belle cose?
      dopo questa carrellata di meraviglie sono rimasta a corto di parole
      Ma mai a corto di grazie.
      e quindi Grazie Marco*disse abbracciandolo fortissimo
      ( pan di stelle tiramisu? provato? )

  • iber 18/01/2011

    cielo, è chiaro come il cielo, siete sandra e raimondo in versione siculotorinese 😀 ovviamente lui nn ha la gazzetta dello sport ma il sole24ore 😛

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Lui legge sempre repubblica *_*
      Non ama particolarmente il calcio . Gli interessa solo la sua squadra e insultare chiaramente la juve come tutti i bravi torinesi original inside.
      E forza GRANATAAA sempre!
      Un bacio ENORME

  • Claudio 19/01/2011

    Vengo ogni giorno qui e quando vado via ti sussurro: grazie.

  • Yliharma 19/01/2011

    quanto siete belli!!!!!!!!!!! sì belli ecco, pure il nippo. forse sei tu che gli trasferisci beltà per osmosi…?? 😛
    e si vede…acchio se si vede…i cuoricini galleggiano in giro, non stanno solo sulla coperta….un abbraccio forte forte e comulativo 🙂
    Paola

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      e la domanda però adesso è: e perchè lui non mi trasferisce intelligenza per osmosi? ( fermo restando che non saprei quale bellezza trasferirgli perchè amoremiopaoloso se mi vedessi in questo momento santo cielo ti spaventeresti di bruttobruttobruttobrutto)
      Insomma macchemifregadi lui.
      parliamo di noi e abbracciamoci.
      (scusa)
      ahahahah*ridacchio.
      da oggi ti chiederò (scusa) pubblicamente sempre.
      come messaggio in codice.
      ma santo cielo scusa davvero ( LO VEDI? FINISCO NEL TUNNEL DI NUOVOOOOOOO)

      love love e cuoricini come se piovessero

  • Chià 19/01/2011

    Avrei tanto voluto passarci sopra, giuro, indi evitare di ingigantire quest’ evento ecceziunale veramente, di portata clamorosa oserei direi, ma…non riesco proprio a trattenermi. Nell’ultimo scatto raffigurante la mia patatalessa e il suo pelato c’è un rabbid “particolare”…in posizione supina…che, a tua insaputa ( e con l’appoggio di Sick), legge Repubblica ( si trova proprio sotto il giornale, il cialtrone!). Devi assolutissimamente riportarlo sulla retta via! CIELO!
    Ed ora passiamo a cose incredibilmente melense ( dentista di fiduciaaaaaaaaaa dove seiiiiiiiiiii???): tu e il nippogiappo siete BELLISSIMI, c’è poco da fare. E, già sai, io ogni tanto mi lascio andare e sparo semieresie, così, su quattro piedi, Pertanto mi lascerò sfuggire che… sento di volere un po’ di bene ( un po’, solo un po’) anche al pelato. Perché ha cura di te, e che cura!, in mia assenza. Quando finalmente andremo a vivere insieme, you and me, lo butteremo fuori a calci. Ma questa è un’altra storia.
    Ti voglio bene, paciarotta-patatalessa mia ( tantotantotanto)

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      ti voglio bene Chia. e non vedo l’ora di portarti al valentino di nuovo e fare un giro in bici con te. magari senza gonna (rido)
      sono la tua patatalessalama.
      e ce la faremo.
      dillo con me.

  • carla 19/01/2011

    mi sorprendi ogni giorno di più: SEI FANTASTICAAA!

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Carla se sei la mia Carla dammi il tempo di vergognarmi un pochino, nascondermi sotto la scrivania, diventare paonazza, inspirareedespirare e abbracciarti per 10938138 minuti almeno.
      Carla se non sei la mia Carla ti ringrazio arrossendo ugualmente nascondendomi sotto la scrivania e abbracciandoti ugualmente.
      Cosa cambia?
      Che la prima Carla è più sfortunata perchè tutto questo accadrà anche nel reale *_*

      Santo cielo.

      Insomma è per dire che. Io mi imbarazzo nonostante sia difficile da credere ma non so mai cosa rispondere.
      e quindi.
      perdiamoci in un abbraccio più eloquente di mille parole e così sia.
      ( se sei la mia Carla: un giorno devo assolutamente raccontare di quella roba li’ del Nippotorinese e la finta fidanzata. santo cielo quanto ho riso. Dobbiamo assolutamente approfondire. La prima volta ero troppo emozionata per uno scambio chiacchieroso con te. Ma la prossima volta *risata malvagia*)

      • carla 24/01/2011

        sono io! non vedo l’ora delle chiacchiere-chiacchierose, sono pronta a raccontarti un sacco di cose 😉 (senza il nippotorinese!)
        il nuovo sito mi piace molto, brava come sempre!

  • Linda 19/01/2011

    Avrai certamente dei difetti come tutti del resto ma suppongo si possano sopportare e amare pure quelli
    Sei incredibilmente bella e geniale Giulia
    E bella anche dentro che è sorprendente tanto quanto l’esterno.
    Complimenti a valanga!

    ( ti seguo sempre, continua così!)

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Linda grazie. Grazie.
      E divento ripetitiva lo so ma sono due ore che dico grazie ma santa pazienza .
      abbracciamoci.
      ( e quel “dentro ” che importa di più. ed è grazie per tutti ma con una particolarità a. grazie. per quel “dentro”)
      Perchè sarà pure qualunquismo ma è davvero quello che vale di più.
      E sono strapiena di difetti.
      Una persona insoppportabile te lo garantisco. E’ chiaro che pubblicamente emergano solo le vanità come fosse una vetrina. Gli hobbies e tutto il resto.
      La verità è ben diversa. Strapiena di difetti ma sincera con me stessa e con le mie passioni questo sì.
      E insomma non so che dire.
      Posso abbracciarti? ( se continuiamo così finiamo al reparto psichiatrico questo tu lo sai vero? )

  • Orazio 19/01/2011

    Geniale? No
    Si deve inventare altro per te Maghella !

    Splendida sei !
    (twitter )

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Maghella mi piace 🙂
      Orazio grazie *ormai rido come una matta.
      Ma che ho fatto per meritarmi tante meraviglie?
      Un bacio enorme!

  • elllisa 19/01/2011

    ….cosa vedono i miei occhi… una scatola..una scatola piena di rabbid.. sbav

    per il resto ho già detto. sarebbe da copiare tutti i commenti ricevuti e incollarli pari pari qui sotto. i complimenti non sono mai troppi per te.
    ma tornerai a scrivere? su su.

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Eliiiiiiiiiiiiiiii è stata una settimana assurda ma il fatto che io.
      cielo ma ti manco davvero?
      MA ALLORA SEI COMPLETAMENTE FUORI MOLLA!
      molla!
      quel the matcha!
      provoca allucinazioni e irrazionalità
      (amiamoci come è giusto che sia)

  • Cami 19/01/2011

    Comincia la maratona di lettura degli arretrati, delle follie rabbidesche e cucinesche che sto già AMANDO alla follia.

    Benritrovate noi <3

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Ma santa pazienza no!
      Ti prego NOOOOOOOOOOOOOOOO
      gli arretrati no .
      QUesto masochismo dilagante mi preoccupa. Abbracciamoci soltanto e te li racconto io .

      Sono felice che tu sia qui.
      Un bacio grande quanto la casa di marzapane più grande del mondo.

  • Carolina 19/01/2011

    Senti stella, io non vi conosco. E vedo solo quello che tu metti qua. Ma secondo me siete “come pane e burro”, come avrebbe detto il caro buon vecchio Forrest…

    Sai che pure io nella mia metà del letto (che per fortuna è in continua espansione!) tengo un plaiddino?! A me fa sempre freddo. A lui mai.

    • maghettastreghetta 21/01/2011

      Appena finisce questa settimana infernale io devo trovare il tempo per venerarti come è giusto che sia.
      Sogno di stare sotto un plaid a cuori con te.
      A parlare di chutney.
      timbrini.
      bambolette.
      e.
      vita.

      *disse abbracciandola fortissimo
      (grazie sempre)

  • maghettastreghetta 21/01/2011

    Latito un po’ ma domani cerco davvero di rispondere a tutto tutto e tutti tutti e. Santa pazienza (vostra) siete adorabili.
    E .
    rimango attonita davanti lo schermo fissando il vuoto con sguardo vitreo ondeggiando la testa e ripetendo: sono davvero fortunata ad avere voi.
    Mentite tutti benissimo che quasi ci credo 😛

    *ridacchia*
    La smetto sì. Grazie*abbracciandocircolarmente .
    A domani *pioggia di baci !
    (per inciso : il nippotorinese va detestato. a prescindere. Sempre e comunque. RITORNIAMO IN NOI !)

    ( esci da questo corpo ! esci da questo corpo!)
    (voi lo avete visto il cortometraggio coniglioso dell’esorcista vero? )
    ( e se non l’avete visto siete già nell’angolino buio, vero?)

  • emme 23/01/2011

    colpevolmente in ritardo, leggo, vedo e cado a terra.
    e poi: la nuova grafica mi piace assai.
    e ieri ho dimenticato di chiederti del libro, mannaggia a me.
    baci sparsi, a tutti e due.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi