Home / Appunti Visivi  / Le mie ultime 24 ore su Instagram

Le mie ultime 24 ore su Instagram

Una giornata particolarmente movimentata questa? Ma assolutamente no*disse buttandosi per terra rantolando. Ma visto che siccome non mi arrendo: eccomi con quel puntiglio fastidioso alla voce  -questione di principio-  ” post giornaliero deve essere” e allora . Le ultime 24 ore su Instagram (Che a onor del vero sono le ultime 48 mi sa. Una rubrica che serve solo ad una cosa: a tenere allenato il mio dito indice nella difficile arte del copia-incolla-url-immagine; che non è da tutti eh) .

E visto che siccome è un aggiornamento assolutamente sconclusionato che a nulla serve se non a pavoneggiarsi dei propri pupazzetti direi pure che grazie a Sticky Gram adesso Mamma potrà riempirsi il frigo con i magneti di sua figlia, evviva! Iaia con fiocco rosso in testa e in versione fumettosa che agguanta pan di stelle e biscottini. Danbo nella versione serial killer e Rabbids psicopatici. Una buona scusa per vergognarsi ancora più di me, insomma, quando gli amici le diranno ” ma perchè hai un coniglio che ammazza un pupazzetto sul frigo? ma perchè tua figlia a novantatre anni ha un fiocco rosso in testa e sorride ebete guardando chi?” e roba così.

Altra nota importantissima a dimostrazione del fatto che non sono per nulla esagitata per l’avvento di Dicembre  è che oggi ho eseguito la danza della felicità (improvvisata sul momento) allorquandotuttattaccato mi sono state recapitate le mie Momiji Christmas Version, ordinate tra l’altro giusto tre giorni fa. Il servizio è così celere da farmi davvero paura.

Per poi cadere nella commozione più profonda all’arrivo di un altro pacco, di cui avrò modo di parlare in maniera mooooooooooooolto approfondita.

La Ricetta di Oggi? Prontopizzaperfavoreglienerecapitiunaalnippotorinesegrazie.

E’ questa.

Bene. Finita la questione di principio “post giornaliero deve essere” posso tranquillamente buttarmi a X sul letto. La K  proprio non ce la faccio stasera perchè richiede uno sforzo motorio chiaramente maggiore.

Ci si prepari al peggio. Generalmente quando arriva “il primo di Dicembre”  do di matto (più matto, intendo).

E ce lo ricordiamo cosa succede domani, vero? 

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
6 COMMENTS
  • giulia 30/11/2011

    PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  • giulia 30/11/2011

    Buonanotte amore mio!!!!
    sei speciale

    TUA
    G

  • Bibi 30/11/2011

    anche io oggi ho fatto la prontopizzanevorreiordinaredueadomicilioperfavore

    🙂

  • valefatinaValentina 30/11/2011

    E niente, alla ricetta di oggi mi sono fatta andare di traverso una meringa ricoperta di cioccolato fondente (silossò sono una persona terribile e depressa e mangio meringhe ricoperte e non arriverò a domani) e non mi sono più ripresa. Quando mi danno i sali mi guardo e leggo il resto.

    Che ti amo anche se mangio meringhe ricoperte lo sai?

  • pani 30/11/2011

    eh! il cucciarin con il buco della serratura…
    Geniale l’autobolla. Da farci un pensiero. Come se il genio strofinasse da sè la lampada.

  • valebri 01/12/2011

    AMORE MI MANCHI POSSIAMO FARE QUALCOSA?
    CIAO
    V.
    PS ci hai detto a Nanda che il nostro corso “Dalla sugna al colesterolo il passo non è breve” inizierà presto? Diccelo.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi