Home / Pan di Stelle  / Pan di Stelle e La notte dei desideri

Pan di Stelle e La notte dei desideri

Manca davvero poco alla notte dei desideri. San Lorenzo il 10 Agosto, proprio così. Basta chiudere gli occhi. Soffiarci su e rimanere sospesi.

In realtà, confesso, non ho mai espresso un desiderio. Per carità ho sognato sperando che qualcosa si potesse avverare ma ad essere onesta da che ne ho memoria non ricordo mai di averlo esplicitamente concretizzato con una richiesta. In qualsiasi data, torta di compleanno compresa.

Tutto quello che ho sempre fortemente sperato e sognato per me è stato. In modi diversi, talvolta contorti e bizzarri, ma. Ma è stato. Chiuderò quindi gli occhi. Soffierò ringraziando per quello che ho avuto e rimarrò sospesa. Se non arriverà altro sarà perfetto così.

Possiamo organizzarci per guardare le stelle insieme, per favore? ( monto la web cam e facciamo videostelleconferenza?!) . Vorrei potervi invitare sul mio terrazzo. Farvi dondolare. E coccolarvi con ettolitri di limonate e granite.

——

Come ogni mercoledì sulla Pagina ufficiale Instagram Pan di Stelle ( se non possiedi Instagram, App che puoi scaricare gratuitamente su App Store o il Market di Android puoi comunque visualizzare qui) e Facebook  c’è un mio pasticcio.

Quello di oggi è qui >>>>>

E tu? Vuoi giocare alla mia Stella? Ne ho già parlato nel dettaglio qui qualora volessi saperne di più.

Fotografa tutto quello che per te è speciale. Un luogo, una persona, un oggetto a te caro. Qualsiasi cosa ti faccia stare bene. Che è la tua stella lucente per i momenti bui. Carica l’immagine su instagram e usa l’hashtag #lamiastella. Non è necessario scrivere l’hashtag sulla foto. Partecipa anche tu al giochino dell’estate #lamiastella perché ci saranno moltissime sorprese in arrivo.

Ti va di sognare insieme all’orsetto, maghetta e me?

( vuoi anche tu l’orsetto? clicca subito qui allora! Stampa il formato .pdf e costruiscilo. E’ semplicissimo!)

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
9 COMMENTS
  • Io ci ho sempre pensato intensamente, ho sempre creduto che tanto più intensamente avessi espresso il desiderio tanto più sarebbe stato ascoltato…ma credo di averlo già detto, non ha mai funzionato…ma n on per questo smetterò di farlo, sono sempre più ostinata io, anche le stelle sorde mi dovranno sentire prima o poi.

  • Bibi 08/08/2012

    facciamo che sto sulla tua terrazza anche in assenza di stelle, si può?

  • hai in mente una fascia oraria per la videostelleconferenza?
    ammettiamolo che comprerei un aifon solo per iscrivermi a instagram. ammettiamolo. che android mi perplime. per ragioni oscure. (inesistenti. ovvero inesistenti.)

  • tittisissa 08/08/2012

    Ehi tu maghetta, se ti avanza un desiderio ti spiacerebbe sprecarlo per noi, cioè per Lemm che così trova un lavoro? Eh? ^_^

  • comearia 08/08/2012

    Io sono quella che fa sciogliere l’intera candelina sulla torta, per l’immobilità del momento di crisi da “esprimi un desiderio”. Ho sempre paura di sprecarlo: qualora non si avverasse mi crollerebbe il mito dei desideri. Un mito che tengo come sotto una teca, in attesa di qualcosa di veramente indispensabile, voluto, cercato da chiedere. Poi chissà se ci riuscirei, nel caso. Però le stelle. Il dieci avrò il naso all’insù, fino ad averle contate tutte, fino ad averne gli occhi pieni. Pieni di stelle, piene di desideri, pieni di luci. Quindi sì, ecco, se mi volete mi aggiungo alla videoconferenzastellata.

  • Katia 08/08/2012

    Tesoro, io vengo. Se per te va bene mi metterei stesa per terra, dammi solo un cuscino per il collo, che lo sai, dopo un pò mi fa male. No, da mangiare non voglio nulla, non ti incomodare. E non bevo birra, quindi se ne hai in casa prenderei giusto un succo di frutta o qualcuno dei tuoi smoothie va benissimo. Dimmi se devo portare qualcosa, a parte un vestito fluorescente, in modo che le stelle, mentre cadono, vedano noi che stiamo ferme a guardare…

  • pani 08/08/2012

    domani rubo un aifonn. Se mi chiedo perché l’ho fatto darò la colpa a te, va bene?

  • apity 09/08/2012

    Vorrei essere il 10 agosto là con te e tutti gli altri sul terrazzo… Quel giorno è troppo speciale per esser passato da soli.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi