Home / Decorazioni Pasquali  / Fantasie di Pasqua: Il Centrotavola coniglioso e i gusci d’uova porta fiori

Fantasie di Pasqua: Il Centrotavola coniglioso e i gusci d’uova porta fiori

Mamma ormai reperisce conigli ovunque. Nani  e conigli. Nani, conigli e Uova. Il Nippotorinese non ne può più. Invoca pietà mentre con le sue salviette e spray per lenti, pulisce i suoi occhialetti da intellettuale. Li inforca e serio “Non avevamo già un cestino con un coniglio?”

Che stolto. Certo che lo avevamo già ma non era fucsia. Questo cestino che credo nasca come porta mollette (anzi ne sono proprio sicura altrimenti perché mai avrebbero dovuto disegnarci delle mollette nell’etichetta?) ma infilandoci dentro dei gusci di uova colorati e un po’ di fiorellini vien fuori un centrotavola delizioso per questi giorni di Pasqua.

Una tovaglia ricamata dalla nonna, due posate dai toni del rosa che tranquillizzano il tanto detestabile giallo e via. Un pranzetto semplice e veloce. Perché francamente qui si corre come matti. Ho la voglia e la costanza di tirare fuori ricamati e centrotavola ma sono svogliata un po’ sul cibo a pranzo. A cena mi faccio perdonare con dei pachino che ultimamente sono così buoni che viene da commuoversi. E allora faccio farfalle di grano duro con Pachino. Poi grattugio su un po’ di ricotta salata fresca e il Nippotorinese sorride.

E dice che sul catalogo della Metro ci sono  dei nanetti che portano sacchi di uova di cioccolato. E che ha pensato che è giunta l’ora di ripopolare il terrazzo. Perché se non avevamo il cestino coniglioso nella nuance del fucsia non abbiamo neanche quel nanetto della Metro con le uova.

E sono giorni felici, così.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
10 COMMENTS

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi