Ragno in Cocotte

Must Try

12 Ricette dolci facili, veloci e divertenti per Halloween

La ciambella dell'assassino, pupazzetti di Halloween, Le mummie con tanto cioccolato, Il tiramigiù di Halloween, Gli immancabili S'more, i ragnetti dolci, i cerotti insanguinati, gli occhi insanguinati, la merenda di Halloween, i tre dolcetti più facili e gustosi e i muffin vegani al cioccolato per un Halloween indimenticabile.

6 (e più) idee facili e veloci per arredare la casa a Halloween

Nella playlist Halloween del mio Canale Youtube trovi sessanta video dedicati ed è in continuo aggiornamento (ricoveratemi, sì). Ho deciso di raggrupparne sei, girati lo scorso anno, per idee velocissime e carine dell'ultimo minuto. Basta davvero pochissimo per rendere l'atmosfera unica e indimenticabile. Ti confesso che non sono ancora riuscita a intagliare una zucca o ad appendere una piccola ragnatela per casa. Il primo anno in assoluto (shhhh non dirlo a nessuno) che non riesco ma. Mai demordere! Entro sera cercherò, tra dita mozzate e dolcetti di ogni tipo e sorta, in qualunque modo di rendere accogliente la mia casetta per tutti gli adorabili mostri e fantasmi che vorranno presentarsi e cenare con noi. Nel frattempo magari faccio un bel ripasso anche io con questi video, che non guasta!

5 drink salutari e buonissimi per Ottobre (e Halloween!)

Ecco cinque bevande salutari, buonissime e facili da preparare per l'Autunno, o più nello specifico per l'imminente notte di Halloween. Purtroppo non sono riuscita...

Graham Cracker (vegano) per fare gli S’more

Di questo libro, regalo prezioso del mio amato amico Stefano, Cioccolato Vegan della Costigan ho parlato così tante volte (anche su youtube) che proprio...
Iaia
Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

L’idea è sempre quella di avere un’ottima resa nel minor tempo possibile e con pochissimi ingredienti. Halloween è un’occasione per dar sfogo alla fantasia più terrorizzante ma non per questo meno “kawaii” e pucciosa, indi per cui il ragnetto in cocotte è un’altra di quelle idee super veloci che tornano sempre utili. Qui delle cocotte si sono tessute le lodi come novelle Penelope mai stanche di tessere e scucire e ricominciare. E scucire. E tessere.

La cocotte oltre a essere deliziosa visivamente è comoda. Tutto quello che è preparato all’interno della cocotte può essere scaldato e servito all’occorrenza. Per questo motivo sono fidate amiche in cucina e mai dovremmo separarcene.

Dalla pasta al secondo sino ad arrivare al dolce, le cocotte riescono nell’epica impresa di tenere ben saldi i sapori, qualsiasi essi siano. La copertura ragnosa può essere allo stesso modo fatta in versione salata con della brisèe e dolce con della brisèe al cioccolato (perché no? è ottima) o semplice frolla fino ad arrivare alla sfoglia. Nella versione salata due olivette nere e verdi creeranno gli occhi mentre nella versione dolce una colata di cioccolato fondente e qualche spruzzetto di panna. Oppure glassa o ganache sino ad arrivare alla pasta di zucchero. Illimitata la fantasia decorativa.

 

Come si fa?

Il pollo ai peperoni cotto in cocotte sorprenderà tanto quanto il castagnaccio sino ad arrivare all’impasto del cupcake al cioccolato fondente, che stupirà per bontà (del resto il cupcake originale quelloanticoanticoantico veniva cotto proprio nelle tazze di ceramica, quindi perché mai non in cocotte? io ho provato e non vedo l’ora di blaterarne).

Basta ritagliare la pasta brisèe o sfoglia o frolla per la preparazione che si è deciso di servire e ricavare un cerchietto. Dopo aver poggiato il cerchietto sopra tutta la superficie della cocotte si proseguirà ricavando delle listarelle che saranno incollato sapientemente. Se ne possono fare quattro come in questo caso (per fretta, confesso) sino ad arrivare a otto più piccoline, dieci ancor più piccole e così via, ma se non si è pratici o si vuole andare sul sicuro meglio provare con listarelle più grandi perché naturalmente si spezzano con più difficoltà. Dopo tutto il lavoro è sempre triste servire un ragno senza zampetta ma se dovesse succedere che importa?

E’ Halloween e senza zampa sarà ancor più terrificante. A Halloween i pasticci sono ancor più opere d’arte. Meraviglioso no?

I Biscotti di Halloween per la Colazione (e non solo)

L’alternativa di oggi sono dei biscotti sorprendentemente buoni e semplici. Di quelli che una volta provati entrano nelle grazie e nei quadernoni sporchi di caffè con impronte digitali di cioccolato. Se ti va di dare una sbirciatina alle foto e agli ingredienti devi solo cliccare qui>>>>

Ti va di scrivere un racconto del terrore, disegnare una storia, registrare un file audio o dare libero sfogo alla tua creatività e fantasia? Sederti intorno al fuoco la Notte di Halloween con me e tutti i miei amici per far scorrere qualche brivido e soprattutto risate? Clicca qui e vedi come partecipare. Ti stiamo aspettando!

Forse potrebbe interessarti leggere...

17 COMMENTS

  1. Bello il ragnetto!!! Lo facciamo insieme per Frugoletto?! Non diciamolo troppo forte, ma… lo sai che il tuo nipotino da qualche settimana mangia con più appetito?! E prova cose nuove?! Quanto durerà?! Abbracciami ti prego, una mezz’oretta almeno…

  2. Se si tratta di ricette originali e divertenti (nonchè di facile preparazione) e di soggetti kawaii e pucciosi
    FATE LARGO : Sono tutte per me!!! 😀

  3. 1 hai nominato le cocotte e io impazzisco
    2 quel ragno mi sembrava una medusa (picchiami pure)
    3 ma che per caso ti è arrivata la mail?

    se non numeravo non ce la potevo fà
    mi sto dimenticando qualcosa vero?
    voglio un magazzino di cocotte in tutte le gradazioni di colore. punto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

La frolla con i fiori

I fiori si possono ammirare, coltivare, regalare e mangiare. Sì, esistono dei fiori eduli perfetti per zuppe, insalate e dolci sorprendenti.

Il poolish

Il poolish, altrimenti detto biga liquida, serve per consumare pochi grammi di lievito di birra. Un altro modo per consumare meno lievito e ottenere dei...

(Japanese) Tulip Sandwich

Di rara bellezza spicca il Tulip Sandwich, che regala uno splendido tulipano all'apertura. Questo modo tagliare il sandwich è tipico giapponese anche nella versione salata.

Il Latte di mandorla Siciliano

Per noi siciliani è sempre stata la bevanda estiva. Quella che bevi ghiacciata sotto il patio nella bottiglia di vetro. Uno scrigno di ricordi e bontà.

Torta al cioccolato vegana (la più buona since 2012!)

Era il 2012 quando per la prima volta pubblicavo questa ricetta sul Blog. Ne rimane traccia però solo un vecchio post che non ricordavo....

More recipes like this