Home / Cupcake  / Cupcake Scheletrino

Cupcake Scheletrino

Stesso giorno dei cupcake Frankenstein (clicca qui), stessa luce-umore-impegni e lista di “cose non fatte” perché non guardo mai quella di “cosegiàfatte”. E allora anche questi cupcake non mi hanno granchè convinto. Quest’anno avrei voluto molto più dedicarmi alla figura dello scheletro, nonostante non apprezzi questa moda dilagante soprattutto nella versione fluo di dubbio gusto; sfoggio con discrezione anche io qualche volta una felpetta regalo del Nippotorinese che mi ricorda tanto il mio Jack.

Stasera è il termine ultimo per Racconti intorno al fuoco. Confesso di avere un bel po’ di lavoro per l’organizzazione di tutto e di non aver ancora ben capito in quanti siamo ma ecco. Ci tenevo moltissimo a ringrazire i “coraggiosi” che non hanno avuto paura di essere “giudicati”. Mi ha preoccupato un po’, nel privato delle mail, questa apprensione ansiogena di non “essere in grado”.

Io non ero e non sono in grado di parlare di cibo ma lo faccio ugualmente. Perché mi piace, mi rilassa e perché francamente non devo rendere conto a nessuno se non a me stessa.

Chiunque avesse voglia, incentivato da queste quattro parole che vorrebbero essere molte di più ma non possono per via di un’assenza di tempo che mi perseguita come nei peggiori film horror anni ottanta in vesti demoniache, vuole essere (spera di essere) un incentivo. A farlo. Dimenticando le paure e tutte quelle paranoie immotivate spesso (troppo spesso) causa della non realizzazione dei propri sogni.

C’è tempo fino a stasera ma se fai parte di questa schiera di recidivi che vogliono darsela a gamba (da se stessi) chiudo non solo un occhio (ma anche due) e ti aspetto anche fino al 31.

Come nel caso dei diversi cupcake realizzati qui in questi giorni con tanto di video. Basta scegliere la ricetta dei cupcake a seconda dei propri gusti, realizzare o comprare la pasta di zucchero  o scegliere la via della glassa.

E divertirsi.

Perché la parola d’ordine non è primeggiare. Essere sempre il piùbravopiùbelloilpiù. E’ solo divertirsi ed esserci.

Chi più chi meno. Non si è più bravi o meno bravi. Si è diversi. Ed è questo quello che conta davvero. Speciali e diversi. 

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
24 COMMENTS
  • Luci 26/10/2012

    a

    • Luci 26/10/2012

      primaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • basta ci rinuncio!

  • tittisissa 26/10/2012

    Terza?? Vabbè mi accontento 🙂

  • Luci 26/10/2012

    Questi cupcakes sono bellissimi, eccome…

    • Iaia 27/10/2012

      Luci mia ho letto che non è un gran nel periodo e . Mi dispiace . Mi dispiace da impazzire . Va un po’ meglio ?! Ti abbraccio fortissimo . Fortissimo

  • tittisissa 26/10/2012

    Sissì, ha ragione Luci, sono bellissimi questi cupcake. Anche se lo scheletrino ha due bei cosciotti che somigliano tanto ai miei 😉

  • Mariangela 26/10/2012

    Buongiorno Iaia!
    Buongiorno a tutti!
    Mi sono aifonata finalmente 🙂 e ovviamente la prima applicazione scaricata è stata la tua!!!
    Ho comprato pure il microonde e ho provato a farci la torta. Sei un pò fiera di me???
    Io di te lo sono. SEMPRE!
    Ho cambiato anche la mail, ormai il mio blog è in stato vegetativo da Pasqua, non riesco più ad aggiornarlo costantemente e per ora preferisco lasciarlo stare, arriveranno tempi migliori spero!
    Un abbraccio grande grande e continua così!

    • Iaia 27/10/2012

      Ma evviva !!!! Ti scrivo dal l’aifon e faccio sempre pasticci uffa . Ti abbracciò fortissimo e altroché se sono orgogliosa !!! Sei un mito !! Ricette al micro a Go go adesso giusto ?! 5678544 baci !!!!

  • Il timore di sbagliare, di fare brutta figura, lo conosco bene, fin troppo bene. E’ proprio un mostro, un mostro bello grande, perché è capace di togliere il piacere di esprimersi, e forse non c’è nulla di più bello dell’esprimersi. E, oddio, ho uno di quei momenti di riflessione nostalgica in cui mi si accavallano i pensieri e potrei scrivere di tutto.

  • bestiabionda 26/10/2012

    se c’è una cosa che ho sempre amato di te è quella riassunta in queste 4 righe (che bastano eccome).
    perchè l’ho imparato da te, non c’è dubbio in merito.
    lo spronare a realizzare i propri sogni e a fare sempre quello che si ama. per sè stessi prima che per gli altri.
    grazie davvero. (per il resto ci sono i ceffoni, ma per questo un cuoricino sì)

    • Monica 26/10/2012

      dici bene… ma quando hai vicino qualcuno che spesso e volentieri ti “smonta” solo perchè sei diversa, beh… certe volte mi viene proprio da piangere (solo per evitare di spaccare tutta casa)…

  • Giusy 26/10/2012

    Nuuuuuuuu checcariiiiiiiiiiiino!!! Voglio provareeeee!!! A proposito: ma il mio racconto l’hai letto???!!! Baciuz

    • Iaia 27/10/2012

      Non ho ancora controllato Giusy Perdonami !! Entro domani sistemò tutto e ti dico ! Nel frattempo ti ringrazio infinitamente per aver partecipato . Un bacione !

  • devo mandarti un’ultima cosa. e vorrei riuscire a mandarne un’altra
    tempi stretti. per via del cervello però, mica degli impegni.

    gli scheletri mi piacciono davvero molto. molto, molto. e finora non trovo nulla che non sia oscenamente pacchiano. salvando Jack. la cui figura è abusata da anni. puuuuf.

  • apity 26/10/2012

    Quando sfoglio i vari cupcake, mi gira la testa! Nessuno ti fermerà mai, perchè tu sei magica!

  • Etereamente 27/10/2012

    Ma questi sono carinissimi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! cioè. Tutto è carinissimo, tranne il mio racconto, ne sono consapevole:-) ma mi è venuto così, su due piedi, ergo .. Un bacio Iaia

  • pani 27/10/2012

    questi hanno un che di piratesco, eh?

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi