Home / Dolce  / Ciambelle (senza glutine) appese

Ciambelle (senza glutine) appese

Le avevo preparate per Natale queste Ciambelline; o meglio le avevo preparate ad ottobre per Natale mentre scrivevo il Libro. Era tutto molto diverso. Non era giunta la notizia su papà ed io ero ancora nel Paese delle Meraviglie e non all’Inferno. Ma. Ma ecco. Le ho ritrovato nell’Archivio cercando altro e le riporto alle luce. Mi ero molto divertita ad appenderle in questo alberello che adoro.

Non sono dolcetti per tutti. Un po’ difficili da apprezzare perché non sono nauseabondi. Sono Gluten Free. Sono ostici per certi versi.  Poco zuccherati. Ma proprio per questo speciali. Li avevo fatti lo stesso giorno dei Gingerbread senza Glutine ( ricordi?) 

Non tutto è buono e bello come dovrebbe essere ma è. E bisogna assaggiarlo. Capirlo. Comprenderlo. E mai giudicarlo negativamente a priori.

Semplicemente è. E non ci si può fare nulla altro.

La vincitrice della Tombola per Anziani di San Valentino ( mi è stato comunicato da BestiaBionda che fornirà video con estrazione. E’ stata precisa e puntuale. Pardon. Sono io che mi dimentico tutto) con in palio il Set Grembiule- Timer Gingerbread è Cristiana ( www.bibikitchen.it);  essendo correlato al San Valentino e avendolo vinto mia moglie mivieneancheunpodaridere. Non può essere solo una coincidenza. Insomma sono imparziale tanto da far fare l’estrazione a qualcun altro ma è inutile negare che sono felice. E allora Cri riceverà al più tardi ( eeeehhhh sei mia moglie quindititoccailritardo e niente scuse! *pernacchia d’amore*) tutto il set più duemila arretrati di Savoiardi fatti di malloreddus al Pistacchio-

( di Tombole per Anziani di questo tipo a Pasqua sarà pieno zeppo*disse fischiettando)

Ingredienti per 6 persone circa: 150 grammi di farina di castagne, 125 grammi di latte, 80 grammi di cioccolato fondente, 80 grammi di zucchero semolato, 1 uovo piuttosto grande, vaniglia e 14 grammi di lievito per dolci, un pizzico di sale.

Riscalda il forno a 200 gradi funzione ventilata. In un tritatuto metti il cioccolato mentre in un robot da cucina mescola tutti gli ingredienti e aggiungi il cioccolato per ultimo. Rivesti per bene la tortiera con carta da forno altrimenti imburrala e poi versaci l’impasto ( puoi usare anche l’olio se non ti va di adoperare il burro). Cuoci per 40 minuti ( a me ne sono bastati 20 perché le ciambelline erano davvero una versione molto mignon) e lascia raffreddare.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
14 COMMENTS
  • Bibi 22/02/2013

    i savoiardi di malloreddus al pistacchio
    non vedo l’ora.
    gnam gnam
    (prenoto due lavande gastriche amore occhei?)

    si dovrebbe sempre provare che gusto hanno le cose prima di decidere che. prima di dire che. perciò io quei savoiardi malloreddus li mangerei davvero.
    magari fanno schifo davvero.
    ma magari sono più buoni delle brooklyn alla cannella.

    oh a me piacevano.

  • Bibi 22/02/2013

    e sono anche prima.
    tiè

  • tittisissa 22/02/2013

    Belle queste ciambelline appese all’albero di corallo!
    Dite a quella culona di Bibi da parte mia che le faccio i complimentoni per il meraviglioso bottino portato a casa e che glielo invidio anche un bel po’! 😉

  • ssandrici 22/02/2013

    Vabbè Bibi avra’ anche vinto ma…qui ci si organizza per un furto 🙂 ocio

    • tittisissa 22/02/2013

      Ale, colpisci rapida e furtiva! E sguissssha sicura come una biscia…. 😀

  • Bibi 22/02/2013

    tsk io mi cospargo di vinavil e me lo appiccico addosso quel grembiule. non avrete il mio scaMpo

  • Uhhhh eccole le ciambelline senza glutine con la farina di castagne *____* Io sono una ostica, sì, anche ostrica, e queste ciambelline so già che le amerò, sì sì!!! <3
    Euuiua la Bibi!!!<3<3<3

  • Katia 22/02/2013

    Sembra che ci sia scritto farina di castagnem. Mi fa ridere. Sa di farina di castagne in latino o dello gnam gnam che si fa quando si mangia una cosa buona.

  • amelie 22/02/2013

    dopo una cena a base di cavolfiore con olio e limone e qualche tocchetto di grana…VOGLIO QUELLE CIAMBELLLINEEEEE…

  • chi l’ha detto che i biscotti devono essere dolci.
    mi piacciono le ciambelline. per via del buco. ci puoi cadere dentro e mangiarlo senza in realtà mangiarlo. ma la realtà non è così importante.

  • bestiabionda 23/02/2013

    emh il video c’è da quando ti ho comunicato, però se non lo trovi te lo posso ri-mandare non c’è problem, famme sapè.
    dettoquesto.
    io amo la farina di castagne e le vorrei proprio provare, si. si.

    • Iaia 23/02/2013

      eh no mi spiace.
      iaia cancellato tutto e non ho visto più nulla.
      le solite cose insomma

      • bestiabionda 23/02/2013

        lo vuoi? ce l’ho ancora

        • Iaia 23/02/2013

          No grazie Bionda .
          Ci basiamo sulla fiducia tutti spero.
          Nuncihovoglia .
          Credo poi di aver finito per un po’ con le tombole.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi