Home / MaghettaStreghetta  / Gikitchen sbarca all’App Store. E’ la fine e non è neanche cominciato il 2012

Gikitchen sbarca all’App Store. E’ la fine e non è neanche cominciato il 2012

Non sono emozionata. Di più. Mi affido alla sinteticità perchè davvero non riuscirei altrimenti.

A cosa serve l’Applicazione Gikitchen per Iphone e Ipad?

A niente potrebbe essere la risposta esatta. Segue però quella priva di senso logico e inventata per l’occasione:

L’Applicazione Gikitchen è di fondamentale importanza (no. Non ce la posso fare).

Al suo interno troverai:

( al momento è in costruzione e mancano tantissime cose)

Ricette in formato sorprendentemente sintetico per i miei standard corredate da tantissime foto. Saranno presenti sia in lingua Italiana che Inglese e perchè ci piace esagerare presto anche in Francese e Giapponese.

Una Galleria completamente dedicata alle Fumetto Ricette, che verrà aggiornata con inediti (fingiamo che sia una cosa bella, eh)

Una Galleria fotografica con tanti appunti riguardanti idee su apparecchiature e fronzoli per stupire ospiti e amici.

Una Galleria di immagini con tutti i miei pupazzetti che si potranno adoperare come Wallpaper o Screensaver. Danbo, Nani da Giardino, Momiji Dolls e Kokeshi.

La possibilità di leggere direttamente dall’applicazione il mio Blog con tutti gli aggiornamenti.

Ogni settimana ci sarà una nuova ricetta esclusivamente confezionata e preparata per l’App e che non comparirà sul Blog (fingiamo entusiasmo ancor più forte ok?)

Ogni settimana poi mi inventerò altre cretinate..ahem..altre cose importantissime che renderanno questa l’App (più scema) dell’Anno!

Se possiedi quindi un iphone o un ipad basta andare su “App Store” e cercare Gikitchen. Scaricare gratuitamente e colpire il mio facciotto con il vostro dito indice. E grazie. Profondamente Grazie per chiunque lo farà.

Veniamo ai doverosi (e sentiti) credits.

Il template è realizzato da Emanuele Ferrari (lo trovate sul Suo Sito Ufficiale,  su Instagram,  su Twitter, e ovviamente pure sull’App Store ” Emanuele Ferrari”, con la sua App ricca di gallerie fotografiche che definire strepitose è riduttivo).

Che Instagram avesse cambiato molte cose e creato una rete di contatti importante lo avevo già capito da tempo, nonostante non sia particolarmente scaltra, ma come ho avuto modo di ribadire più volte per me Instagram è e rimane una notte di Capodanno di venti anni fa (non deliro più del dovuto. Qualora importasse una specifica basta cliccare qui >>>).

In quella notte di Capodanno ho incontrato Ema apprezzandone non solo l’innegabile bravura che non è certo dovuta al fatto di essere un apprezzatissimo fotografo professionista, ma l’intensità. Scoprire il corpo di una donna e vederlo fare con gli occhi di un uomo vedendoci solo bellezza e purezza è un’impresa titanica per una bigotta come me. Eppure Emanuele ci è riuscito sin da subito riconfermandomi dopo ogni singolo scatto che avevo visto giusto eccome. Mi ha affascinato visivamente per poi esplodere in quella che già si sa diventerà (lo è già) senza alcun dubbio solo una cosa: amicizia.

E’ stato lui a consigliarmi, rassicurarmi e sopportarmi e nonostante la mia assurda timidezza blaterare al telefono di Giucas Casella, Change, la sua bellissima moglie, e progetti futuri non mi ha assolutamente messo in imbarazzo. E’ stato come risentire un vecchio amico.

Il template è veloce, intuitivo e molto minimal come piace a me. Gestirlo è talmente semplice che a volte fisso il pannello di controllo e abbraccio il monitor talmente forte che a breve qualche pixel salterà.

Per chiunque fosse interessato a saperne di più. A cosa sta dietro un’App. E soprattutto volesse i numeri di telefono delle modelle di Emanuele (cosa sto dicendo?) può tranquillamente contattare me (così organizziamo spedizioni punitive e le andiamo a picchiare tutte santocielo!).

Aggiungerei un grazie pubblico a Emanuele con relativa standing ovation. E gli ricorderei sempre pubblicamente che ha promesso di farmi una foto fotosciuoppppatissima capace di farmi sembrare almeno (e dico almeno) la nonna di Anto (e lui sa di cosa parlo. Se scaricate la sua app capirete anche voi).

(non si dorme la notte qui pensando ad Anto)

From today my blog is an Iphone App: Gikichen.

Gikitchen is the place where Maghetta Streghetta (my comic alter ego) and I cook, draw, shoot and write.

In the Gikitchen App you can find (the English section is a work in progress, but will be ready soon):

– many recipes with frequent updates

– a special recipe every week (not published on blog)

– vegetarian and vegan ideas, sugarfree sweets, and recipes suitable for food intolerance

– many comic recipes

– illustrations, graphic novel, wallpapers, live comics

– link to blog (from 2012 the recipes will have  a section in English)

The template is property of Emanuele Ferrari.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
29 COMMENTS
  • E con questo il tuo piano per conquistare il mondo e riempirlo di nani da giardino prosegue.

    Ammettilo!!!!!

    • Giulia 19/12/2011

      ahhahaha Fausto la fine è vicina.
      Ti prego solo di non abbandonarmi e starmi vicino *segue pioggia di baci *

  • upclose 19/12/2011

    scarico subito 🙂

  • samantha dalmasso 19/12/2011

    ma wow!!! un’unica nota negativa.. NON HO NE IPAD NE IPHONE!!! :””(((((

  • AmaradolceZza 19/12/2011

    Oh mio DIOOOOOOOOOO

    SEI MAGA
    SUPER
    TI AMO
    SARÓ PER SEMPRE TUA
    SEI IL MIO MITO
    TI AMO
    TI AMO
    SCARICO SUL CELL
    SCARICO SULL’ipad
    FACCIO SCARICARE A TUTTI!!!!

    TI AMOOOOOOOOOOOO
    Tua per sempre

    Giulia

    • AmaradolceZza 19/12/2011

      E domani da mezzogiorno ti chiamo
      E ci sentiamo

      Perché ti amo

      G

  • sonia 19/12/2011

    sto scaricando e non potrebbe essere altrimenti!
    bravissimi tutti e due :-)))

  • elllisa 19/12/2011

    nuoooooooooooooooooooo.
    commossa ed orgogliosa.

    ma ora la critica: ma per noi androidiani???? come la mettiamo, eh?
    per il momento la scarico su telefono e ipad dell’aiutante cuoco, si?

    *_* felice iaia, sono felice

  • Giulia 19/12/2011

    Ma non la posso scaricare sull’iphone
    Mi dice che non è compatibile

    :'(
    Sto piangendo
    Sul serio

    • Giulia 19/12/2011

      Ma uffa la stanno scaricando tutti
      E io nooooooooooooooo

      :'(

      Piango molto

  • Bibi 19/12/2011

    io sono felice come non lo so cosa
    ma felice *_*
    emozionata
    mi cola il naso ecco

  • Sasettiaifonato 19/12/2011

    Appena scAricata l’app….

    Un piccolo appunto…. volevo saperlo in anticipo cribbio…. vabbe me la pagherai!!!

    P.s è troppo figa… e ti ho anche lasciato una recensione che secondo me non meriti nemmeno ( torno a guardare Gordon) 🙂

  • PieceOfStar24 19/12/2011

    Evvivaaaaaaaaaaaa! Grande ziaiaia ora ci manca un sito serio mh 😉

    Vuole bene io :)))

  • Sibyl Biscuit 19/12/2011

    che dire… auguri! (si dice in queste occasioni? boh)
    solo che io non ho nè iphone, nè ipad… il che aumenta la mia bramosia di possedere uno di quegli aggeggini… uffa 🙁

  • funghetto_kway 20/12/2011

    Appena ho letto dell’app mi sono fiondato e l’ho scaricata in 10 secondi. Ti meriti una gelateria intera 😉

  • Wish aka Max 20/12/2011

    Mi toccherà proprio munirmi di aifon… bravissima Iaia, continua così!!!

  • monica ranieri 20/12/2011

    Che bello!!! Ma santapizzetta è una cosa magnifica. Che soddisfazione!! Ok. E chi non ha gli aiaggeggi? Ma solo un bb?? A noi ci pensi? Noi soffriamo e ti amiamo in silenzio. Senza nocinocciolearachidimaisanacardipeschecetriolifinocchiecavoli!!!

    Brava!!

  • valebri 20/12/2011

    Scaricato. Pure sull’Iphone di Gion che deve ancora capire cos’è un’app.
    ti amo.
    sei supercalifragilistichespiralitosa.
    ciao cì.

  • pani 20/12/2011

    uhm…dovrei prima acquistare un ipad o un iphone…come faccio? Perché non fai un app anche per android? Ma che dico…non me ne farei niente, non ho uno smartphone. Ci sono!!!! La scarico sull’Ipod del figlio!

  • Mentre scrivo la sto scaricando sull’iphone. E ancora non ci credo.
    Non ci credo alla APP, alla tua esistenza, al fatto che nell’essere naturale e nell’essere vere le cose accadono.
    Non ci credo al modo con cui sei entrata in contatto con Emanuele.
    Non ci credo non perchè ti stia dando della bugiarda.

    E che nel mio mondo spietato, cinico queste cose non accadono. Nel mio mondo se non sei serena è inutile fare l’albero di Natale. Nel mio mondo è inutile provarci, per illuderci e scorticarsi le braccia e poi stare li immobile a guardar il sangue che cola dalle braccia.

    Questo mondo, quello costruito appositamente per gente come me (ed ora forse l’ho capito), mi ha permesso di stringere i denti. Mi ha permesso di dire “al diavolo” e partire per Parigi e non sentirmi in colpa. Mi ha permesso di fare un albero piccolo e storto ed essere contenta perchè il Giammy alle nove di sera aveva deciso di farlo con me nonostante un treno alle 5.00.
    Mi ha permesso di trottare ieri sera per Milano e decidere che un regalo potevo farmelo e che un regalino, anche stupido, il Giammhy se lo meritava.
    E mi permette di capire che se solo comprendessi che non faccio nulla di male io nel vivere poi le persone non mi odiano così tanto.

    Grazie Giulia per far si che tutto quello che appare così assurdo diventi reale. Grazie anche per il tuo giochino per far si che gente senza volto si parli e poi abbia voglia di vedere che volto hai, abbia voglia di darti un abbraccio.
    Questo Natale di nuovo sono sola. E avrei solo voglia di prendere un treno e venire giù da te il 26 solo per dirti “Faccia da Merluzzo” (non so perchè merluzzo), GRAZIE.

    Perchè la tua APP per me è solo è semplicemente una scheggia che si forse non mi sono mai sbagliata si forse i sogni si realizzano, si forse basta crederci, si forse basta dare amore per sentirsi meno cacca..si forse.

    E non mi interessa se questo commento appare fuori luogo, ma a me la tua APP mi ha commosso.
    Ecco.

  • Agnese 20/12/2011

    ok, ecco l’ottimo motivo per comprarmi l’ipad! 🙂

  • CINEMAeVIAGGI 20/12/2011

    Augurandoti un buon Natale e un felice anno nuovo, invito te e i tuoi visitatori a votare i migliori film e attori del 2011.

    I MIGLIORI FILM DEL 2011

  • ireoslastrega 20/12/2011

    Amore mio che orgogliosa che sonooooooo!!

  • Olivia (@olivietta) 20/12/2011

    Devo averla!! Obbligherò tutti gli amici possessori di Ai-Fono ad acquistarla! Voglio in ogni modo la tua App!! 😀

  • Allora, volevo dirti, cara Giulia, che questa cosa e’ FANTASTICA, BELLISSIMA, STREPITOSA, INCREDIBILE, ECCEZIONALE, STRAORDINARIA, STUPEFACENTE, GRANDIOSA, SUBLIME, STUPENDA, GENIALE, INCANTEVOLE, (va bene, sto usando “sinonimi master”, ma vale l’impegno, vero?), cmq e’ vero che mi piace tanto tantissimo tantissimissimo questa app!!!Ma la cosa brutta e’ che ho aifone crackkato e quindi devo aggiornarlo subito, subitissimo, anche all costo di perdere tutti progressi fatti nei 100 anni con giochi (si gioco con giochini dell’aifone piu’ di mia figlia [a proposito, ho uno zoo belissimo su tap zoo, DragonVale ha perso il suo fascino dopo che l’ho craccato, e mi piace ZombieLife anche se ormai la protagonista la mando solo a lavorare, da poco ho anche Dream zoo che vengono gli animila di colori strambi, e a te di sicuro piacera’ giochino OfficeZombie devi provarlo se non ce l’hai ancora, devi centrare uno zombie che sta al pc in ufficio con oggetti piu’ improbabili: una matita nel occhio, un barattolo con degli occhi dentro,una bomba a mano esplosiva, una sega che gli taglia la testa, un’ascia che gli apre il cranio e bla bla bla sempre resta vivo lui pero’,certo e’ uno zombie!]), insomma dicevo che devo aggiornare (ci pensera’ Lui a farlo stasera) a tutti costi anche a perdere tutti dati, e non avere piu’ nessuna app craccata (perche’ la crack per versione nuova non e’ ancora uscita) (sono pessima lo so, non si ruba)solo per poter scaricare la tua APP!!!Perche’ la voglio (tanto non mi basta sfogliare flikr (anche l’archivio), leggere gikitchen parrallelamente con maghettastreghetta, seguire fb, e i fumetti purtroppo sono finiti (ci ne sono altri che io non so?))(ormai non dormo la notte per leggere sotto le coperte per non farmi scoprire!). Ero tentata anche di scrivere la ricenzione pur non avendo la app (belissima la prima ricenzione di nippotorinese “incredibile” ahahahah, avevo riso, chi se non lui il primo!)
    Insomma, andiamo al dunque, stanotte non riuscivo a dormire, erano tipo le 4.30 (prima di conoscerti non avevo i disturbi di sonno, a pensarci bene!), e come al solito di notte che vengono le idee geniali (che poi ti svegli e dici, ma che pensieri assurdi che ho fatto!!!) insomma ho pensato che tu assolutamente dovresti scrivere un libro (d’accordo non ho scoperto l’acqua calda e te lo hanno detto altri 30000 persone e anche gli gnomi del giardino), c’e voglio dire questa cosa e’ pazzesca sei ad un passo dal tuo sogno (e di tutti altri), perche’ quella app e’ gia’ quasi un libro!Lo sai che bello sarebbe avere tra le mani un libro cosi? Con le tue ricette con le foto (nessuno usa le ricette senza foto nel 2011) che sono belissime, perfette, con i fumetti che fanno schiantare dal ridere, e qualche riga qua e la della tua fantastica personalita’!
    Io spero solo che lo stai gia’ facendo (visto tutto quel silenzio e segretezza e poi improvvisa notizia BOMBA della APP!), insomma che a breve tutti noi potremo andare in libreria e comprare un belissimo libro ricette/alza umore di Iaia e averlo tra le mani e sfogliare tutte pagine coloratissime!Bello Bello Bello!
    Tanti baci!
    ♥Sappia che non faccio quasi mai i complimenti, perche’ raramente mi entusiasma tanto qualcosa (si sono difficilmente emozionabile, ma piango tantissimo d’avanti ai film/libri tristi, che amo da morire) e non sono affettuosa (va bene sono un’orso, triste e noioso). Scappo via, che mi vergogno. Ciao.♥

  • spiessli 20/12/2011

    No… ma…

    Aspetta, rifaccio: congratulazioni! :o))))))

    Ecco, adesso riprendo da dov’ero rimasta:
    no… ma… e per i comuni mortali non iPhone-muniti? Per android nientenienteniente? :o(
    Anch’io voglio idisegninidametterecomewallpaperelaricettaesclusivaeifumettietuttoilresto!
    Vabeh, mi rassegnerò a pubblicizzarti spudoratamente e in modo molesto a tutti i conoscenti iPhone-muniti. Poi ne riparliamo. sgrunt!

    ;o)

    ZetaElle

    • spiessli 20/12/2011

      eh no eh, quello dopo “nientenienteniente” non era uno smiley contento. Ci tenevo a sottolinearlo

  • giada celeste 22/12/2011

    Appena scaricata…..questa sera la provo!!! 😉

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi