Home / Fotografia  / ore 11:11 Le mie ultime 24 ore su Instagram

ore 11:11 Le mie ultime 24 ore su Instagram

Da brava psicotica viziata stupida blablabla ieri dovevo essere tra le prime insieme a Totoro a procedere all’unboxing del nuovo Ipad che a quanto pare non di Ipad 3 si tratta ma semplicemente di New Ipad.

Con grande sorpresa e stupore non sono arrivata a infilarmi le scarpette per  volare via verso l’Apple Store;  mi è stato direttamente recapitato da un tipo senza capelli che parla giapponese. A corredo un mazzo di tulipani e un sorriso. Detesto ricevere fiori se non dal mio papà ma confesso che dispiacere proprio ultimamente non fa ( evviva la sintassi grammaticale da tredicenne che fa rima).

Pare che il saccente intellettuale debba farsi perdonare qualcosa. Se non fosse monitorato 24 ore su 24 da telecamere e scagnozzi siculi che mi aggiornano sui  vari spostamenti ” scrivania ufficio- scrivania altro ufficio- sedia altra ufficio- macchinetta dell’orrido caffè ” ( ahem no. Non ci sono segretarie se non la mia bellissima zia Tetescan ) avrei giusto di che temere. Poi rinsavendo e razionalizzando mi chiedo: e che dovrebbe mai farsi perdonare? come potrebbe mai farlo?

Non tanto per quello che perderebbe, cioè me che è sempre un bene (perdermi intendo sì), ma per le conseguenze nefaste. Non che io sia gelosa (trova l’ironia in questa frase)  ma mi appartiene. Come le mie borse. Le mie reflex e i miei disegni (regia, puoi fare partire la musica del Padrino parte 12? grazie).

Insomma per dire che sì uff sono gelosa e con il retina display, perché in fondo questa è la novità di un certo rilievo ( è pure più cicciotto perché promette una durata di batteria maggiore. Staremo a vedere altrimenti lo metto a dieta!), più che rilassarmi e godermi l’App Gikitchen apprezzandone la risoluzione sconvolgente ho urlato: ” devorifaretuttadacapooooooooooooooooooooooooooooooo”.

Ed è stato lì che ho capito di dovermi dare una calmata (io pensavo ad una camomilla mentre il Nippotorinese chiamava la Sacra Dottoressa Suocera di Torino chiedendo lumi “mamma posso darle novanta gocce di lexotan e un frullato di Tavor?”

Con il retina display le immagini sono a dir poco spettacolari e i dettagli strabilianti. Un vero e proprio iphone gigantissssssimo. Adesso devo solo razionalizzare e comprendere che non posso rifare tutte le immagini della mia App da capo. Che il passato è passato e .

E vabbè ci sto già lavorando, uff. Per dire insomma che è già presente la sezione “Ipad Retina Display” e che a breve anche dall’Ipad l’App Gikitchen dovrebbe essere quanto meno decorosa.

E applausi a Emanuele Ferrari   che mi ha già inserito nel pannellino tutta la strumentazione necessaria per il Retina Display (ma voi l’avete scaricata la App di Ema o devo venire con Totoro a picchiarvi ?) 









Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
9 COMMENTS
  • pani 24/03/2012

    al sabato tutti a dormire

    • Wish aka Max 24/03/2012

      uéééééééééééé ma quale dormire…. qui si lavora!!! tutta la mattina con il serramentista…

  • pani 24/03/2012

    calma…e quello che vedi in alto, quella mini mary poppins, è un quaderno o un libro?

    • Giulia 24/03/2012

      è un adorabile quaderno che mi ha regalato un’amica giapponese che fa l’illustratriceeeee e che :
      santocielo non sembra mag ?!?!? *_*

  • Katia Ostanel 24/03/2012

    Lo voglio anche io un uomo che si fa perdonare così!!!
    Il mio al massimo arriva con la faccia colpevole, a dir tanto!
    Ma sono contenta per te. perchè ti meriti questo e altro.

  • gluci77 24/03/2012

    Che meraviglia quei tulipani…sono fiori così semplici, ma anche così eleganti…

    • gluci77 24/03/2012

      e poi i fiori… che bello ricevere dei fiori… sigh!

  • tittisissa 24/03/2012

    Non vi lamentate dei vostri lui, sciagurate, pensate a me!! 🙂 i fiori, i regali, uff…a me non pensa nessuno 🙁
    I tulipani sono i miei fiori preferiti, sapete? Peccato che non siano profumati.
    Sono curiosa di vedere quel libro, Invece. E sono parecchio incazzata con me stessa, perchè avrei potuto aspettare un pò e prendere direttamente Ipad3. Sgrunt.

  • apity 24/03/2012

    Cosa sono quelle palline, che sembrano tanto buone?

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi