Home / Pan di Stelle  / Pausa di Stelle con Pan di Stelle

Pausa di Stelle con Pan di Stelle

E come ogni Mercoledì un mio pasticcio biscottoso compare sulla Pagina Ufficiale Facebook Pan di Stelle e Instagram ( app che sta subendo variazioni web pazzesche diventando sempre più un Social gemello di Facebook. Evvabbè. Mi lamenterò come una vecchia sciura con calma. Pazienza).

( ho detto sciura. Non sto bene).

L’occasione è proprio Pausa di Stelle ( se te la sei perso oltre a dover piangere nell’angolino senza neanche un biscottobuonissimopandistelledevi solo cliccare qui e recuperare).

Puoi ancora partecipare e mostrare un attimo di intimità. Quell’atteso attimo in cui inspiri espiri e stacchi con tutto e tutti ( posso piangere adesso io nell’angolino perché è giusto da tre mesi che non ne ho uno? ecco…..)

Basterà uplodare la foto su instagram e usare l’hashtag #pausadistelle. Ci saranno tantizzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzime sorprese e in più le foto più belle verranno mostrate. Insomma non vi è altro tempo da perdere! Concediti una pausa di stelle per sognare e riposare un po’ (santeparolesante!)

Io come sempre ringrazio pubblicamente tuttotuttotutto il Team Pan di Stelle per avermi accolto come in un sogno nella loro splendida famiglia specialissssssima.   La splendida ( Santa) Miriam che mi sopporta ha già la statua in costruzione nel parcheggio.

E che una pioggia di sogni e stelle ci travolga.

(oh vi aspetto con pausadistelle eh*disse con tono minaccioso. Altro che sciura. Siculapericolosasono! )

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
46 COMMENTS
    • se gioco in questi orari seralicasuali ho più possibilità. che diamine.

      • Wish aka Max 07/11/2012

        Seeeeeeeee vabbè mica vale così… io stavo a fa’ gli accordi per la prossima stagione, per i meccanici, i pezzi di ricambio, l’officina… e ‘namo no? (ma l’hai visto il video di Mastandrea su Sharm?)

        • giusto questo te volevo dì. sto ancora a ride.
          che poi ho fatto ne ho fatti vedere alcuni anche a mia madre. herripotter per esempio. stava per asfissiarsi. e oggi stavo riguardando con Oku. e se ripenso ar pesce coatto. all’hostess. non se pò mica fà che tu passi sui blog e lasci video così. c’avrò pure na riputazione da difenne (ma ‘ndo???)
          Mastrandrea ‘nse batte. nonciafaccioppiiù XDDDDD

          • ho fatto ne ho fatti? e te l’ho detto che non ce sto più colla capoccia

          • Wish aka Max 08/11/2012

            Prossima settimana dar calabbrese. è deciso.

          • Wish aka Max 08/11/2012

            e se portamio (nota la i) pure elllllllisa. E si ce viene puro bestia.

            • e portamise tutti! a me sta cosa della “i” mi piega in due.
              quando vuoi mail. ^^

              • Wish aka Max 08/11/2012

                amio pagaaaato, amio dato i sooooordo, famio come ce paaaaare… è oll inclùsiv! 😆

              • Wish aka Max 08/11/2012

                sto per pubblicare un altro racconto sul blog

                • *_________* che notte proficua. notifica giunta.

                  na camboggia de pesci. e na camboggia de subbaqueri che se spizzavano li pesci. non posso mica dormire così X))))

                • Wish aka Max 08/11/2012

                  e er pesce coatto “ma checcazzociavetedaguardà???? macheddavero?”

                • ahò machedaverooo.
                  come recita quest’intercalare. si potrebbero scrivere tomi sul modo in cui dà voce a queste parole.
                  ok me lo rivedo.

  • pani 07/11/2012

    l’avete finita voi romani? Invece di capocciare impegnatevi con il racconto di natale

    • pani, il problema è che scapocciamo. qualche sinapsi sta lavorando. ma non è abbastanza!!!

      • pani 07/11/2012

        uff! Io l’ho già quasi scritto. La parte più dura è quella dei disegni. Dovrò farne a meno.

        • io è proprio sui disegni che sono concentrata. perché qualcuno già c’è che si agita. devo lasciarli decantare un po’ altrimenti quando li verso sulla carta diventano restano incompleti ed approssimativi

          • pani 07/11/2012

            uhm…io rifinisco il racconto e poi vedo che fare. Accidenti, se è dura questo novembre! Troppe cose.

            • davvero troppe. si è concentrato tutto su quel versante poi. un motivo ci sarà. mi ritrovo con “temi” da affrontare e tempo agli sgoccioli.
              che io sono lenta. ancora non so bene se lo sono per diritto di nascita o per imposizioni di contesto. però sono davvero lenta.

              • pani 07/11/2012

                io sono dell’idea che andando piano si vive più intensamente e a lungo

                • ne sono convinta anche io. vallo a spiegare a chi mi vede ferma nell’unico fotogramma che riesce a percepire. ahhh che seratina. vado a prendermi la copertadipile. ho il naso freddo.

                • pani 07/11/2012

                  ti copri il naso con la coperta di pile?
                  Strano che non abbiano ancora inventato un copri naso. C’è il paraorecchie, la fascetta per la fronte, il cappello, i guanti, le calze…il naso è l’unica estremità senza protezione.

                • infatti!!! ne voglio uno. su gugol vedevo foto di scaldanaso fatti a maglia. il naso quando fa davvero freddo ed è molto umido mi avvisa subito. poi resta lì a prendersi il gelo mentre tento di migliorare la temperatura complessiva. ogni tanto posso pure tirarmi la coperta sopra la testa e respirare un po’ ma. mica posso andare avanti così.

                • pani 07/11/2012

                  dici che i scaldanaso esistono? Grande! Devo googolare anch’io.
                  Ecco, racconto finito. Ora lo lascio riposare e poi proverò a fare qualche disegno. Ma la vedo dura, troppo impegnativo

                • ahhh così mi incuriosisci. non so se hai visto Totoro. se lui viene a farti visita la notte ti aiuta a far germogliare le cose. se un racconto riposa la notte magari le immagini germoglieranno la mattina? però bisogna temperare bene i sogni. e gli incubi. oh, quanto sono necessari.

                • pani 07/11/2012

                  no no, la difficoltà non sta nel immaginare le immagini. Sta proprio nel disegnarle. insomma, io non scherzo: disegnare è un grosso impegno

                • ok, la terza volta che tento di scrivere il commento e mi salta la finestrella dannata.
                  non posso che essere d’accordo se penso alle difficoltà “pratiche”. se fosse solo una questione di istinto e spontaneità probabilmente non mi sforzerei molto. è che conosco quello stato in cui non vedo nient’altro che il foglio o la penna o l’immagine che però non ha un vero e proprio contorno ma, se tutto va bene, uscirà sul foglio proprio come deve essere. questo stato è difficilissimo per me da mantenere. è difficilissimo trovare il luogo in cui non ci siano persone o eventi che richiedano attenzione e reazione immediata. non poter ricreare una condizione adatta in nessun posto impedisce una regolarità, non so neanche fino a che punto sono in grado di disegnare. anche in termini di tempo. perché c’è sempre un’interruzione.
                  una volta vorrei provarci, a disegnare finché non ce la faccio più.

                • pani 08/11/2012

                  dovresti trovare un tuoi posticino, un bugigattolo, la cima di una collina, la cantina!
                  Oppure fare opera di isolazione, incuffiarti ed isolarti in qualsiasi contesto

                • la seconda è la più facile da perseguire data anche la stagione. ma guardacaso gli strumenti per l’isolamento sono saltati insieme. pc e cuffie. ho solo un’auricolare funzionante e mi rintrono a sentire con un’orecchio solo. penso che mi troverò una panchina e mi prenderò un po’ d’aria. devo bilanciare questa cosa

                • pani 08/11/2012

                  non riesci a rianimare l’hardisk?
                  Uff… se ci sono riuscito io possibile che non ci riesci tu?

                • bisogna aprire il piccì. intervento ad harddisk aperto. non sono capace quindi lo porto al bar *-* il marito della proprietaria aggiusta anche i computer e li programma and soon. ci riuscirò!

                • pani 08/11/2012

                  uh! Un barformatico! Eh…per gli interventi ad hardisk aperto servono buone mani

                • yeeees. proprio dove ho fatto la mostra. e speriamo che i dati siano recuperabili. perché altrimenti devo scansionare di nuovo tutto. che non sarebbe tutto perché alcuni disegni erano da spedire e. *-* on attend

                • http://ny-image3.etsy.com/il_570xN.195283011.jpg

                  mi domando se non pizzichi però.

                • pani 07/11/2012

                  Ah!
                  Meno male, non sono tocco del tutto. Ci sono altri che hanno idee come le mie.
                  Se è di cotone non pizzica

                • scaldanaso di cotone. penso ci andrei anche a dormire. però lo vorrei con un makkurokurosuke ricamato sopra. chissà se c’è un tutorial o qualcosa del genere

                • pani 07/11/2012

                  quello puoi farlo come pon pon del paranaso

                • che bello!!! dovrei ancora avere della lana nera. molto natalizia come idea. non c’entra nulla scritto così ma i pon pon mi fanno pensare al natale

                • pani 08/11/2012

                  il pon pon con il natale? Sì, dovrebbe esserci qualche immagine con le rene munite di cappello e due pon pon laterali

                • sarà che mi fa pensare al cappello di babbonatale. che poi lo vedo anche sui suoi elfetti. insomma a natale tutti sono muniti di cappello con una o più punte. terminanti col ponpon

                • pani 08/11/2012

                  Uh! è vero, anche Babbo Natale ha il cappello con il pon pon. Chissà perché ho pensato alle renne…

                • per il naso. hanno il nasoponpon. che si illumina.

                • pani 08/11/2012

                  le renne? Uhm…forse lo usano come fanale.

                • lo penso anche io. magari se lo premi cambia l’illuminazione, come fanno le luci dell’albero. a intermittenza, evanescente. magari cambia anche colore.

  • Silvia Pinturikkia 08/11/2012

    A me è venuta voglia di pan di stelle!!BuonGi

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi