Home / Apparecchiatura  / Famiglie

Famiglie

I piatti della Zia Pia, i tovaglioli ricamati della Nonna e i sacchetti dove riporli della zia Mimma. Tra un sottopiatto di ricordo e un piatto d’amore con forchette che nulla c’entrano se non che odorano di nuovo si può nascondere la famiglia. Quella che non c’è più. Che potrebbe esserci. E che ci sarà.

Tengo moltissimo a questi momenti di riflessione tra un decoro e un ricamo. Credo siano i pochi momenti dove percepisco di appartenere anche un po’ a qualcosa e qualcuno che non sia strettamente riconducibile solo a papàmammanippotorinese.

Poi svanisce e sono felice così.






Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
4 COMMENTS
  • Wish aka Max 28/06/2012

    Primo, cazzucazzu!

  • ђคгเєl 28/06/2012

    se vengo a pranzo da te giuro che non ti faccio uscire le tovaglie bellissime, ne i piatti delicatissimi ormai introvabili.
    ( li ho anche io….ricordi di nonna <3 )
    Vada per un gelato..nel terrazzo però eh!!
    😛

  • Valentina brida 28/06/2012

    Sono svenuta a cotanta meraviglia.

  • Giulia 28/06/2012

    era programmato per domenica questo post.
    wordpress è pazzo.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi