Immagini dalla cucina: Torre Nutella

Must Try

Plumcake marmorizzato vegan al cioccolato e banane

Li ho provati tutti i banana bread. Con cioccolato o senza. Veg o no. Con il cocco o meno. Al sapore di vaniglia, speziato...

Cinnamon Rolls al Cacao e Uvetta

Foto mosse e fatte di fretta, ma con tanta passione sempre. Ho visto questa ricetta sul libro di Csaba Dalla Zorza "Cioccolato"; di cui vorrei...

Una ciambella morbida dal cuore fondente e una barba soffice come le nuvole

Di questa preparazione ho parlato settimane fa su RunLovers, esattamente qui. E no, oggi non esce il mio articolo su RunLovers ma domani perché proprio...

I sacher muffin e la pelliccia verde

Koi non esce molto spesso perché noi stessi non lo facciamo; questo perché è arrivata in un momento storico della nostra vita dove abbiamo...
Iaia
Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.


Queste foto risalgono allo scorso anno e per qualche inspiegabile ragione stavano impolverandosi lì nell’archivio. Eppure mi piacevano moltissimo ed ero proprio alla rierca del bianco che tardava ad arrivare. Da poco il pelatamoremio mi aveva omaggiato del librotto francese che poi sarebbe diventato mio amico fidato.

Era una torta bigusto al cioccolato e vaniglia tutta stratificata con una crema di nocciole che avevo preparato in casa insieme a lui il giorno prima. Sopra avevano messo un gianduiotto di Gobino che veniva direttamente da una gitarella in via Lagrange al sapore di Beverin estivo. Ricordo esattamente quel giorno. E ricordo poi che era una Domenica. Proprio come questa.

Mi piacciono i miei giorni. Hanno tutti un’immagine. Un odore. Una risata. Un click. Un tratto su un foglio. Un.

Era la vita che sognavo. E con fatica l’ho avuta.

Forse potrebbe interessarti leggere...

18 COMMENTS

  1. Come hai potuto lasciare in archivio tutta questa bellezza fino adesso??? *-*
    buona domenica iaia!
    Buona domenica a tutti (:

  2. 🙂 la mia tesi di laurea (non di quelle classiche, ma a forma quadrata e rilegata come un vero e proprio libro) era di quello stesso fucsia 🙂

  3. beh considerato che per un pò la Nutella non potrà entrare in casa nostra direi che mi tita su di morale anche solo vederla 😉

  4. La torre di Babele qui, ora, per noi!
    E che bel librotto! Proprio bello con quel colore rosa shocco o schiapparelli se vogliamo essere pignoli. Bello bello!
    Buona domenica a tutti!

  5. Sono apparentemente una nuova follower…in realtà ti seguo codardamente e vigliaccamente da un bel po’. Oggi, dopo un bel po’ :P, è il momento di farti i miei migliori complimenti!

    “Era la vita che sognavo. E con fatica l’ho avuta.”

    Questa è la frase inquisita. Le persone come te fanno la differenza! Quelle che lottano, spesso il più delle volte contro sè stessi, per fare la differenza 🙂
    Spero un giorno di poter dire lo stesso ed essere capace di sussurarmi un ‘ti voglio bene’ davanti allo specchio!
    Ovviamente sono necessarie tanta caparbia e follia che, apparentemente, non ti mancano 😉
    Non ci conosciamo, ma vista la tua volontà di esprimere chi sei pubblicamente, per me è come se un po’ fossi vicina! Penso anche di volerti bene ;P No no anzi te ne voglio 🙂

    In bocca al lupo per i tuoi 121212121212 progetti futuri!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

La Food- Disegnoterapia

Puoi concentrarti su di un piatto per impararne bene le forme e prenderci dimistichezza. L'importante è zero stress. Non pensare mai che tu non sia in grado di disegnare. Sai farlo. Ti stupirai.

Pancake vegani con il latte di mandorla

Non sono una fan dei pancake, perché mi piacciono più i waffle ma devo dirti che questi sono in assoluto i pancake più buoni mai provati.

Ti porto nel salone Vittoriano

Ti porto nel mio salone vittoriano per prendere un tè insieme. Ti racconto del progetto e ti mostro qualche angolo inedito.

La Primavera di Fernanda, la mamma

Di questa Primavera ho parlato tantissimo in svariate occasioni, perché mi ricorda mamma ed evoca tanti preziosi ricordi.

La carbonara di fave

Con le zucchine, con gli asparagi, con l'avocado e pure con le fave. La carbonara vegetariana è ricca, buona e sorprendente.

More recipes like this