Il Pollo Indiano con il Mango

Must Try

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

E’ il compleanno del mio Papà oggi e trascorrerò la giornata tormentandolo di bacetti; per questo motivo potrei tardare a rispondere a tutte le meravigliose parole che mi avete lasciato ieri riguardo il dimagrimento.  Molto commossa vi ringrazio sempre e mi scuso per essere presente a fasi alterne.  Già ieri ho fatto il possibile per rispondere (ahimè non a tutti) e oggi cercherò  di completare il “giro di bacetti” che ahimè tocca pure a voi (pensavate di essermi sfuggite eh? NO!)

( è il periodo degli ahimè questo)

Considerato che sono negli uffici di papà a fingere di lavorare come una pravapampina ma in realtà cerco di estorcere ricette ai passanti e nell’ordine devo: recuperare altri 23948234948 regali, preparare una ciambella, montare tre video, consegnare dei disegni, rispondere alle email, cercare di dribblare idioti inconcludenti che vogliono rovinarmi la giornata ( tranquilli non ci riuscite. Siete solo fonte inesauribile di risate per me e i miei amici), e tuttaunaseriedicosenoiose direi di lasciare quest’ennesima inutilità formato video. La ricetta però è davvero molto interessante.

Si tratta di …. Rullo di tamburi indiani…… Pollo al Mango! ( vabbè poca sorpresa visto che è il titolo. Sono molto sagace, sì)

Il Libro è sempre India edito da Mondadori Electa ( VI AMOOOOOOO! capito?!? VI AMOOOOOOOOOOO).

Amore infinito per questa pietra miliare della Cucina Indiana con mille ricette-

Qui la (pseudo)recensione che ho fatto qualche settimana fa con la ricetta del Salmone e Yogurt servito con chutney di Menta ( adesso che anche Titti*pioggia di cuori* ha il volumotto farò la Rubrica India, a sua insaputa, con lei. E prepareremo Orecchiette Pugliesi al Pesto di Pistacchio Catanese all’indiana con il Mango Speziato servite con chutney di Parmigiano alla Curcuma. ARRESTATECI!) 

E’ la volta di un pollo facilissimo con il Mango ( mi piace ripeterlo, sì). Il Nippotorinese ne va ghiotto ed io che sono un’assassina di polli e ho questa perversione preoccupante nel prepararlo in tutte le salse con questo volume ho trovato pollo per i denti (eccheschifo il pollo tra i denti!)

La Videoricetta

Insomma. Il video è scandalosamente orrendo ma qui in Trinacria continua ad esserci buio;  pare che  ci abbiano catapultati a nostra insaputa  nell’ambientazione di 30 Giorni di Buio nel Circolo Polare Artico ( consiglierei caldamente di guardare il primo e non il secondo. E’ uno dei film comici più divertenti mai visti in circolazione. Dopo Twilight intendo).

Insomma io che ultimamente mi cibo di mango-limone e sale ( ho smesso da poco con avocado-limone e sale dopo mal di pancia epocale e spasmi e rantoli e contorcimenti e. E insomma per un po’ è meglio mettere da parte e rivalutare il mio rapporto conflittuale con questo frutto esotico) non ho potuto resistere e ho ceduto un pezzotto di mango al Nippo per questa ciotolina pollosa che ha trovato intrigante e che è entrata così a buon diritto nella categoria ” da rifare il prima possibile”.

 Cucinare con la frutta è una categoria che devo sistemare il prima possibile perché in realtà qui ci sono almeno un centinaio ( senza esagerare. Veramente un centinaio e più) di ricette che contengono preparazioni salate con l’uso della frutta. E’ difficile questa riorganizzazione ma proprio per questo intrigante. Amo le sfide ( praticamente sistemo categorie anche dall’iphone mentre sono sotto la doccia)

(ho comprato un aggeggio che mi permette di andare sotto la doccia con l’iphone. Il termine stakanovista non mi si addice più. E psicolabile è troppo poco. Possiamo inventarne uno che mi calzi a pennello per favore?)
( anche voi pensate sempre ad un pennello con le calze, nevvero?)

Forse potrebbe interessarti leggere...

29 COMMENTS

  1. Sono di fretta frettissssssimaaaa …leggo dopo con calma calmissima ( caspita stamattina mi sono svegliata pure con l’herpes!!!!!) ma ho letto che è il compleanno di Turi ..quindi…. AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII sign.Turiiiiiiiiiiiiiiiiiiii…oggi tanti bacetti per lui!!! ok anche per te che fai finta di lavorare nel suo ufficio!!
    scappo scappooooo….. (tranquilla via etere l’herpes nn si attacca…credo!!) smuackkkkkkkkkkkkkkkkkkk

  2. è che effettivamente un domani non ci sarà se vuoi mettere un’altra iconcina nei contatti u.u
    mango? ellllliiiiii ha detto mangooooo *____*
    abbiamo un problema con il mango, sì.

  3. Lo daresti un abbraccio forte forte al babbo da parte mia? E un bacino da Frugolino? Regalati e regalagli una giornata per voi. Noi aspettiamo qui, non fuggiamo… Buona giornata stellina, tanti bacetti anche a te!

  4. Interessante ricetta! Cucino spesso il petto di pollo e quello di tacchino, ma talvolta è difficile riproporli in modi diversi. Credo proprio che proverò a cucinarli con la frutta, sì sì! Sembra buonissimo! *_* (Devo imparare a utilizzare le bacchette! è_é)

  5. Tanti auguri a teeeee…. Tanti auguri a teeeee… Tanti auguri caro Turiii…. Taaaanti auguuuriii aaa teeeeee…. (*rullo di tamburi per il finalino) 😉
    E dopo la canzoncina di auguri per il tuo papà (sono intonatissima, canto sempre sotto la doccia, io e anzi sarei interessata a quell’aggeggio di cui parlavi da portare con me sotto la doccia….esiste per Ipad?), seguono applausi, abbracci affettuosi e pioggia di bacetti!
    Seriamente, auguri di buon compleanno, caro Turi. E auguri a tutti voi!
    Ma tornando a bomba alle orecchiette pugliesi con pesto di pistacchi catanesi e mango speziato indiano con chutney di parmigiano alla curcuma (*si prega la regia di far partire le sonore pernacchie, grassie!), quando facciamo la rubrichetta India?? Eeeh?? QUando?? Io sono pronta, corro ad indossare le mie infradito in paglia indiana e a rubare un mango a Elll e sono pronta! Ah, come? Non lo dovevo sapere?! E infatti non lo sssso! 😉

  6. no cioè tu mi leggi nel pensiero… giusto ieri ho comprato del mango… ora so cosa farne…
    tanti auguri a tuo papà e buona giornata a te!!!

  7. anche io voglio i phone docciarolo….uff…
    mi si sono rotti anche i cristalli dello schermo del pc……meno male che ci sei tu che mi rallegri auguri al tuo papi—

  8. addddddddddddddddddoro quel libro: l’ho comprato poco dopo la tua recensione e sto ancora aspettando il momento gusto per leggerlo e studiarlo seriamente. Poi. Adddddddddddddddoro te <3 <3 <3 e tu sai perchè (anche la rima, tiè). E adddddoro papà Turi a cui faccio tanti auguri <3 <3 <3 . Arrestatemi.

  9. tanti tanti tanti (ma tanti) auguri al papà!
    oggi dedicati solo a lui, non scappa nessuno qui, stai tranuqilla che non ti libererai facilmente di noi! (:
    pioggia di bacetti <3

  10. tantissimi auguri al papa psicola(va)bile ……..^.^ senza di lui tutto questo non ci sarebbe statooooooo bravo papà hai fatto una matta da legare che senza di lei nel web sarebbe quasi un mortorio almento ti incolla al pc e ti fa leggere e ti fa rileggere perche’ a volte una come me che è con tre bimbi più una pizzeria si puo’ perdere , e ricomincia dal’inizio a leggere ^.^ un bacione veronica…oddio dimenticavo mai provato e ci provero’ a fare il pollo al mango 🙂

  11. ma. allora tanti auguri. una valanga di auguri sonanti.
    (non lo so. mi piaceva sonanti.)

    stakanolabile è il miglior costrutto che mi è venuto in mente ora ma non suona bene.

    e ora posso godermi il video. cioccolatino.

    (ma quella cosa dei video burtonlynch?!????? stopmotion hai detto. ho letto bene? potrei confondermi. perché se è così vuol dire che è davvero giunta l’ora di attuare la fatidica rapina ai danno di un aifuonpossessor.)

    però speravo di migliorare in questi giorno. non vale uffa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli recenti

More recipes like this

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: