Home / Etnico  / Pollo al Cartoccio con Wakame

Pollo al Cartoccio con Wakame

Adopero spesso le alghe. Le avevo già proposte con il pesce, usando l’alga nori con dell’ottimo pauro e anche con il pesce spada. E’ la volta del pollo, esattamente petto, cotto al cartoccio di carta forno dopo averlo marinato in olio e salsa di soia (ma davvero per poco). Foglioline di alga wakame lasciata ammollare fino a quando raggiunge la sua consistenza morbida e vellutata (molliccia per alcuni ma è un termine a mio avviso dispregiativo che non merita certamente). In forno ben caldo per un po’ senza esagerare e servito semplicemente così.

Molto light e insaporito da una pioggia di sesamo, è l’ennesimo tentativo di rendere il pollo più appetitoso per chi ama sperimentare alimenti leggeri e non eccessivamente carichi di sapori e grassi soprattutto.

La cottura del petto di pollo in forno è ottimale, a patto di aver fatto una marinatura precedente che non deve significare necessariamente dentro un bidone da venti litri di olio. La salsa di soia poi diventa ottima alleata per chi non vuole abusare di grassi. Come tutto quello che riguarda la soia, in fondo. Il Nippo ha molto apprezzato questo piatto semplicissimo e gustoso e grazie al pollo biologico del miosantomacellaiodifiducia, che non propina suole-di-scarpe-pollose, il risultato è stato davvero interessante. L’idea di farne degli involtini imbottiti con alga wakame e impanati con farina e sesamo frullato mi bazzica in testa da quando l’ho servito così senza troppe pretese estetiche; ergo a breve indagherò *disse indossando un giubbotto da investigatore privato di involtini di pollo (esiste no?).

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
23 COMMENTS

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi