Home / America  / Buongiorno 2012- Anno del Drago

Buongiorno 2012- Anno del Drago

Di Pancake qui se ne sono fatti un po’ . Il pancake al cioccolato con  lo scotch all’arancia ( clicca qui per la ricetta) , quello  in versione Totoro ( clicca qui per la ricetta) , e altre infinite variazioni speziate, dolci e salate come base per bento artistici ; il pancake infatti è perfetto, un po’ come la frittata e la crepe, per le basi dei bei facciotti o acconciature ( cosa sto blaterando? clicca qui per vedere la capigliatura frittatosa di Ponyo). L’anno scorso per l’avvento del 2011, anno del coniglio, come prima ricetta qui al Gikitchen ho postato una colazione; non a caso. Proprio a voler indicare un inizio. Avevo scelto il pancake proprio per l’universalità  di questo principio. Una pastella semplicissima composta da quattro ingredienti base ma complicata nell’esecuzione. Perfettamente tonda e bruciata o disequilibratamente armoniosa ma perfetta nel colore. Un  intruglio base che si può aromatizzare, condire, arrotolare ma che ahimè dipende anche da fattori x non governabili. Che accadono e basta. La filosofia del pancake;  credo ne scriverò un importante trattato  quando avrò finito di pensare a quello sulla Nanologia da giardino e a quello sull’universo dei calzini spaiati.

Ogni anno , il primo dell’anno, io farò un pancake. Perchè  niente come il pancake  rappresenta la semplicità e il mistero della vita. Mentre ti chiedi se tutto si brucerà o sarà perfettamente dorato. Come l’incognita  del nuovo anno.


Questa mattina, dopo aver trascorso il Capodanno più bello di tutta la mia vita perchè fatto solo di amore e sincerità, ho preparato per il Nippotorinese questi Pancake arrotolandoli e ritagliandoli come fossero roll. Non dando loro nessuna definizione esatta. Imbottendoli di cioccolato di Gobino in onore della sua e mia terra. Usando uova biologiche di galline non maltrattate siciliane con la coppola perchè nel misticismo dell’uovo vi è la fine ma mai il principio ( ovviamente non so quel che dico ma ho fretta e devo vedere l’ultima puntata di American Horror Story; che consiglio a tutti perchè sono un essere spregevole) . E nella polvere della farina la terra e nella neve degli albumi la tempesta.

Il Pancake è la mia ode alla vita. Mentre l’anno del coniglio finisce e sta per arrivare il Drago, io che serpente sono. E’ l’anno del mio amore. E mentre scrivo ricette, appunti e volano fogli di disegni e sogni lui mi guarda e comincia a leggere

“Serpente. Un individuo nato in questo periodo è il più saggio e il più affascinante tra tutti. Un Serpente potrebbe sfruttare le sue doti diplomatiche, potrebbe intraprendere la carriera di ristoratore o diventare un musicista di successo. Tali individui sono dei pensatori, ai quali piace vivere bene. Ai Serpenti piacciono i libri, la musica, i vestiti, il cibo raffinato ; ma la loro passione per le cose più raffinate, la loro innata grazia ed eleganza li porta a evitare le frivolezze, le menti grette e le conversazioni inutili. Ai Serpenti piace comunicare e partecipare attivamente alle conversazioni; se però la conversazione divente ripetitiva, la loro concentrazione comincia a vacillare. È quasi impossibile fissare la loro attenzione su lunghe conversazioni incentrate su banali argomenti quotidiani, mentre preferiscono dilungarsi su argomenti e idee nuove e interessanti.

I Serpenti hanno uno speciale talento che li porta a giudicare le situazioni nel modo corretto. Sono sempre attenti a nuove idee e possibilità su cosa fare e su come svolgere qualsiasi cosa, inseguendo il loro intento con grande persistenza. Il Serpente si trova a suo agio in qualsiasi situazione sociale. In astrologia cinese si pensa che i Serpenti siano sicuri di sé, intenti sempre ad ascoltare le opinioni degli altri, senza però necessariamente accettarle. Intelligenti ma ostinati, sembrano quasi propensi a mettersi in guai inutili.
Sebbene sia difficile per queste persone ascoltare consigli, essi sono pazienti e compassionevoli nei confronti degli altri quando c’è bisogno di dare una mano, e la loro abilità nel vedere i problemi sotto diversi punti di vista si dimostra molto utile. Di fronte a dilemmi, i Serpenti agiscono con velocità e convinzione, in quanto pensano intensamente a ciò che fanno e raramente perdono tempo o energia in progetti poco attuabili.”

Ridiamo a crepapelle pensando a chi davvero gli oroscopi li legge e ci crede e più che tenerezza per loro proviamo un’irrefrenabile voglia di ridere. E allora scatta il momento ” Kazzenger” , di Crozza. Detesto i comici e mi mettono tristezza sempre ma confesso che al momento Kazzenger io rido.E  pure di gusto, come mai mi era successo in vita mia. E allora “il mistero di Iaia serpente . Perchè vede nani da giardino e un giardino non ce l’ha? Kazzenger  ! kazzenger!”

Ed è il momento del Drago:

“Drago è onnipotente. È vistoso, attraente e pieno di forza e vitalità. In Cina, il Drago è il segno dell’Imperatore cinese o l’elemento maschile Yang. Il Drago è il simbolo del potere e della ricchezza.

È giusto dire che le persone nate nell’anno del Drago hanno un naturale carisma e sono sicuramente dotate di potenza e fortuna. È improbabile che passino inosservati ad una festa o ottengano il secondo posto in una competizione. Il Drago ha una mente attiva e mostra un forte interesse per il mondo che lo circonda. È una persona sicura di sé al punto da sapere come dare una buona impressione. Siccome sono più grandi della vita stessa, i Draghi fanno qualsiasi cosa su larga scala. Sono egoisticamente egocentrici e ambiziosi, al limite della megalomania. Non si fermano di fronte ad alcun ostacolo per ottenere ciò che desiderano. Una persona nata in questo anno indossa la corona del destino ed è capace di ottenere grossi risultati, se sa come sfruttare la sua straordinaria energia, l’intelligenza e il talento.

Pur amando essere al centro dell’attenzione, queste persone hanno anche un aspetto coraggioso e caritatevole. Se un amico di un Drago si trova di fronte ad un problema, egli offrirà aiuto, e quando gli altri lasciano il campo di battaglia, il drago fa un passo avanti per risolvere il problema dell’autorità e della dignità. I Draghi richiedono che le azioni, per loro o per gli altri, siano efficienti e sono sorpresi quando gli altri non riescono ad occuparsi di un compito; sono così trasportati dal processo di azioni che non vedono le debolezze delle altre persone.

Impieghi ideali per i Draghi sono: re, ufficiale militare, politico, musicista, poeta, artista, ingegnere biologico e ambientale, operatore di borsa, atleta, direttore di compagnia, esploratore e avvocato”

Il Serpente è poi il piccolo Drago. E Kazzenger! ancora una volta ridiamo a crepapelle mentre lui ride e con i denti pieni di cioccolato si ferma. E mi dice quello per cui vivo.

Essere amata da lui.


La ricetta base per i pancake in formato stampabile la trovi cliccando qui >>>

Ho poi messo il cioccolato spalmabile di Gobino, ma si può usare ovviamente quello che si preferisce ( anche le marmellate), arrotolato e via.

Che sia un anno meraviglioso per voi .  Qualunque animale voi siate. Scimmia, coniglio, topo, cane. E vorrete essere.

Perchè non si è mai quello che è stato  imposto ma quello che si vuole essere. Ed io so esattamente, ormai, cosa sono e cosa voglio.

Buon Anno.

(postato alle ore 12.12)

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
25 COMMENTS
  • Wish aka Max 01/01/2012

    Pole e primato….

    • Wish aka Max 01/01/2012

      La stagione si apre all’insegna della forma splendente e scintillante…
      Tantissimi auguri a te e a Pier, amatevi come sapete fare, cercando di ricordare nei momenti bui quanto di buono e di bello c’è tra voi.

  • Cinzia 01/01/2012

    primo cuoricino del 2012 <3

  • iber 01/01/2012

    uff parto in prima fila cmq

  • Katia Ostanel 01/01/2012

    Seconda! Buon anno!!

  • Katia Ostanel 01/01/2012

    Uuhhh no, mentre scrivevo mi hanno soffiato il posto!

  • Katia Ostanel 01/01/2012

    Eccomunque che bello il tuo post, sono morta dal ridere e subito dopo mi sono commossa: sei praticamente una telenovela concentrata in post.
    Ti addoro, ecco. E si, il 2012 ci abbraccerà,ecco.

  • SemplicementeHariel 01/01/2012

    BUON ANNOOOOOOOOOOO!!! santocieloperò!iniziamo con pancake e..crema di cioccolato?(vada pure per la nutella 😀 eh!) annamo bene!!!ieri mattina mi sono pesata…avevo messo 1 kg nelle feste…dopo ieri per un pò eviterò la bilancia!! però questi pancake..mmmm…uno strappo se pò fa!!!! 😛 gnammmm!!! ma quanto ti piace il 2012??c’è il 12!!!! nella tua vita accadrà qualcosa di importante…lo sento!!! e allora buongiorno 2012! :))

  • pieceofstar24 01/01/2012

    tigre. io sono tigre. che non so cosa voglia dire, perchè la descrizione cambia da pagina a pagina e non lo so se. ma non è importante, io all’oroscopo non ci credo, lo leggo per vedere quello che sicuramente non sono e non succederà. essere tigre però non mi dispiacerebbe, è un animale che mi ha sempre affascinato parecchio, soprattutto quella bianca.
    i serpenti a me fanno paura. hanno sempre fatto paura. quando ne ho tenuto in mano uno ho avuto paura, ma poi è passata. poi ho capito che aveva più paura lui di me e mi sono sentita un idiota.

    Strana la vita 🙂

    Augurissimi a voi e a tutto ciò che di bello siete e avete

  • Selena 01/01/2012

    Io mi diverto sempre con l’oroscopo cinese, visto che io sono maiale e Simone è cane….siamo la personificazione di “cani e porci” ! XD

    Ti adoro tatolina! :-* <3

  • Cey Chan (@Cey) 01/01/2012

    Io e Fabri siamo tigre e si dice che si sia molto fortunati ad essere nello stesso segno. In realtà basta stare con uomini più vecchi di dodici anni mica è così difficile. Però il finale del tuo post è bellissimo. Io so che in quest’anno voglio essere ancora tua amica =)

  • pani 01/01/2012

    ostrega, io sono un drago, è dunque il mio anno? Però mi ci vedo poco nelle caratteristiche che hai scritto. vedo bene invece la scatoletta di cioccolato spalmabile. Devo comperarne una, non per il contenuto ma per la scatola

  • Wish aka Max 01/01/2012

    Ahahahahahahah ho scoperto che sono come Abatantuono quando faceva il terrunciello… <> Ho scoperto che il 1959 è l’anno del Cinghiale, o (e mi piace di più) Maialo….
    Un bel salto, da fascinoso acquario a Malalo… 😀

    • Ninphe 01/01/2012

      bello sgruffoloso pure lui <3 com'ammmè

  • Sara Francesca 01/01/2012

    Boh. A casa di mamma c’era un libro “nel segno del topo” io mi sono sempre definita “una topa di campagna che vaga verso la città!’ nel mentre però sono diventata papera.

    Buon anno nanosa

  • Bibi 01/01/2012

    Scimmia, sono una scimmia.
    e il primo che dice che si vedeva lo sbuccio come una banana, sia chiaro

  • yliharma 02/01/2012

    il drago sono IO!!!!!
    Ho deciso, da domani faccio il re…o forse l’esploratore 😀
    (ti amo)

  • Mariangela 02/01/2012

    Io capra 😀
    quasi scimmia 😀
    mi fa troppo ridere l’oroscopo cinese 😀

  • @Mariangela mi ha fatto troppo ridere 😀

    La leggenda dice che gli animali che L’imperatore di Giada portò in cielo furono: un topo, un toro, una tigre, un coniglio, un drago, un serpente, un cavallo, una capra, una scimmia, un gallo, un cane e un maiale.

    “Il gatto, il più bello degli animali, chiese al topo di informarlo il giorno in cui l’Imperatore di Giada sarebbe venuto a prenderli. Ma il topo, geloso della bellezza del gatto , non lo informò. Conseguentemente, il gatto non si presentò all’arrivo dell’Imperatore di Giada, e fu sostituito dal coniglio.
    Quando il gatto venne a sapere cosa era successo, si arrabbiò furiosamente con il topo. Così la leggenda spiega anche l’origine dell’inimicizia tra gatti e topi.” Wikipedia

    … ecco, ora chissà com’è ma inizierò ad avere paura dei gatti é_è

    Chiaramente io sono un topo -_-

    Questi pancake sono pieni d’amore. E di vita.

    Auguri di buon anno Giù, anche se con qualche giorno in ritardo :))

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi