Home / Primi Piatti  / Gli Gnocchi al Limone con Rucola

Gli Gnocchi al Limone con Rucola

Una ricetta velocissima che non ha nulla di eclatante e che per l’ottima riuscita necessita di ingredienti di primissima qualità; a partire dalle patate sino ad arrivare ai limoni. Le patate sono di quelle proprio freschissime del contadino e i limoni del giardino senza alcun tipo di trattamento.

Sembrerebbe un affronto farsi spiegare la preparazione degli gnocchi da me e quindi basti sapere soltanto che dopo averli lavorati con un po’ di farina ma senza usare l’uovo perché così nonna mi ha detto, ho aggiunto di mia iniziativa un po’ di scorzetta di limone che comunque avevo ancora messo da parte sia per la cottura che per per la decorazione finale. Non so se sia lecito o no inserire scorze di limone dentro l’impasto dello gnocco ma avevo proprio voglia di sperimentare ed il risultato non è stato poi così malaccio. Quando sarà il tempo vorrò vorrò provare anche con l’arancia, ne sono certa. E allora dopo averli bolliti in abbondante acqua salata li ho tuffati una padella dove stava già sfrigolando olio extra vergine di oliva e abbondante succo di limone freschissimo per poi lasciar amalgamare il tutto.

 

La Rucola non l’ho fatta cuocere per paura che si ammollasse troppo e quindi ne ho messo semplicemente una parte così. Sopra. Come fosse un decoro al contrario di quello che nella realtà poi era. Un elemento principe che ben si sposa al limone e a quanto pare pure alla patata. Gnocchi velocissimi e sfiziosi che rievocano la freschezza dell’estate, piatto unico per non appesantirsi e in attesa di questa stramaledetta prova costume.

Per questo non ho voluto la casa al mare ma in campagna*ghigno malvagio*.

Il piatto è gentilmente offerto e regalatomi dalla mia mammabellissima che oltre ad essere la migliore che ci sia non solo sul pianeta terra ma anche negli universi sconosciuti, mi omaggia di queste meraviglie sicule dipinte a mano di rara bellezza.

Posa quel Cornetto su Style >>>>

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
40 COMMENTS

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi