Pollo allo yogurt con le erbe e le uova con gli asparagi alla Ducasse

Must Try

La frolla con i fiori

I fiori si possono ammirare, coltivare, regalare e mangiare. Sì, esistono dei fiori eduli perfetti per zuppe, insalate e dolci sorprendenti.

Il poolish

Il poolish, altrimenti detto biga liquida, serve per consumare pochi grammi di lievito di birra. Un altro modo per consumare meno lievito e ottenere dei...

Torta al cioccolato vegana (la più buona since 2012!)

Era il 2012 quando per la prima volta pubblicavo questa ricetta sul Blog. Ne rimane traccia però solo un vecchio post che non ricordavo....

Organizziamo i pasti per vivere sereni, felici e in salute, soprattutto

Ehhhhh. Sono tornata! E lo dico con voce da Freddy Krueger quando tutti credevano fosse finito a pezzetti nella fornace e invece. Con la...
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

 

 

Il pollo allo yogurt con le erbette fresche è una preparazione semplicissima sempre attuale. Sano e leggero questo secondo piatto può essere declinato in tante variazioni e con diverse verdure di stagione. Qui in casa è diventato ormai un piatto cult che propongo svariate volte con sommo gaudio di tutti i commensali.

 

Uovo alla Ducasse

 

Forse potrebbe interessarti leggere...

18 COMMENTS

    • Come non detto, con l’Ipod ci metto un secolo a scrivere… Oggi domenica uggiosa,qui promette neve… Ce ne stiamo al calduccio con Frugolino a leggere le fumetto ricette… Buona domenica a tutti… E consueta dose di cuoricini x Giulia!!!

  1. Ribadisco il concetto già espresso: “La buona fede è utopia” & gioisci ancor di più perché quando inizia la fase dello “scopiazzamento” allora si è arrivati nell’Olimpo! 🙂

    Sei inimitabile, cara, lo sai e a noi piace ricordartelo! 🙂

    Fra

  2. non ribadisco l’ovvio ma mi pare chiaro che non c’è paragone e se provano a fare paragoni sono finiti:) mi sciocca il fatto che loro sostengono di essere copiatissimi, e a volte hanno ragione, e poi vanno copiando ovunque…il problema è che c’hanno le forze dietro quindi si sentono tutelati m ovviamente in questo caso hanno fatto una pessima figura per dirla dolcemente 🙂

  3. Quanta roba in un solo blog!
    Se ne potrebbero fare almeno dieci.
    Non è possibile.
    Non è proprio possibile.
    Tutto troppo bello.
    Sinceramente i disegni un po’ meno
    Comunque tantissima fantasia.
    Praticamente perfetto!
    Complimenti.
    Ma tanto non esisti.
    Ed io non sono mai passato di qua.
    12!

  4. Marco l’invidia è una bruttissima bestia

    Iaia sei imbattibile ! Non perdere neanche 30 secondi ( sei una SIGNORA . Complimenti)

  5. Non frequento il sito in questione, ma ero curiosa e sono andata a leggermi questa ricetta fumettata… direi che fare un confronto sarebbe – come si dice dalle mie parti – come sparare sulla croce rossa!!! Giulia, non c’è storia!!! Frugolino vuole solo te!!! 😉

  6. Qui di seguito il commento postato sul blog… oddio come si chiama… rossopaprika? verdepistacchio? beigecumino? neropepe? vabbè insomma, quello là.

    “Invece di criticare, CREATE anche voi”, dice cubitalo. Nulla da eccepire se nella creazione c’è solo farina (di grano saraceno) del sacco dell’autore. Ma qui, parliamoci chiaro, di creazione cosa c’è? La ricetta non mi pare originale, basta googlare “crepes grano saraceno” ed esce un florilegio di entries che, vuoto per pieno, condividono il procedimento; un po’ come “CREARE” i rigatoni alla carbonara… I fumetti sono stati creati da UandO. L’idea delle fumetto-ricette è stata creata da maghetta.it (provate a googlare “ricette a fumetti”, e vedete cosa esce fuori: questo a beneficio di chi ha detto che non sa se la polemica sia fondata o meno) Anche l’aggregare è un’attività dignitosissima, ma almeno si riconoscano i meriti altrui! Una piccola citazione è sufficiente, ma non per fare pubblicità, sia chiaro. Solo per dare a Cesare quel che è di Cesare.

  7. che poi io una volta l’ho anche provata una ricetta di verdecaccola.
    e giuro ho buttato tutto nella pattumiera. una cosa disgustosa.
    una torta di cioccolato.
    nemmeno mettendo le robe a caso mi sarebbe uscita così schifosa.

  8. Non te la prendere! Tutti copiano tutti. E sul web è praticamente impossibile non farlo.
    È più grave chi spaccia per suoi i tuoi disegni o gli fa fare fini indegne (vedi facebook).
    Tu lo fai come passione. Un’altra non metterebbe tutto online. Conosco amanti della fotografia o “banalmente” di uncinetto non pubblicare tutto il materiale perché sarebbe preso e riutilizzanto senza le fonti! Succede su post di blog personli( si parlo di me).

    Dovresti pensare invece che essendo molto visibile sul web hai creato uno stile a tal punto che è copiato. Lo stile è lontano da te perché da te predomina il fumetto da loro la ricetta. E i fumetti sono senza personalità.
    Ci sono anche persone che vanno in giro con nani, altri che aprono blog e cercano di imitarti, ho visto anche una che fa magie da streghette.

    Io non smetterò mai di dirti che devi andar a un livello superiore e non perino discorso di guadagno ma di professionalità . Che non è perché tu non sia professionale. Ma se sei fai quel Salto in più ti puoi anche proteggere e poi va beh si ti vedrei finalmente su real time!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.

More recipes like this