Home / Express  / Nasce Instafood e si inaugura con la Torta Salata di Ricotta, pera e Toma di Gressoney

Nasce Instafood e si inaugura con la Torta Salata di Ricotta, pera e Toma di Gressoney

Nasce la Rubrica Instafood e presto ci sarà Instafood.it . Il parto dell’ idea è avvenuto durante una delle interminabili telefonate con la mia Cri. La descrizione sarà altrettanto celere ( pur non essendocene bisogno) :

Ricette velocissime catturate fotograficamente con il telefono durante i passaggi salienti. Per chi non ha tempo e voglia. Un’evoluzione di Fast Gikitchen ma  al contrario  ( lì solo parole. Qui solo foto) e un progetto (il mio primo non da sola) con lei (su lei, parte la musica romantica). Perché sono un cane sciolto sì ma a quanto pare è l’unica che sa addestrare bene i randagi.

Emozionata. Felice. Ma sintetica. Procedo. Cri ha in contemporanea uplodato: Penne Bianche e Rosse e per la ricetta devi cliccare qui >>>>

Torta Salata con Ricotta, Pera e Toma di Gressoney (ma giusto per darsi un tono. Diamoci sotto col galbanino)

500 grammi di ricotta andranno bene per un rotolo di pasta brisèe pronta. Metti la ricotta in una ciotola e lavorala con un cucchiaio aggiungendo sale, pochissimo pepe e un filino di olio extra vergine di oliva. Un cucchiaio abbondante di parmigiano  grattugiato. Taglia una pera abbastanza grande a tocchetti e aggiungi alla ricotta insieme a 100 grammi di formaggio. Io  ho usato una Toma di Gressoney ma qualsiasi formaggio andrà bene. Il Gorgonzola? perfetto.Srotola il rotolo di pasta brisèe e con la sua stessa carta da forno disponilo su una teglia (non per forza di Hello Kitty) e bucherella per bene il fondo per agevolare la cottura della base.  Puoi anche spennellarla con un po’ di olio. Versa il composto di ricotta, pera e formaggio sopra la brisèe e ripiega i laterali come nella classica preparazione della torta salata. Se vuoi potresti farne anche una versione crostata con delle strisce sopra. Inforna a 180 per 45 minuti circa ma controlla sempre perché dipende dal forno. Quando è dorata tira fuori dal forno e servi. E’ perfetta calda ma anche tiepida.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
44 COMMENTS

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi