Home / FumettoRicette  / Un lungo pomeriggio di Ideogrammi mi attende. E grammi di ideo che sono un ibrido tra idee e idiozie

Un lungo pomeriggio di Ideogrammi mi attende. E grammi di ideo che sono un ibrido tra idee e idiozie

La stesura del libro (che è da leggere battendo i pugni per terra e ridendo a crepapelle eh. Detesto il fatto che chiunque possa immaginare  me che mi riempio bocca e tasti durante questa  affermazione. Ma di fatto una stesura libruncolare c’è. E grazie al cielo si possono aprire parentesi di comprensione. Che poi io non sia di facile comprensione ancor più nelle parentesi è un altro discorso. Testi, foto, fumetti , parentesi e idiozie assortite sono da me redatte. Potrei improvvisarmi editor ma cambierebbe poco quindi risparmio sulle assunzioni. Con questa parentesi concorro al contest ” la parentesi più lunga e incomprensibile e inutile del pianeta terra e non solo”) mi permette di rivedere le mie visioni preferite al fine di scovare ricordi e altro. Tra queste indubbiamente c’è Frankenstein Junior.Queste” perchè il soggetto è visioni. Lo dico per me eh. So che voi riguardo alla sintassi non avete mai nutrito speranze. Guardate le figure come è giusto che sia. Per questo ne metto tante (abbracciamocieridiamodisperatinsieme)

Ogni santa volta  si finisce per girare in  casa chiamandosi reciprocamente “Inga” e “Aigor”. Di solito a me tocca la parte di Aigor nonostante il nippotorinese sia ampiamente/fisicamente più credibile. Non riesce  ad emularlo gobbescamente, è questo il problema. Io sì e abbiamo: reperto fotografico numero 1  ( il secondo fotogramma è per tutti quelli che non credono nelle mie capacità gobbistiche. Tiè).  Adesso i più scaltri si chiederanno: ” e quindi fa Inga?” . Un dubbio amletico vi tormenterà per le notti a seguire. Dico solo questo.

Stamattina però posseduta dallo spirito di Frau Blücher non faccio che nitrire e baciare sommessamente l’effigie del nonno del Dottor Frenghenstin. “Gobba? quale Gobba?” nella mia personalissima versione è “Cervello? Quale Cervello?” . “Pelata? Quale Pelata?” lo dice quellolà .

 Di fatto si è trovato quello che si cercava e  ieri dopo Castelloululì e Lupoululà si è anche un po’ ballato sul finale di The Millionaire, che sarà pure commovente e carinoblablabla ma è la fotografia che a me piace e  ricorda un po’ Tarantino prima della neve e della testa mozzata. Frankenstein Junior, balletto indiano e ripassatina di Kill Bill preludio del Capodanno Cinese e l’arrivo dell’anno Coniglioso. Si fremeva giusto un po’  per questa imminente notte passata tra il  2 Febbraio e il 3.

Parentesi di quotidianità: “Amore Buonanotte” – genitore al telefono – “Papetto Buonanotte“- figlia degenere- “Cosa fai?”- “Festeggio il capodanno cinese con i conigli. E’ difficile inquadrare più di cento conigli, dannazione. “- “Ah amore scusa. Ti lascio lavorare”“Ma figurati. E’ che quel coso pelato non serve a nulla. Non riesce a far star fermi i conigli”” Lo so amore ma può servire per metterli a posto. Guarda il lato positivo “.

Un padre dà sempre insegnamenti importanti alla propria figlia. Nel mio caso poi c’è davvero di che stupirsi. Tanta maturità qui. Tanta* disse con voce rotta dal pianto

Insomma l’anno del coniglio è cominciato e il tempo arrivato. E’ venuto a riscuotere una vita di perditaditempo al fine di capire cosa si è costruito. Il mio plastico con orecchie prende forma e  sono quasi pronta per andare da Vespa. Come psicologo scelgo Meluzzi fosse solo perchè è piemontese e perchè posso trasformarlo in Merluzzo. La ricetta velocissima di oggi è Pasta di Riso con Pesto di Edamame per omaggiare una delle pietanze orientali preferite qui in casa e per chi vegetariano come me (anche se ammetto di essere irrimediabilmente verso la strada vegana. Non tocco uova da più di nove mesi. Devo silurare il latte. Fermo restando che quello di soia lo preferisco) non può certo a farne a meno.

Io sono Serpente e il pelato che dovrebbe saper contare conigli perlomeno : Drago. C’è un Coniglio in sala? (da leggere con l’intonazione ” c’è un altro bingo in sala? ” chiaramente) .

Un giorno di libertà per tutti. Con il proprio tempo. E nudi. Da maschere, costrizioni e protezioni.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
51 COMMENTS
  • Wish aka Max 03/02/2011

    1

    • Wish aka Max 03/02/2011

      Come disse Abatantuono, io sono “Maialo, ascentente Top'”. Questo per il segno.
      Il nippogiappo non potrà MAI fare Inga, e digli di non azzardarsi! Gli mancano DUE attributi fondamentali, come diceva un americano che conoscevo “I want a secretary with a GLOBAL (facendo eloquente gesto a globo) perspective”. Quindi Pier lasci stare Inga. Al massimo può fare il mostro.

      • maghettastreghetta 03/02/2011

        Che poi Max ( buongiornooooooooooooooooooooooooooebaci) a me Inga non mi piace per nulla santo cielo.
        Sì ci sono alcune parti carine ma no. Non mi piace. Adoro Aigor santa pazienza e non riesco a non ridere. Non rido mai (inciso) nei film, guardando la tv, guardandoqualsiasicosa.
        Non rido neanche con la Litizzetto o qualsivogliacomico.Zalone o .
        Mi viene la depressione tanto per farla breve.
        Rido soltanto enonsoperchè con alcune facce di Greggio ( pochissime) e con il mostrodellalaguna a striscia quando sospira.
        E poi.
        ecco.
        E poi con Aigor.
        Potrei vederlo 120381038190381 23milioni di volte dire Gobba? quale gobba?
        rido.
        Come una pazza.
        Che”pazza” sta per “pazza” proprio.
        sogghignando come fosse la prima volta. Porto anche indietro per rivederlo. Perchè non ha vinto l’oscar? eh? perchè?
        parliamo di cose serie in questa mattinata densadinebbiaepioggia.

    • maghettastreghetta 03/02/2011

      ah e quella della secretary santo cielo non l’ho capita sul serio.
      vado a riflettere.

      • Wish aka Max 03/02/2011

        Prendi due palloni da pallavolo e poggiali sui pettorali di sick. Copri il tutto con una maglietta. Poi prendi due palline da tennis e poggiale sui pettorali di sick, Copri il tutto con una maglietta.
        La prima è una segretaria con una global perspective.
        La seconda è una segretaria efficiente.

  • Arturo 03/02/2011

    Giulia le tue foto sono belle da far paura !

    • maghettastreghetta 03/02/2011

      Arturo ho capito che vuoi anche tu il bonifico.
      EVVABBBBENNNNNNEEEE.
      lasciami l’indirizzo 😛
      Grazie Art!
      Un bacione!

  • elllisa 03/02/2011

    l’ho già commentata anche su flickr. me la stamperei quest’ultima qua. quanto mi piace, oh ma davvero, sai? la luce, l’atmosfera. *_*
    detto questo, di nuovo.
    buon anno del coniglio Giulia. un applauso a tuo padre ed un sorriso al pensiero del libro che sarà.

    • maghettastreghetta 03/02/2011

      Papà è dichiaramente pazzo ma mai quanto la mamma. Dovrei seriamente capire chi è più e chi meno e chi per piùmenodivisononsocosa.
      Insomma.
      La smetto.
      Buongiorno Eli. Dimmi che va meglio di ieri. In realtà volevo mandarti un essemmemesse ma se tanto mi da tanto e mi conoscipocopoco oltre alla psicopatia avrai intuito che sono vergognosamentetimidaepensosempredidisturbare.
      Ergo lo faccio qui pubblicamente.
      Che bella cosa no? SOno discreta? okpicchiami.
      Per dire che io ci risalgo sulla scrivania per gridarti guardamiguardami ogni volta che vuoi.
      Il progetto iaiapiccoladascrivania dopo aver rivisto frankenstein è ormai una certezza.
      sipuoooooooooooooofareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  • pani 03/02/2011

    vorrei sapere dove lo trovi tutto questo tempo… ma tutti quei conigli, li hai veramente?

    • maghettastreghetta 03/02/2011

      Pani ed io sono qui a tua completa disposizione per fugare ogni dubbio altrimenti non ti adorerei.
      Allora non dormo mai. Questo è il primo punto. E credo anche motivo dell’esaurimento in corso.
      Calcola che prima dormivo qualcosa come 20 ore al giorno.
      Adesso se arrivo a cinque è tantissimo.
      Mi sveglio generalmente alle sei del mattino e vado a letto intorno l’una o le due non prima.
      Non sto ferma un attimo. Scrivo e disegno sempre e comunque da qualsiasi parte io mi trovi. Dalla tavoletta grafica all’ipad. Se sono in macchina disegno pure. Quando guido evito 😀 ma in generale leggoscrivoanchedali. ticchetto su qualsiasi mezzo a mia disposizione e in borsa non manca mai un coniglio, una macchina fotografica, un qualsiasimezzochesiconnette. quindi fa da sè che accumulo foto e roba che potrei pubblicare da qui a ventianni.
      ho tantissime foto arretrate di cibo perchè chiaramente fotografo quello che cucino giornalmente per via del libro e per via del blog.
      quindi facendo almeno 3 pietanze al giorno anche lì ho roba accumulata da far paura.
      La datrice di lavoro (che sono sempre io) decide come e quando e quindi ci sono giorni dove lavoricchio (aiutando amici e parenti e soloilcielosacosa in organizzazioni che possono essere eventio matrimoni) e non ho tempo per conigli e giorni dove sto a casa anche per quattrogiornidifila e nel mio mondo riesco a fare 12031803180318301830132 milionidicose.
      E accumulo.
      Se hai visto o letto ognicosaèilluminato sono un po’ la versione psicopatica del bimbo.
      Che appunta.
      Cataloga.
      Conserva.
      Poi rielaboro al mattino senza riflettere più di tanto e pubblico.
      Adesso te l’ho spiegato quasi vomitando e non riflettendo e non rileggendomi.
      ma è questa. questa è la veraveritàchepiùveritànoncè.

      C’è anche un terribile video in circolazione dove si vede una mia giornata tipo.
      spero per te che non l’abbia visto ma nel caso in cui la curiosita’ ti cogliesse giuro che lo ripiglio.
      nonsodovesia.
      e te lo mostro.

      • pani 03/02/2011

        ok, dov’è questo video?
        Pure io dormo pochissimo, purtroppo non sono il datore di lavoro di me stesso, sgrunt!

      • maghettastreghetta 04/02/2011

        tu non tornerai piu’ .
        lo so.
        ma ti prego.
        in memoria di 20 anni di amicizia chiudi un occhio.
        meglio tutti e due ti prego ,

  • Valentina 03/02/2011

    Cioè.
    Cioè.
    che foto meravigliose.
    Che ti amo lo sai. E se non lo sai ovviamente sallo.
    Ottima idea questo pesto
    abbraccio + 5674839256 baci sulle ugnhie.
    ciau

    • maghettastreghetta 03/02/2011

      NOOOOOOOOOOOOOOOOO
      nonlosochemiamiiiiiiiiiiiiii
      NONLOSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
      (oggi mi piace fare i capricci )
      (chi ride su “oggi” giuro che mi arrabbio)
      Un bacio ENORME!
      (è facilissimo da fare. Lo faceva sempre il nippotorinese quando era singolscrittocis’ ed io sadicamenteglihorubatolidea)
      tiamosallotipregosallooooooooooooooooooooooooo

  • iber 03/02/2011

    Frederick: Che lavoro schifoso!
    Igor: Potrebbe esser peggio.
    Frederick: E come?
    Igor: Potrebbe piovere!

  • Ninphe 03/02/2011

    Ok…oggi mi vuoi far piangere dillo! Avevo comprato i biglietti una settimana fa per lo spettacolo di Frankenstein Junior al cinema….per ieri. E non ci sono andata perché non ci siamo ricordati.

    13€ donati allo Space Cinema, così, senza colpo ferire.

    ç______ç

    • maghettastreghetta 03/02/2011

      masantocielo
      prima di tutto baciamoci e auguriamoci il buongiorno e poi:
      ma che è sta storia di frankenstein junior al cinema?
      lo leggevo su facebook
      .L’ha scrittoilmiamoreicoso.
      devo indagare ( anzi vedo se mi ha risposto)
      ma tu? fammi capire? bigliettidimenticato?
      santocielocsoastatedicendooooooooooo
      c’è aigorrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr alcinema?
      e devo apparecchiare dannazione.
      ma tonno!
      eccome se tonno!!!!
      (devo smetterla di pensare eppeschespada)

    • Ninphe 03/02/2011

      Boh, allo space Cinema qua a Parma lo danno oggi e ieri. Digitalizzato, ripulito e tutto. Ci sembrava una cosa caruccia assai…ma ci siamo dimenticati. Come polli. O come tonni.

      • Wish aka Max 03/02/2011

        Tutti (o quasi) gli Space Cinema lo danno in questi giorni. Come dici, digitalizzato, ripulito e tutto, per l’appunto.

  • michela 03/02/2011

    La tua foto è in explore ! ! ! !
    Sei bravissima Giulia!
    Complimenti

    • maghettastreghetta 03/02/2011

      Michela ciao!
      Un mio amico me l’ha appena scritto su Flickr santo cielo. Mi sa che su Explore c’è davvero qualcosa che non funziona ultimamente. Sto da anni su flickr e non era mai successo. Sicuramente vogliono farmi contenta e sbarazzarsi di me *ghigno*manoncelafaranno.
      A dir la verità come dicevo giorni fa si sa che è un logaritmo e santo cielo lo meritano davvero altri. Fosse solo per l’esposizione che si ha grazie alla visibilità di essere in home su flickr ma.
      E’ innegabile che faccia piacere.
      Quindi prima di tutto grazie per avermelo detto , sei stata carinissima e poi.
      Un abbraccio fortissimo, ecco.
      Senti non è che anche tu vorresti unirti in meaamigociarlibraun? treninoconigliesco ! yeahhhhhhhhhhhhhh
      (cosastodicendononloso)

  • Laura 03/02/2011

    Cazzo ora capisco perchè ti amano tutti. Sei UN FENOMENO !

    • maghettastreghetta 03/02/2011

      Laura è tutto un pubblico pagato santo cielo.
      Ma com’è che non l’ha capito nessuno? EH? COME e’?
      COME e’?!?!?!?
      😀

      Ahem la smetto.
      E’ che non so mai cosa dire, scusa.
      grazie Laura. Ma sul serio la maggior parte sono Amici. Ecco svelato l’arcano.
      Un bacione

  • MIRKO 03/02/2011

    Sai che la foto di Danbo è su explore?

    • maghettastreghetta 03/02/2011

      Mirko grazie per avermelo detto prima di tutto. Sì giusto qualche minuto fa mi era stato comunicato da un amico e sono francamentepiacevolementesconvoltamentefelice.
      A dimostrazione del fatto che i logaritmi nonsocosasiano ma sbagliano.
      😀
      Un bacione!

  • olivietta 03/02/2011

    Coniglio presente! (O, come diremmo qui in Toscana, “conigliolo”!)

    Stasera mi diletterò anch’io con un sempre meraviglioso Frankenstein Junior.

    Nel frattempo ti dico solo “Frau Blücher! – Ihhhhhh!” (il secondo sarebbe un nitrito, si era capito?)
    Un bacio meraviglia del web, e buon lavoro!

    • maghettastreghetta 04/02/2011

      Conigliolo? Oggi me li hanno chiamati Cuniliii e tu Conigliolo ed io santo cielo ormai non chiamerò mai più coniglio il coniglio
      O Cunili o Conigliolo è deciso.
      Ihhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

      Olivietta grazie sempre per la compagnia *disse abbracciandola fortissimo ma proprio fortissimo, ecco.
      ( sìììììììììììììììì sempre Frenghenstin )

      ihhhhhhhhhhhhhhhhh

  • Francy 03/02/2011

    Bellissima la foto! E che non dicano più che esistono “cose” inanimate, mannaggia. (Purtroppo c’è chi ancora oggi sostiene questa cosa raccapricciante!). Bacio
    P.S. Ma io la voglio sapere la storia del riso alle fragole…ti prego, ti prego, ti prego, ti prego, ti prego, ti prego, ti prego, ti prego, ti prego, ti prego, ti prego, ti prego.

    • maghettastreghetta 04/02/2011

      Cucciola prometto che ti diro’ del riso alle fragole ma non ti aspettare nulla di eclatante eh *_*
      ti prego.
      E’ una stupidata in fondo ma.
      Importante.
      Un ricordo da condividere , ecco.
      E ora ci abbracciamotipoqualcosacomedureore?
      oggi ti ho pensato.
      Ho ricevuto per i 75 mesi oltre sorprendenti sorprese un mazzo di ciliegie e fragole.
      Volevo giusto fare il risotto alle fragole ma poi non ho resistito e melosomagnatetutte.
      Gran bel finale romantico 😀

      1902310381093281093278103812 baci
      ( ho mamma in fissa con il cubecraft e mi sta facendo impazzire)

  • yliharma 03/02/2011

    mannaggia…serpentella pure io…. 😀 ma scusa il drago non era tipo il segno più fortunato stramitofighissimo che tutti vorrebbero?? devi esserne fiera!!! 😛
    baciottoli!
    Paola

    • maghettastreghetta 04/02/2011

      Lui si sente tutto pheego con sta storia del drago ( ma sai che si dice pheego nel linguaggio giuovine? santocielomipiacetroppo)
      Ehi tu ma scusa te l’ho detto o no?
      *ridacchiocomeunpazza*
      fiera di quel coso pelato?
      masantocielooooooooooooocomepotreiiiiiiiiiiiiiii?
      😀
      tiamo

  • PieceOfStar24 03/02/2011

    io sono tigre! Sono molto tigre, si.
    Vorrei piangere di commozione sull’ultima foto *_* davvero vorrei. davvero lo farò.
    e il tuo sì che è un vero esercito di rabbids *_* siamo tutti pronti a entrare nell’anno del coniglio.
    A sorridere e a volerci conigliosamente bene.
    A realizzare progetti.
    A scegliere la nostra strada, purchè si stia insieme, da qualche parte 🙂

    :*

    • elllisa 03/02/2011

      gliel’hai detto anche tu che l’ultima foto è pazzesca? glielo ripetiamo ancora, si?
      ok. la smetto.

      • PieceOfStar24 03/02/2011

        ripetiamoglielo all’infinito perchè santo cielo certo che gliel’ho detto *_* ripetiamo insieme tesorino elllisoso, ripetiamo. Su su.

        Facciamoci una gigantografia, si? troppo dolce *___*

      • maghettastreghetta 04/02/2011

        voi due insieme.
        qui.
        io.
        noi tre.
        qualcuno mi dia un fazzolettino ADESSO !
        di hello kitty, grazie.
        fatto in cubecraft.
        non sono un tipo esigente no.

  • hendrixandme 03/02/2011

    Tu, ominameravigliosa, si dico a te! SI, tu nascosta dietro la matita di hello kitty! Ti vedo benissimo. Ti si vede la gobba igoresca! Tu, picciolinamia! Io ti immagino fare lo sguardo da Igor e rido come una cretina (che poi corrisponde alla verità nel senso che sarebbe meglio scrivere “rido come una me” ma in italiano non rende perciò meglio autoinsultarmi anche qui). Igoriaia…ti voglio bene!

  • Chià 03/02/2011

    Ecchimeecchime! Che se si parla di Frankenstin ( si legga come si scrive) io ci sono, SEMPRE: per fare casino, schiamazzi e imbandire tavole in vista di luculliani festeggiamenti. IO AMO MEL indi IO AMO F.J.: è un assioma inevitabile.
    Detto ciò…Amormiopatatalessoso-salamoso- paciaroso (questi epiteti diventano ogni dì più lunghi…ma si può far di meglio), io voglio sentirti declamare un Hiiiiiiiiiiiiiiiiiiii come si deve, ché, ne sono certa, solo tu saprai eseguirlo alla perfezione. Sono altresì pronta a travestirmi da Frau Blücher denoiantri, solo pettìa, ahhhhh!
    Cambiando discorso: Tesoro, il capodanno coniglioso coincide con il mio ritorno a casa! Chiara….CASA…Ebbene oui! Sono a Torino. E da domani comincerà l’estenuante maratona con tappe in ogni gelateria Grom della città. Un mese di astinenza è troppa. Decisamente.
    Tornando alla ricetta da te postata, ci terrei a sottolineare il fatto concreto nonché vergognoso assai: se non fosse per te avrei finito per ignorare l’esistenza degli edamame per il resto dei miei giorni, supponendo,semmai li avessi sentiti nominare, di aver a che fare con un gruppo rock di tendenza. Ok, sparami. Vado dunque a far ricerche di spessore su google. Il signor G proclama a furor di popolo: “Edamame è il nome di una preparazione a base di fagioli di soia acerbi diffusa in Cina e Giappone. I fagioli vengono lessati senza essere estratti dal baccello serviti raffreddati o talvolta caldi.
    Durante il consumo i fagioli vengono estratti dal baccello e mangiati mentre il baccello viene scartato.
    Al di fuori dell’estremo oriente l’edamame si trova talvolta nei ristoranti giapponesi e in alcuni ristoranti cinesi.”
    Ora posso vantarmi di sapere. Si fa per dire. Amore…mi è venuta una gran voglia di pasta al pesto…perché no…di edamame ( rido…non so perché, ma ogni volta che dico edam…pfHAUhuahahah …non ce la fo…aita! Accorr’uomo!) Per concludere questo delirio tremens: che sia un anno del coniglio SUPERFRAGILISTICAESPIRALIDOSO. Sì, non ci può essere di meglio. T’ammo Iaiamia. (E la travolse in un tripudio di coccole coccolose)

    • maghettastreghetta 04/02/2011

      Rico come una pazza.
      poi mi commuovo.
      poi penso a te e me sulla bici
      alla gonna.
      alla metro.
      e caccho.
      ti amo.

  • Veronique 03/02/2011

    ehllamadonna.
    sei come Berlusconi tu, quando uno pensa che tu abbia fatto il peggio, sei sempre pronta a dare il peggio del peggio peggiore.
    ahahaha
    ironico, ovviamente.
    buon anno cinese anche a te.
    tuo babbo mito.

    • maghettastreghetta 04/02/2011

      Rido come una matta.
      Come Berlusconi non me l’aveva mai detto nessuno.
      Ma mi piace.
      ahahahahah
      ti adoro !
      Un bacione grandissimo !
      Buon anno a te bellissima Vero !
      e grazie sempre per la compagnia
      (stasera faccio un arcore’s night con i conigli)
      (cosadiavolostodicendo?)

  • Carolina 03/02/2011

    Il tuo papà è diabolico… 😀

    Devo assolutamente provare il tuo edamamepesto. Oh sì che devo. Qua rasentiamo picchi folli con una fase giapponese (japanese mood, yeah) senza precedenti. Quindi, batti il ferro finché è caldo.

    E poi: no Giulia, vegana no. Santocielo no.
    Buonanotte favolosa frollina! :*

    • maghettastreghetta 04/02/2011

      Papà è un pazzo. E’ un dato di fatto . E mamma pure.
      E’ un altro dato di fatto.
      E poi ci sono. Altro tristissimo dato di fatto sulla qual enon c’è bisogno di aggiungere o proferire parola superfluoinpiu.
      ZITTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
      (ma perchè non posso mai scrivere o rispondere senza che squilli un telefono gridi qualcuno e cadano pannocchie dal cielo? eh? perchè? )

      Vegana . Ecco. Tutti mi dicono la stessa cosa: ti prego no.
      e gli occhi a lemure.
      Ma del resto poco cambia. A parte il latte sono chiaramente vegana ma quell’occhio a lemure e il tuo “Santocielono” mi fa supporre che ci sia qualcosa che non riesco razionalmente e obiettivamente a vedere.
      Prometto di pensarci ancora un po’.
      Dobbiamo assolutamente parlare delle moiiiijjijijijiji ocomesichiamano.
      So solo che ne ho una a coniglio e santocielo è quello che conta davvero.
      Un bacio ENORME
      ma che più enorme non si può.
      E grazie sempre.
      ( edamame foreverrrrrrrrrrrrr)
      ( provalo nella versione mandorlosa ti prego *_* pochecpochemandorle. Anche pinolosa è buona eh )
      (pinolosa nonseposenti’. sono vergognosa)

  • Federica 17/10/2012

    ma solo io non trovo gli edamame da nessuna parte!??! 🙁

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi