Home / Bambini  / Minestrina Anelli Piselli e Patate

Minestrina Anelli Piselli e Patate

Il Nippotorinese è davvero molto felice. Ma davvero molto eh. Il fatto è che sto lavorando (anche) al mio progettino di Kodomoland e allora lo costringo a mangiare pappe divertenti ed entusiasmanti in ridicoli servizi che sto acquistando e che spero un giorno potranno essere adoperati da un nanetto made in sicilynippoturin.

Altrimenti se non dovesse accadere avrò finalmente un servizio serio e sobrio come quello dell’orso pancione, il gatto paracadutista e la balena ballerina. Roba di un certo livello insomma. Per qualche inspiegabile motivo il mio entusiasmo non corrisponde esattamente a quello del pelato; non per quanto concerne l’eventuale nano sia chiaro ma per questa esercitazione di cui avrebbe fatto a meno.

E’ una pappetta papposa di anellini, patate e piselli. Il Nippo prova un senso di orticaria davanti alla pastina. Le sue suppliche però non sono servite a nulla. Qualcuno doveva mangiarla. Anche se era fredda considerato che le foto le ho fatte alle undici e lui rincasa alle tredici passate. Anche se  era cementata in un unico blocco e bisognava prenderlo a morsi.

Cosa c’è da lamentarsi se si può bere da un bicchiere di ceramica con l’orsetto che ha pure due manici?  No dico:

cosa c’è da lamentarsi?

(che per caso si vede che sono esaurita?

Insomma per dire che si è solo all’inizio.

Voglio proprio vedere se si rifiuterà quando farò il tiramisù con i biscotti dell’infanzia, tzè.

(si vede. Mi sa di sì)

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
36 COMMENTS
  • gluci77 19/11/2012

    a

    • gluci77 19/11/2012

      primaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • gluci77 19/11/2012

    Buongiorno stellina!!! Mi scuso per l’assenza nel weekend, ma non ho avuto accesso al pc…oggi cercherò di rimettermi in pari, ho intravisto cosette davvero interessanti! Che ne dici se ti mando Frugoletto per un paio di settimane così lui e Pio Pio possono provare tutte le gustose pappettine che sperimenti?! Al limite ci sono pure io… adoro le pastine, ho un debole per gli anellini, i risini e le tempestine! Lasciati abbracciare e bacetti a non finire!

    • Iaia 19/11/2012

      sarebbe un sogno Lucia mia.
      Un sogno *disse commossa

      posso abbracciarti forte che oggi è una giornata orrenda?

      • gluci77 19/11/2012

        Certo che ci abbracciamo forte stellina, per tutto il tempo che vuoi… e c’è pure Frugolino che ti stringe… sono sicura che prima o poi cucinerai davvero per lui! <3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3

  • Paola D. aka paolaquelladelparchetto 19/11/2012

    la tazza con l’orsetto, che telodicoaffà, è bellishima.
    e vorrei sottolineare, in tua difesa, che la gnoma di casa ha in cima alla lista delle sue preferenze culinarie la pasta con le patate e la pasta con i piselli. con contorno di carote lesse (ma lessate nell’acqua frizzante, mi raccomando. e sì, si accorge della differenza.) (sì, a volte penso anch’io che in realtà sia una piccola aliena.)

    • Iaia 19/11/2012

      io la gnomettaparchettolamo!
      SI METTA A VERBALE SUBITO !

      ( è una piccola aliena. E’*disse fissandola in volto con sguardo vitreo)

      • Paola D. aka paolaquelladelparchetto 19/11/2012

        😀

  • Airin B 19/11/2012

    ricapitolando, questa sera minestrina di anellini con tovaglietta personalizzata, dalle mie bimbe ovviamente, io per disegnare un oca faccio ancora un due, nonsepòguardà

    • Iaia 19/11/2012

      Le tue bimbe cucinerebbero gli anellini meglio di me santaocacoricataconlotto.

      ( l’oca con l’otto è geniale <3 )

  • tittisissa 19/11/2012

    Gli anellini hanno sempre un loro perchè. Nippo, mangia e non ti lamentare occhei?! 🙂

    • Iaia 19/11/2012

      porello.
      erano così freddi e appiccicccati che mi ha pure fatto una discreta tenerezza.
      Ma hai ragione. Si deve immolare per la patria ( chesttoaddi’?)

      • tittisissa 19/11/2012

        E’ la sua missione tesoro, non si può esimere!
        Quando sarò la tua dirimpettaia e mi trasferirò accanto a casa tua, potrò sostituirlo io, ma fino ad allora…gli tocca 😉

  • Povero Nippo!
    Peró il set con gli orsetti é proprio carino!

    • Iaia 19/11/2012

      porello sì .-
      La pastina più orrenda che la storia delle pastine ricordi 😀

  • Quell’orsetto ha lo sguardo di chi si sente spiazzato…sarà il fatto di avere due manici, della serie “le troppe scelte che ti mandano in panico”? Gli sono vicina. All’orsetto, eh? =__=

  • Etereamente 19/11/2012

    ma se non la vuole il Nippo, mandala a me…te ne pregooooooooooooooooooooooooo <3 <3 <3

    • Iaia 19/11/2012

      eccivuole coraggio per bramare quella pappetta schifosa.
      *_*

  • un altro post inquietante.
    la pastina mi piace. che lo dico a fare. qualsiasi cosa che si possa mangiare col cucchiaino mi piace.
    (non solo ma meglio che non mi allargo)
    adesso mi intristirò perché non ho anellini in casa T-T

  • lantrodibamboliva 19/11/2012

    scusa ma quella pastina ha un aspetto orrendo
    povero nippo

  • pesopiuma 19/11/2012

    No ma cioè, io voglio, ioioioioio voglio l’orso pancione. Mi hai fatto ricordare che era la mia mamma a cucinare tutto, tutto ma proprio tutto il cibo da infanzia che ho mangiato, si è sempre rifiutata di comprare omogeneizzati etc, non perchè fosse all’epoca una talebana del bio, ma solo perchè non capiva che fatica ci fosse nel “grattugiare una mela”. Lei era quella dei rimedi casalinghi per tutto, tipo la farina scadata nel forno e messa in una pezzuola, da porre calda sul torace del bimbo pieno di tosse (funzionissima. L’ho fatto con Lui, superipocondriaco e medicinedipendente, e gli è passato.) Inutile dire che già a quattro anni scoprii con entusiasmo che la farina di mais scaldata in forno ricordava il cioccolato (o almeno, così mi pareva). Me la tiravo fuori e la divoravo con lussuriosa goduria. Se non ho preso il tetano da piccola è solo perchè qualcuno ha posto una mano sulla mia inutile testa, credo, sissì.

  • pani 19/11/2012

    la tazza con due manici è per ambidestri. Geniale, possono usarla anche i mancini.

  • Chiari 19/11/2012

    ahhahaha effettivamente è un po’ tristina =D

    • Iaia 19/11/2012

      possiamo darle un aggettivo più appropriato Chiarimiacaramellina:

      schifezza IMMONDA

  • Iaia 19/11/2012

    Grazie sempre a tutti per la compagnia.

    Siete il mio sorriso.

  • Wish aka Max 19/11/2012

    Aoh ma che ce stai?

    • Wish aka Max 19/11/2012

      Perché si ce stai te dico che vojo una cischeic co’ li biscotti ar Plasmo e cor formaggino Mio. Vedi ‘n po’ che poi fa’! 😉

  • Monica 19/11/2012

    in attesa del nano… e quel che dico è profezia (e c’è chi te lo può confermare del mio essere oracolo)…

  • cucinaincontroluce 19/11/2012

    E io te l’auguro davvero che arrivi lo gnometto a godersi il servizio, saresti perfettimissima e lui con te se la spasserebbe alla grande!
    Un abbraccio!!!

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi