Home / Vignette  / Io la conosco Torino

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
20 COMMENTS
  • gluci77 16/04/2012

    🙂

    • Giulia 16/04/2012

      Oggi stavo quasi per aprire la busta.
      perchè ancora no.
      non ho letto la lettera.
      poi ho detto no.
      aspetto il pacco.

      e facciotuttotuttottuttoinsieme.
      dove tuttotuttotuttotuttoinsieme prevede che io ti rapisca.
      con frugoletto.
      per fuggire insieme.
      ci stai?

      • gluci77 17/04/2012

        Buongiorno stellina…mi spiace non essere stata qui ieri sera, quando c’eri anche tu… Perché mi manchi tanto. Sono felice che almeno il bigliettino sia arrivato, ma quello è solo un bigliettino. Nel pacco c’è invece una letterina decente. E spero si sbrighino a portartelo altrimenti impazzisco! Ti abbraccio forte Giulia, buona giornata. Vado a svegliare Frugolino, l’asilo lo aspetta!

  • Ninphe 16/04/2012

    UGUALE!

    • Giulia 16/04/2012

      ghghghhg e anche con le gelaterie eh.
      se proprio vogliamo andare sul sicuro indicazioni con – negozi di borse.
      e gelaterie *_*
      oh non mi perderei mai così!
      ma dimmi una via e sono gia’ dispersa

      • Ninphe 16/04/2012

        mi basta una panetteria o gelateria o fumetteria e io ti ci porto…ma vienimi a chiedere “qual era la via?” che ti rispondo BOOOOH 😀

        • Giulia 16/04/2012

          Noi due insieme non ci perderemo maiiiiiiiiiii
          anzi !
          organizziamo per favore un navigatoritaliano con punti di riferimento importanti come gelaterie, fumetterie e venditaborse e trucchi minerali 😀 ? *_*

          • Ninphe 16/04/2012

            <3 poi vuoi mettere il bello di perdersi e trovare posti fantastici che a sapere le strade non avresti mai conosciuto?

  • sappi che se sei a torino hai un buono pagato per unmilionedimillemila abbracci coccolosi alla torrefazione samambaia

    • Giulia 16/04/2012

      sappi che vengo a riscuotere il buono eh *_* SAPPILOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
      mangeremo pastiglie leone come non ci fosse un domani *_*
      ( ti adoro santocielo)

      • t’aspetto, t’aspetta torino, t’aspetta il buono caffè…si insomma sali presto sali in fretta splendore dell’universo, ogni sentimento è reciproco sappilo!!!

  • katiaostanel 16/04/2012

    Rido piegata in due: sappilo.

    • Giulia 16/04/2012

      ehi tu *_* iaia sta aspettando email con indirizzo per spedire.
      Non ho seguito bene la vicenda ma ora indago *_*
      ma mi risulti esserelavincitricedellatombolaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa yuppi du !”

      • katiaostanel 17/04/2012

        Ebbene si, tesoro, risulto io!
        Non si sa bene per quale strano motivo ma c’erano tre persone almeno che giocavano per me. Esse mi vogliono bene e vedono in me lati positivi. Continuo a pensare che sarebbe necessaria una visita neuronale di gruppo, ma si: ti mando mail con indirizzo oggi stesso! Bacio tesoro!

      • katiaostanel 17/04/2012

        Fatto!

  • maria verzi 16/04/2012

    Se vai a Torino scendi con un vagone di nugatin che distribuirai in via etnea ed io ti riconoscero’…e mezzo vagone pemme’ plissss!

  • pani 16/04/2012

    maghettastreghetta è mancina?

    • Giulia 16/04/2012

      Credo proprio di sì. Anche perché io riesco a disegnare e scrivere con la sinistra e giro tutto al contrario. Cucchiaio nella pentola compresa.
      Credo che fossi mancina e che la nonna mi costrinse.
      Ho un ricordo di me che prendo la penna con la sinistra e mi viene detto di no. Quando lo racconto a mamma fa sempre la sua faccia preoccupata e mi dice ” ma perché non me l’hai detto?”
      Uhm. In effetti le ho sempre detto tutto.
      Forse è un ricordo costruito e inventato.
      Non lo so . Ma mi piace sempre raccontarlo così. Sta di fatto che mi piace scrivere con la sinistra. E sforzarmi un po’. E’ come se due persone diverse scrivessero. A volte (tante volte) nei disegni le scritte sono proprio con la sinistra.

      • pani 16/04/2012

        qualche anno fa avevo deciso di fare una prova ed usare sempre la sinistra per mangiare, bere, lavarmi i denti. Ero anche diventato bravino ma poi ho iniziato a parlare strano…

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi