Home / Fantasie di Pasqua  / Il Cappellino di Totoro per l’ uovo (ovvio no?)

Il Cappellino di Totoro per l’ uovo (ovvio no?)

Ed eccoci all’entusiasmante prima puntata della Rubrica Eggland (sì bisogna giusto fingere ilarità. Tranquilli seguite i tra parentesi e andremo d’amore e d’accordo). In realtà dovrebbe essere un inserto speciale di Fantasie di Pasqua ma prima di sproloquiare circa allestimenti uovosi a tema, comincerei da Totoro. Ecco sì perché l’indiscusso protagonista in un modo o nell’altro è sempre lui. Possiedo il cappellino di Totoro da anni ( Santo ThinkGeek sia fatta la tua volontà) e Mamma coadiuvata da Santa Signora Pina aveva realizzato una vera e propria collana cappellosa riproducendo il genio con altrettanto estro e fantasia.

La domanda che mi sono posta è stata semplice e direi anche ovvia ed è la seguente:

Ma se io ho il cappellino di Totoro perché le uova no?  Ed ecco il risultato. Il cappellino di Totoro per uova è qui !( regia, musica di carramba old style, denkiusomacch!)

Per la realizzazione del cappellino di Totoro, dove l’aiuto della SantaSignoraPina  è stato fondamentale se non addirittura imprescindibile, è bastato del semplicissimo panno lenci azzurro e bianco. Basta disegnare un totorino sopra il panno lenci stesso con un pennarello e ritagliare in doppio. Unire i laterali cucendo a mano ( ma dall’interno) o con la macchina da cucire (ma si fa prima a mano, santapizzetta) e applicare con la colla gli occhietti e la bocca. Il sorriso è gentilmente offerto dal pennarello indelebile che sul panno lenci va che è una meraviglia. Adesso fate i seri e ponetevi anche voi quesiti importanti. Provvedete subito dopo.

Avete i cappellini di Totoro per uova? E se no: non vi vergognate neanche un pochetto?

E tra un po’ di ore importanti e nuovi sviluppi sui cappelli uovosi che ho deciso essere nuovo trend primaverile (così giusto per blaterare pure io su moda e annessi). 

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
32 COMMENTS

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: