Home / old post  / Post in Divenire. Le cose cuoriciose verranno inserite fino a notte fonda. Così giusto per provocare conati all’intera Nazione

Post in Divenire. Le cose cuoriciose verranno inserite fino a notte fonda. Così giusto per provocare conati all’intera Nazione

Abbiamo (io e il mio nano da giardino, soggetto sottinteso) giusto riesumato la vignetta di tre anni fa perchè coincide con una fine e un inizio. In tutti i modi. In tutte le forme. In ogni situazione. In salute e in malattia. Con una pelle di dinosauro sul  corpo. Con un vestito anni settanta. E senza vestito; che è più difficile. Con un bug dentro il cuore. Mi hai amato. E non lo ricordo di certo oggi perchè ogni cosa che faccio è per te. E’ talmente lapalissiano che ostinarmi e disegnarti cinico e spietato mi rende ridicola. Ma ci divertiamo. Riformulo: quando pieghi quell’angolo della bocca credo che anche tu ti diverta. E Tu ti è come a me mi?

E da quando faccio ogni cosa per te, non pensando mai più che tu sminuisca il mio essere, ho salvato la mia vita. Perchè la mia vita sei e sei sempre stato tu.  E’ che oggi, seriamente eh, ho motivazioni validissime per farti venire la nausea con sdolcinerie schifosamente stucchevoli. Per questo motivo l’ideona che ti provocherà conati irrefrenabili. Un Post in divenire con aggiornamenti dal fronte. Comodamente dall’ufficio potrai aggiornarti in tempo reale su che tipo di schifezza cuoriciosa ti verrà inferta durante l’arco della giornata. Gran finale: stasera. Lì mi riserverò qualche stupefacente sorpresa. Certo abbiamo già stabilito che tu vedrai la partita del Toro ed io farò ad un uncinetto il pupazzetto coniglioso mentre finisco disegni  ma.

Molti ultimamente mi chiedono. Ma tu e il Nippotorinese come vi siete incontrati? Bignami del sentimento e del racconto? parte uno: Ci siamo incontrati così. Su Pigrecoemme.com  , un forum di gente geniale e culturalmente impegnata cinefila esoloilcielosacosa (io c’ero finita per sbaglio ovviamente). Lui mi rimprovera perchè sbaglio gli intransitivi e faccio troppe faccette e deliri. Gli  rispondo con una mail allegando gif luminose, orsacchiotti pucciosi e tante tante faccine e abbracci calorosi. Passano due anni. E dal virtuale si passa al reale. Lui era sulle scale di una Chiesa ;  sulle stesse dove poi è venuto a riprendermi quando mi ero persa in un altro luogo. Mi ha detto che gli piacevo. Senza mai avere visto il mio volto. Allora io non avevo mai permesso a nessuno di fotografarmi. Bruciavo le foto. Non avevo una foto. Gli ho detto che ero malata e orrenda. Mi ha detto che voleva me. Me. Malata e orrenda. E che era disposto a rinunciare a tutto pur di avere me. Ci siamo visti sulle scale di una chiesa. Ci siamo baciati davanti al mare e lo abbiamo detto subito a Michela. Che se mi dovesse sposare sarà testimone di nozze e baci e caricabatterie bruciati ( sì te lo stiamo dicendo così). Sono passati più di sei anni. Dalle scale, dal mare e dal tempo.  Ed anche se a lui è il film di Kim Ki Duk che piace meno è Time. Un po’ è anche Time. Con la paura di non essere mai quello che si vorrebbe per l’altro inventando maschere, strappando carni e diventando altro. Suicidandosi e finendo sotto una macchina a volte.  Quando basta solo essere semplicemente quello che si è. Liberi. Ma uniti da corde (Dolls. Kitano. sì).

E noi siamo due uova. Tu bollito ed io fritto. Ma siamo la stessa identica cosa. Da sempre. E per Sempre. Ti amo Pier. Infinitamente. No aspetta. Forever and ever you stay in my heart ( dimmi che sei sotto il tavolo che gridi “NOOOOOOOOOOOOOOOOO”. Perchè è questo che voglio mio caro. Farti vergognare. Provocarti un fastidio incredibile. Esco le cose dal forno adesso occhei? ESCO LE COSE DAL FORNO E SALGO LE BUSTE DELLA SPESA ma prima. Corro ad allegarti due gif di Hello Kitty con i glitter in email. La giornata è lunga. MOLTO LUNGA)* rimbombò una rista malvagia.

Aggiornamento dal fronte numero 1: Ho provato a fare la pasta. Sono le Dodici. Arriverai all’una. Credo proprio ti piacerà. Potremmo sbatterla sulle pareti insieme. Devi immolarti alla finzione scenica.

[E c’è da dire che se oggi proprio non va di far nulla o non si ha giustamente il tempo con lo spaghetto arrotolato si perdono uhm….due secondi? Per qualche uomo sarà già troppo ma. Quando vi va uno spaghetto arrotolato mi sa che fa sempre piacere ( che poi qua il caso sia diverso non tenetelo  in conto) ]

Secondo Tragico Aggiornamento ( Un Mento che si aggiorna è sempre un Mento di cultura. Meditate gente). Update ore 17.00

  

(Tecnologia al nostro servizio: Clicca per ingrandire)

Terzo Tragico Aggiornamento ore 18:00 : La bellissima Amelie mi aveva consigliato giusto qualche giorno fa  (perchè sì sono fortunata e ho consigliere degne di nota. Applausi e baci a scena aperta) di visionare cotanta meraviglia . Esterefatta ( più fatta che estere) ho bramato questa robina cuoriciosazuccherofilatosa sin dal primo momento. Odiando la glassa, il buon Nippotorinese, ho ripiegato con una versione cioccolatosa. Che poi lui detesti anche i biscotti cioccolatosi è un altro discorso. Adesso devo solo capire come far riposare le mie povere braccinestanche perchè per arrotolare zucchero caldo evanescente in quella dannata macchinetta ci si impiegano ore. Ore. E dore. Ed ore. Inciso: nonostante mostrino orgogliosi sulla confezione zucchero filato colorato non è dato sapere dove inserire il colorante. Chiaramente la macchinetta esploderà a breve perchè ho intenzione di provare qualsiasi cosa pur di averlo nella versione colorata. QUALSIASI *gridò. La ricetta? semplice e facilissima. I biscotti con gli ingredienti scrittilassunellaggiornamentopropriosoprasì. Poi ci si sbatte sopra il cioccolato fondente e il cuore cuoricioso di zucchero. Raffreddare e Amen. Infilare lo zucchero filato in un bicchiere e via. Al massimo usare cotone idrofilo e soffocare il malcapitato/malcapitata perchè è chiaro che ognuno lo festeggia a modo proprio. Aggiungerei: giustamente.

Ultimo vergognoso Aggiornamento: Tecnologia al nostro servizio #2 Clicca per ingrandire

  

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
52 COMMENTS
  • Wish aka Max 14/02/2011

    Yippeeeeeeeeeeeeeee!

    • Wish aka Max 14/02/2011

      Sono in riunione ma ho il pc con Gtalk… Non potevo non postare…
      Leggo dopo e commento dopo!

  • hendrixandme 14/02/2011

    seconda dopo max che è una pipparsugo e quindi è come essere prima!

  • lordbad 14/02/2011

    Ottime riflessioni e suggerimenti…

    Anche noi di Vongole & Merluzzi abbiamo ben pensato di scrivere un post al proposito…

    Anzi abbiamo chiesto di scriverlo a una tipa molto particolare…

    Augurandoti, a modo nostro, un buon San Valentino, spero avrai modo di ricambiare la visita:

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/02/14/post-di-una-squillo-per-bene/

  • Cey 14/02/2011

    Sto seriamente piangendo. La vignetta tra l’altro ce l’ho e la faccio vedere a Fabri ogni tanto dicendo che è quello che voglio dalla vita. Siete splendidi e siete fortunati e io sono fortunata anche solo a leggervi da lontano.

    • maghettastreghetta 14/02/2011

      Leggervi da lontano unpardipallesalcazzo ( come sto andando? )
      Sono vergognosa e in questo periodo davvero non per volere ma alcunimaledettidovere corro e rincorro. Non mollo il blog solo perchè è una promessa che mi sono fatta e a volte non dormo neanche per scrivere i post. ROba che qui vogliono ricoverarmi ma non posso venire meno a una promessa che mi sono fatta. Ma davvero sto rasentando la follia.
      E’ da tre giorni ( che non guardo il cell, inciso) e continuo a dire a Pier.
      DEVO CHIAMARE CECILIA
      e non lo dico per dire. lo dico perchè davvero non ci si crede.
      Forse dovrei darmi una calmata e cominciare a dire dei no.
      Dicendo sempre e solo sì ( vedi : lavoretti per amici e consulenzeweddingplannernonpagatetralatroadamicidiamicidiamicici) divento matta.
      E se oggi giuro non riusciamo a sentirci anche solo per dirci ciao.
      ti prego.
      INCAZZATI.
      e non dirmi che mi vuoi bene lo stesso.
      INCAZZATITANTISSIMO
      No 🙁
      anzi no ti prego.
      dimmi solo che ce la facciamo.
      se ti arrabbi poi piango e santo cielo sprechiamo ancor più tempo.

  • maghettastreghetta 14/02/2011

    ahahahah Buongiorno!!!!!

    Pipparsugooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    Aleamore ma ha pure Gtalk e noi che siamo geek? che è sto gtalk ?!
    NONCELHO
    depressione cosmica
    ( sto tagliando l’ananas a cuore. forse sto esagerando. tu ? con i cuoricini come va ? )
    ( e devo leggere pure sotto )
    ( esantocielononcelafaromai)
    (gli spaghetti voglio fotograrfarli tra dieci minuti. diventeranno degli alieni e invaderanno il mondo LO SO )

    • hendrixandme 14/02/2011

      ma amore….max mi evolve!

    • hendrixandme 14/02/2011

      io ho il gtalk…..eh!!! Sono evolutissima grazie a max…

    • iber 14/02/2011

      ce l’ho anche io gtalk 😀

    • Wish aka Max 14/02/2011

      Buongiorno bellezza!
      Riesco a malapena a digitare, ché la tastiera è ricoperta di melassa candita…
      Dovresti scrivere un libro. Ma non di cucina. Un libro. Ci pensavo proprio ieri sera guardando In Onda, c’era ospite Melissa P, definita “scrittrice” nel sottotitolo. E pensavo che è un ben misero paese questo, che non solo fa sì che Melissa P sia definita “scrittrice”, ma la invita ad un talk show dove si presuppone che i partecipanti sappiano di cosa parlano e comunque abbiano una visione della politica nazionale leggermente più allargata rispetto ai miei gatti… E mi baloccavo con l’idea che un giorno forse potrei veramente leggere un libro di una certa Giulia Guardo…
      Beh le potenzialità ci sono tutte, lo stile pure. Quello che mi affascina, ogni volta che leggo, è la tua capacità di “tirarmi dentro” la storia che stai raccontando, regalandomi una visione dall’interno che consente di ricevere emozioni a vagonate. E poi questa maestria nel mischiare serio e faceto, e dire scherzando cose serissime e viceversa, è assolutamente trascinante.

      Detto tutto ciò, gtalk è la geek-abbreviazione per “Google Talk”, simpatico oggettino disponibile, ahimé, solo su Winzozz, niente Mac, che consente di ricevere notifiche in tempo reale sulle email e di chattare con amici e parenti.

      Appena hendrix impala a usale la tastiela cledo ci falemo lunghissime chiacchielate… 😉

  • hendrixandme 14/02/2011

    Ok…ho letto! In silenzio io? Eh si…succede! Raro ma capita! E’ colpa tua!

  • Cinzia 14/02/2011

    siete una meraviglia!

  • Giulia Giuggia 14/02/2011

    eh no, eh. EH NO!!! non si può 🙁 io sono single e acida, non puoi sbattermi in faccia una realtà con la quale non voglio fare i conti! la vignetta è meravigliosa, credo la migliore che tu abbia mai partorito e Voi siete meravigliosi. Che fate sentire un po’ amata anche me. La mangio io la pasta fredda delle 12.

  • PiperitaPatty 14/02/2011

    Siete meravigliosi. e per questo San Valentino auguro a tutti di trovare un Amore fantastico come il vostro. Vi abbraccio entrambi, e forte! *sì, oggi voglio abbracciare anche Pier, ma ricordare a Mag che la amo. ecco. è San Valentino anche per questo tipo di ammmori!!

  • elmorisco 14/02/2011

    Con questo post sei riuscita a commuovermi. Se lo dici a qualcuno strappotuttiipelidellabarbadelnanodagiardino 😛

  • sasettiinufficiochesirompelescatole 14/02/2011

    in effetti mi sembrava di aver già letto questa storia una vita fa! sono tornato in ufficio ahimè e non ho avuto tempo per fare un lavoretto…ti avrei giusto dato l’idea per un regalo strabiliante! se ci riesco lo faccio stasera prima che torni la mia lei…..sai oggi fa l’onomastico lei…..dobbiamo festeggiare ehehehehhe (e non dire maschi insensibili) :-))

  • Bibi 14/02/2011

    ho appena buttato delle mezzepenne, il cuore verrà un pò geometrico ma oh, non si può avere tutto 🙂

  • Darsch 14/02/2011

    Ma voi siete semplicemente meravigliosi. E la prima striscia è una delle cose più dolci che abbia mai visto. Sul serio. ^_^

  • CleoFania 14/02/2011

    Che dire.. meravigliosamente coinvolgente come tutto quello che fai.
    Uomo fortunato a cui suggerisco di tenerti stretta, in tutti i sensi.
    Bacioni dolce_maghetta :-*

  • Che bello sto post! complimenti per le vignette, appena non avrò il capo che sbircia leggerò altri postsss. Ciao!

  • PieceOfStar24 14/02/2011

    La prima vignetta l’avevo già vista e l’avevo amata. Quelle nuove sono semplicemente ciò che mancava a completamento.
    Sono voi.
    Così belli e veri. E.
    Vi adoro. Ecco. Tutti e due.
    <3 i miei zii preferiti *__* (tu di più eh, ovviamente ora non esageriamo a metterti a pari col nippocoso perchè insomma tu di più, ma pure lui e ok. sono emozionata. la smetto di ticchettare compulsivamente.)
    [Auguri a voiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii]

  • emme 14/02/2011

    passo, leggo, mi commuovo, sbianco. vi aspetto al varco, voi due (disse impugnando riso e carica batterie). sappiate che ho fatto da testimone, lo scorso anno, e fuori dal comune (AHAHAHAHA, fuori dal comune—–>pazzia), lanciando il riso, ho inavvertitamente lanciato in testa alla sposa la mia pochette argentata. io vi ho avvertito.
    e vi voglio un mare di bene.

  • Faustinho67 14/02/2011

    Povero nippotorinese.. se non morirà di vergogna morirà per la glicemia a 50000

    Cmq è bello vedere gente felice 😀

    Auuuuguuuuri di S.Valentino a tutti e due

  • Potteriana89 14/02/2011

    Ti leggo da più di sei anni perchè era prima del nippotorinese.
    Ti leggo da sempre e ho paura che un giorno questo possa finire. quando hai smesso di scrivere per un anno sono stata malissimo.
    Da quando hai un volto ti voglio bene ancora di più perchè eri bellissima prima come adesso.

    Grazie Giulia.

  • carlotta 14/02/2011

    ti adoro sempre di più.

  • Lisa 14/02/2011

    Focaccina, continuo con la mia solita lagna che nn la finirò mai di dirvi che siete meravigliosi e gioisco per voi! il fumetto dei secoli è strepitoso! ♥

  • maghettastreghetta 14/02/2011

    Vorrei abbracciarvi fortissimo.
    Ma davvero fortissimo.
    Grazie. Grazie davvero.
    *corse a prendere un fazzolettino di Hello kitty subitissimo

  • hendrixandme 14/02/2011

    La settimana di ferie per lo zucchero filato per la festa dei bambini…..tu sei l’amore mio bellissimo!

    • maghettastreghetta 14/02/2011

      amore cioduebicipitichesembrounmaschioaitante *_*
      adesso ho le armi per conquistarti in tutta la mia masconilità !

      • hendrixandme 14/02/2011

        inseriamo la macchina per lo zucchero filato in tutte le palestre italiane e non….ma io ti amo anche con i braccini!

  • iber 14/02/2011

    la tecnologia evoluta nn funziona, mi fa ingrandire solo mezza vignetta 😀

  • Aisha 14/02/2011

    la diapositiva che mostra sick con i capelli parruccosi seicentesca è a dir poco inquietante…. ma a s valentino questo ed altro.

    Anni fa ti dissi che quando pensavo a cosa fosse l’amore avevo immediata l’immagine di voi due nella mente… ora che conosco meglio la vostra storia ne sono ancor + convinta.

    VOI SIETE l’amore,

    e ora sick può anche vomitare.

    si.

    auguri colombelli cuoriciosi pigiemmini!!!!!

  • PieceOfStar24 14/02/2011

    Max & company..gtalk su mac è ichat 🙂 c’è eccccomeeeee!! Sono account gmail 😉

    • hendrixandme 14/02/2011

      cuori sanvalentinosi per te….e max è una pipparsugo informatica!!! Grazie!!!

      • PieceOfStar24 14/02/2011

        E che cuori sianooo! santocielo fatemi sventolare questo straccetto di laurea in informatica xD (sempre che la domanda non sia troppo difficile ahah)

  • mary 14/02/2011

    straaaaaaaaaaaaaaaaabiliatissiiiiiiiiiiiiiimamenteeeeeeeeeeeeee bravaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! auguri …………………………..

  • Chià 14/02/2011

    C’è che io la striscia del “ci siamo amati in altre vite” me la ricordavo bene. Ecco….ogni volta che leggo di voi, mi passano per la mente milioni e miliardi d’interrogativi, uno fra tutti: “Ma che botta di culo incredibile hanno avuto quei due????” Vi voglio bene, casinisti che non siete altro. Vi adoro e mi importa assai poco oggi di risultare caramellosa in eccesso. Ha ragione Emme…anch’io vi aspetto al varco. Al posto della pochette potrebbe arrivarti in testa una mia scarpa. Conosci la mia propensione alla perdita scarpifera, nevvero? Continua a sperimentare appresso alla macchina dello zucchero filato, patatalessa. Sono certa che più prima che poi impugnerai dei matassoni filanti grandi COSI’. Io ti voglio bene. E non sono solo parole, lo sai. A volte cerco di trattenermi dal mio essere in ansia e evito di scriverti ( e non sarebbero solo predicozzi, giuro!). Appena hai un po’ di fiato da tirare, fatti viva. Mi manchi tu, siocca! Mi manchi tanto.

  • CleoFania 14/02/2011

    Geniale, entusiasmante, coinvolgente e dolcemente stuzzicante…
    Una donna da amare.. e non solo a SanValentino.

  • Lunny 14/02/2011

    Che meraviglia (le parole, le ricette, tutto!) aggiorna ancora ti prego 😀

  • Cey 15/02/2011

    L’ultimo aggiornamento ricettoso è bellissimo ma voi lo siete dippiù =)

  • sick 15/02/2011

    è finita.
    è possibile cancellare quanto sopra, almeno dalla memoria collettiva?

    ora, mentre è assorta nella ricerca di un casco antipochette

  • Claudia 15/02/2011

    Bellissimo incontro, bellissima storia!
    Smack cuoricioso!
    Un abbraccio Clau

    p.s.Lo sai che anche io e lui mio ci siamo “scontrati” in rete…ormai…7 anni fa…e ora siamo anche sposta…sposati (nessuno è perfetto) e con la Sere-polpettina in più.

  • Amelie 15/02/2011

    Giuly grazieee x il bellissima,ma no ..non è cosi… però tu sei sempre troppo buona!!!! ^__^
    Anche la tua versione dei biscotti cuoriciosi è bellissimaaaa!!!Sei sempre geniale,hai sempre una soluzione per tutto!!!!!!
    Un bacione
    Amelie

  • maghettastreghetta 15/02/2011

    Io stasera essendo singol avrò tutto il tempo per dedicarmi agli arretrati.
    TREMATEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE.
    verrebbe da dire le streghe sono tornate ma santo cielo sono una maghetta.
    pure streghetta sì ma maghetta.
    cosastodicendo?

  • Mykoize 15/02/2011

    A parte l’overdose cuoriciosa (cioè nemmeno gli amici che sono andata a trovare ieri sera saltellando per l’euforia erano pucci pucci,pensavo di averla schivata cacchio..no, wait…io sono andata a rompergli la sera di S. valentino? Ma come ho fatto a non accorgermene? O.o), la macchina dello zucchero filato…è inquietante.
    Cioè io lo adoro, ma quella macchina è… piccola.
    Ci credo che ci hai messo tre ore per 2 cm, te lo dice una che si slogava il polso e la spalla facendo nuvole di zucchero filato per diciottomilioni di bambini ( eh sì, mi pagavano per questo…per mangiare zucchero filato a sbafo)…
    Comunque per fare lo zucchero filato colorato ci vuole…lo zucchero colorato!
    Quindi o colori lo zucchero, o lo compri già colorato…in giro si trova!
    😉
    Bisoux!

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi