Home / Fotopost  / Nasce la Rubrica Ipertecnologica dei Bottoncini a caso: Iphone 4S Vs Galaxy Note

Nasce la Rubrica Ipertecnologica dei Bottoncini a caso: Iphone 4S Vs Galaxy Note

Proprio perché perdo le cose in archivio. Trovo questo delirio, datato nei dintorni di fine Maggio-Giugno. Considerato che sta per uscire l’Iphone 5 e del Galaxy Note c’è una seconda versione direi che FORSE ma dico FORSE potrei pubblicarlo.

Un post vintage, insomma.

——————–

Android contro Apple. Robottino contro Mela. Uno scontro all’ultimo touchpixelapp. Una lotta senza eguali. Tanta suspence ( non è vero ma vabbè).

Mi sono messa in testa di venirne a capo una volta per tutte e capire quali reali differenze si celino. Non perché abbia tempo da perdere ma semplicemente perché sono una cretina.

Il dono della sintesi; ergo:

E queste sono con Galaxy Note:


E queste sono con Iphone 4S





D’accordo che la fotocamera è pressoché uguale ma le differenze dal punto di vista cromatico sono davvero tante. L’inquadratura è totalmente diversa e i tagli pur mantenendo le stesse distanze, luci, frizzielazzi ( e poi dico che non sono professionale, tzè) appaiono estranee tra di loro. In realtà l’intenzione da adesso in poi sarà quella di metterle proprio a confronto, le foto, con soggetti viventi e non ( per i soggetti non viventi prenderò il Nippotorinese).

Se prima ero assolutamente convinta che la mela battesse il robottino senza neanche proferire parola adesso ho qualche incertezza. Che Stivgiobs mi perdoni!

Per quanto concerne poi la possibilità di scrivere e disegnare sui due dispositivi vi è materiale a sufficienza per poterne sproloquiare fino a Natale 2098. Volendo tediare l’universo potrei  giusto cominciare con  la differenza che vi è tra il  gestire Evernote sul Galaxy Note e quella che vi è su Iphone (non soltanto dal punto estetico anche se obiettivamente già quello potrebbe bastare), ma siccome ci sono quaranta gradi   e i miei tre neuroni malfunzionanti in trasferta nel  villaggio turistico ( a dimenarsi tra balli di gruppo )basta dire che nel primo dispositivo vacheèunameraviglia e nel secondo unaschifezzepocale (sempre per mantenere un giusto equilibrio tra professionalità e conoscenza tecnologica).

Come è successo per la Wacom Cintinq e l’Inkling (leggi  la pseudo recensione qualora fossi completamente fuori di testa cliccando qui ) mi è stato più volte chiesto di trascrivere le mie impressioni (poi lo facciamo un sondaggio sul tasso di masochismo nevvero?) . Lo stesso per quanto concerne il disegno su Ipad e la Stylus Bamboo della Wacom. 

Disegnando sui diversi dispositivi [soprattutto su Ipad ma non nascondo che ultimamente sto provando anche sul Galaxy Tab ( il piccoletto appena uscito che qualcosa da invidiare all’aggeggio di prima generazione proprio ce l’ha) e il 10.1 che sta per uscire fuori produzione dando spazio al nuovo arrivato (che non vedo l’ora di provare. Rinchiudetemi) , in molti su Twitter giornalmente mi chiedono quali strumenti, applicazioni e blablabla uso e prediligo.

Fermo restando che non mi stancherò mai di ribadire che non sono maestra di nulla e detesto dare consigli quanto riceverli e non in ultimo che il mio è un approccio diretto e non professionale: sarò felice di buttare giù due righe a riguardo.

E aprire ufficialmente la (vergognosa) Rubrichetta Ipertecnologica sull’infallibile tecnica dei bottoncini a caso. 

Quando ricevo email ( e sono state e sono davvero tantissime) con   apprezzamenti circa le poche righe riguardo la recensione su Wacom sono sempre felice. Essere in qualche modo d’aiuto è una grande lusinga per me.

Il geniale Max aveva addirittura tradotto in lingua ostrogota rendendo felicissimi tutti gli amici di Instagram (il novanta per cento dei quali diventati adorabili stalker e che al momento vivono nella mia cartellina ” spammolo” che mi sa proprio di un piccolo nano dedito allo smaltimento dello spam).

( rimane comunque il fatto che io sia  preoccupata per voi. Mi leggete davvero. Ma santocielo non guardate solo le figure? Ma. PERCHE’? )

(graziesantocielograzie)

Quando avrò due minuti di respiro ( ho la pressione a 150 e quindi ne dubito) quindi appariranno differenze visive e appunti riguardo le diverse applicazioni. Non che adesso il Gikitchen abbia ufficialmente una Rubrica tecnologica (cimancasoloquella) ma essendo nata e cresciuta nella tecnologia, per via del lavoro del mio papetto, e avendo la fortuna di poter utilizzare qualsivoglia strumento multimediale dal cellulare-al dispositivo mobile- al nonlosonemmenoio sono felicissima, ribadisco, di poter trascrivere le mie (strampalate) impressioni sperando davvero di poter essere d’aiuto.

 (ma voi siete sicuri?)

( su twitter tutti aspettano che  compri prima io l’iphone 5. Sono diventata ufficialmente una cavia multimediale. Ne prendo atto e procedo stoica . Promettetemi solo che fate esattamente il contrario di come dico io).

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
19 COMMENTS
  • bestiabionda 22/09/2012

    il touch però. rimane mela. 10 a 0 per la mela.
    Anche se il galaxy non è per niente male.
    Il touch no. il touch è apple.

  • Errrr….sì….naturalmente…è ovvio…mo’ ci penso o.O e mi pigio la punta degli indici nel frattempo.

  • niCol 22/09/2012

    robottino batte mela!il caso è chiuso!
    (santocieloiaiaperdonamitiprego)

  • bimbafragola 22/09/2012

    ma lo sai maghetta che ho fatto fatica a usare il pennino su galaxy tab 10.1

  • gluci77 22/09/2012

    Io mi confronto con Frugolino poi ti faccio sapere… A meno di tre anni usava l’IPhone meglio dell’Ingeriminese e ci litighiamo l’IPod! Non so se qualche amichetto gli abbia fatto provare il Galaxy, io personalmente non l’ho mai avuto per le mani. Tutto questo per dire che non ho nessuna competenza e che volevo solo approfittare per dirti che il pacco è arrivato, per ringraziare… E coprirti di baci, dopo che anche Frugolino ti avrà spupazzata un po’… 😉

  • Bibi 22/09/2012

    io voglio il dispositivo nonlosonemmenoio. com’è? batte apple?

  • Wish aka Max 22/09/2012

    Gimme a couple of days and I’m gonna translate this article as well so that you can publish it on the english site. 😉

  • apity 22/09/2012

    Vabbé non posso dire il mio parere per quanto riguarda tecnologia&co ma posso dirti che con la coda stai divinamente e pure gli occhiali sono bellissimi!

    • pani 22/09/2012

      oh ma lei sta divinamente anche con i bigodini in testa

      • apity 22/09/2012

        Eh! Le dobbiamo dare un nome, oltre che Iaia, Maghetta, Giuli, Giulia ecc. Propongo Gnocca e Gnoccona a questo punto!

        • pani 22/09/2012

          bisogna trovare qualcosa di meglio. Gnocca è troppo popolare. Un sinonimo più chich esiste?

        • pani 22/09/2012

          gnocca è troppo popolare. Bisogna trovare qualcosa di più chic o infantile. Propongo Sventola!

  • pani 22/09/2012

    Io non dispongo di questi mezzi tecnologici, ho un semplice telefonino nokia che dovrebbe compiere 10 anni e funziona ancora. Perfino la batteria è originale!
    Però per lavoro uso e testo la mela e l’androide. E secondo me non c’è poi tanta differenza. E’ solo questione di religione. La mela è una religione ed ha i suoi seguaci, discepoli, accoliti. Gli altri sono semplicemente più liberi.

  • Wish aka Max 23/09/2012

    Ecco la traduzione. Devi aggiungere foto, formattazione e link, il codice HTML non passa nei reply 🙂 C’è anche il titolo.

    The Hypertechnologic Random Small Buttons Column is born: Ipone 4S vs Galaxy Note

    Just because I lose things in my repository. I just found this delirious note, dated between May and June. Considering that Iphone 5 is about to be available and there’s already a second version of the Galaxy Note I’ say that MAYBE, I said MAYBE, it’s time to publish it.
    In a nutshell, a vintage post.
    ——————–
    Android vs Apple. The small robot against the apple fruit. A fight to the death, with touchpixelapp as weapon. An unprecedented duel. Lots of suspence (it’s not true but who cares).

    I decided to work it out once and forever, and understand what are the real differences between the two devices. Not because I’ve got spare time, but simply because I’m foolish.

    Let’s try to syntethize.

    The following pics are taken with the Galaxy Note

    Here following there are pics taken with Iphone 4S

    In spite of the fact that the camera is pretty much the same, there are a lot of differences from the cromatic point of view. The framing is totally different and cuts, even maintaining the same distances, lights, and witti-bitties (just to use professional terms…) appear totally unrelated one another. Actually my intention from now on is to just compare pics, using both living and inanimate subjects (I will take the japan-turinese as an inanimate subject).

    While before I was totally confident that the apple fruit would beat the small robot without even say a word, now I’m a bit uncertain. Please Steve forgive me!!!

    As far as writing and drawing are concerned, there is so much material that we could go on talking til Xmas 2098. Being willing to bore the universe, I could just start with the difference in managing Evernote on the Galaxy Note and Iphone (not just considering the aestethic point of view, even if it could be enough), but given that temperature is around 40° Centigrade, and that my trhree malfunctioning neurons are on vacation in the tourist village (wiggling in group dances) it’s enough to say that in the first device it works like a charm and in the second just sucks (just to balance professionalism and technical skills).

    As it happened for the Wacom Cintiq and the Inking (here there’s the pseudo-review, have a look if you’re totally out of mind), I’ve been asked more and more times to write down my impressions (we’re going to promote a survey on masochism, ok?). Same for drawing on Ipad and how good is the Stylus Bamboo from Wacom.
    Drawing on the different devices (especially Ipad but I won’t hide that lately I’m giving a try to the Galaxy Tab – the newborn just come out that has something to envy to the first generation thingy – and the 10.1 that is about to be discontinued) many people on Twitter ask me on a daily basis which tools, applcations and yadayadayada I use and prefer.

    It being understood that I will never get tired to repeat that I’m no master of anything and that I hate to give advice just as much as taking it, and last but not least that my approach is direct and not professional: having said that, I will be happy to write down a couple of notes on the matter.

    And to officially start the (ashaming) Hypertechnological Column on the infallible technique of the random small buttons.
    When I receive emails (and they’ve been and are a whole lot) with appreciation words about the few notes on Wacom I am always happy. To be of some help is always flattering for me.

    My good friend Max even translated that note in English making all the Instagram freids happy (ninety percent of them have become adorable stalkers that at the moment live in my “spammy” folder, that sounds just like the eighth dwarf that takes care of the spam).
    (anyway the thing is that I am worried for you all. You really read me. But good heavens, why on earth don’t you just look at the illustrations???)
    (thanksalotgoodnesmethanksalot)

    So, when I will have a couple of minutes of quietness (my blood pressure is 150 so I doubt it) visual differences and notes about different apps will appear. Not that now Gikitchen has officially a Tech Column, but being grown up in technology, due to my dad’s job, and being so lucky that I can use whatever multimedial tool from the cell phone to the mobile smart tablet to I-don’t-even-know-what-else, I am extremely happy, I say that again, to write down my (odd) impressions, really hoping to be of some help.

    (but you all, are you really really sure???)

    (on twitter everybody is expecting that I buy the iphone 5 first. I am officially become a multimedial guinea-pig. I take note of that and I go on, stoically. Just promise me one simple thing. That you will do exactly the opposite of what I say)

  • Elena 23/09/2012

    Interessante!!! Io ho un iphone, ma lo uso un decimo di quello che potrei!!! Sono imbranata!!!

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi