Disegno, leggo, disegno, leggo, disegno, leggo, scrivo, scrivo, scrivo, scrivo, leggo. E quando non ho tempo: dormo.

Must Try

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Forse potrebbe interessarti leggere...

14 COMMENTS

    • Naturalmente il commento è corto per potermi permettere il “primo!” :* Naturalmente il mio comodino è pieno di luci da libro, perché da gran figa pensavo che “ora che ho il tempo” sarei riuscita a leggere millemila libri sul letto di notte.

      Peccato non ho fatto i conti con la vecchiaia. Alla prima pagina crollo come una pera e l’unico momento in cui divoro libri sono durante le giornate in piscina o seduta sul water, evolvendo quell’abitudine a leggere cataloghi Ikea o confezioni di detersivo in polvere (alzi la mano chi non le ha mai lette le etichette di detersivo mentre è in bagno 😀 ). Non conto i miei ebook sul pc che leggo mentre dovrei mettere a posto foto come se non ci fosse un domani.

      Nota: al momento sto leggendo il 4° libro di Harry Potter sul pc…e gironzolo per casa con “la principessa sposa” Di William Goldman (HOLA! Mi nombre es Inigo Montoya. Tu hai ucciso mi padre. Preparate a morir!)

  1. ok ero seconda anche se risulto terza perchè Ninphe conta come una u.u
    anche io soffoco sotto le lenzuola, ma solo leggendo perchè in realtà per prendere sonno il lenzuolo in faccia mi piace un sacco.

    c’è gente stranissima in giro

  2. 🙂
    ma non puoi usare una lampadina con la clips? Usi proprio una torcia da campeggio?
    Perché…secondo me il nippotorinese si lamenta proprio di questo, per la torcia che scalda come un forno.

  3. Apriamo un gruppo di sostegno/recupero per quelle che dormono quando non hanno tempo? Qualcosa di simile all’Igiene mentale?
    lovvandoti mi rimetto a lavorare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli recenti

More recipes like this

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: