Home / Caramelle  / Caramelle Mou di Montersino ( al cioccolato e Nocciole Piemontesi)

Caramelle Mou di Montersino ( al cioccolato e Nocciole Piemontesi)


Beh La Domenica c’è il Corso di Relax con il riassunto no? Ecco. E siccome si sa che i programmi mi danno su i nervi (a volte), ecco il colpodiscenachepotevamancare. La VideoDisastroRicetta delle Caramelle Mou al Cioccolato e Nocciole Piemontesi. Continua il mio impervio cammino nel rovinare tutte ma propriotutte le meravigliose ricette di Montersino. Che il cielo mi perdoni (ma anche no).


Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
34 COMMENTS
  • Paciocchidifrancy 24/02/2013

    Tieni presente che a me i video di cucina, generalmente, non piacciono. Invece. I nvece i tuoi me li sparerei in vena direttamente. Ti adddddoro. Addddoro il tuo”Ciao!”. Adoro le tue manine. Adoro le scritte che scorrono e mi fanno ridere. Adoro il tuo parlare a vanvera (posso???). Adoro Montersino, ma questo è secondario <3

    • Iaia 24/02/2013

      Sul parlare a vanvera non solo puoi ma DEVI ti prego. Perché è esattamente il termine giusto e sulla quale si base tutta la mia filosofia di vita e scarsa dialettica. Non potrei fare altro. Io amo *_* andare a ruota libera ( e si tratta di una ruota bucata e scoppiata e esplosa sul ciglio di un’autostrada)
      Per dire che al contrario di tutte le mie manie orgaizzative in generale nella comunicazione sono assolutamente diretta, senza costrutti e odio studiare a tavolino.
      Per questo motivo non ripeto mai una registrazione. E’ capitato in due ricette che abbia sbagliato perché suonava il telefono- ho starnutito e . E non ho pubblicato le ricette. Ho proprio cancellato i video. Mi annoierebbe troppo ripetere e .
      E vabbè sono pazza lo sai.
      detto questo:
      la missione di oggi è :
      sachertortedifrancyamoremio
      trovarebonetsenzacacaosulcercadeltuoblog (DEVO FARCELA DA SOLA)
      dirti che pure io mi sono dilettatanellatortanellatazzasettimanefa.
      E che anche io mangio sempre e dico SEMPRE mela al forno con cannella.
      io e te scommetto che potremmo cenare o pranzare felice SENZA ROMPERCI a vicenda.
      LO SO.
      vengo ad asti . alba. torino. cuneo. qualsiasipartedelpiemonte. con un micro e venti chili di mela
      ( a tal proposito sappi che ho intenzione di spedirti NOVE chili di cannella fresca sicula. non puoi dire di no)

      • Paciocchidifrancy 24/02/2013

        ma gioiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa <3 <3 <3 Dai, mangiamoci chili di mele con cannella e parliamo a vanvera (cosa che adoro fare ma forse si era capito), poi attacchiamo la musicaaaaaaaaaaaaaa e chiamiamo anche Adalfina <3 LA ricetta del bunet te la linko http://www.paciocchidifrancy.com/2011/02/bunet-viso-pallido.html così non devi scartabellare tutto il blog alla sua ricerca. Ti voglio bene. ma tanto tantissimo:-))) P.s.quando vieni a Torino, dimmelo, che prendo il primo treno e ti raggiungo , o ti spingi fino ad Asti e saccheggiamo Grom!!!!!!!

        • Bibi 24/02/2013

          ma la mela e cannella cruda?
          perchè io la mangio cruda (non la cannella, la mela)
          solo che io ci metto lo zucchero, voi di sicuro no, ma io sono la pervertita del gruppo.

        • Paciocchidifrancy 24/02/2013

          parliamone. Io generalmente la faccio cotta (metto il dolcificante…ammetto le mie colpe), ma anche cruda con la cannella mica dev’essere male! tipo a fettine cosparse di cannella…Però a me la mela cruda piace morsicarla…come si fa????<3

        • Bibi 24/02/2013

          eh ma devi vedere com’è figo mangiarsi una ciotola (perché quando tagli le mele mica ti puoi fermare ad una) di mela a pezzotti cosparsa di zucchero (di canna) e cannella? e tutto quel succhettino che mordendolo ti scende lungo il mento e il gomito invece lo ritrovi nella ciotola suddetta, così nulla si spreca (perché leccarsi il gomito, lo ammetto, è un casino)

        • Iaia 24/02/2013

          Grazie per il link Francy corro subito a veder ee forse faccio tutto gia’ oggi <3

          ( su Montersino ti dico un segreto. Sarà al salone del libro a Milano a Maggio. Ahem e non ci credo manco io ma dovrei esserci anche io. Lui a firmare autografi per il libro. Io a puntare pistole alla tempia alle persone per comprare il mio 😀 ma. Ma stupidaggini a parte. Semmai tu volessi e fossi con me. Possiamo abbracciarlo insieme. Ecco l'ho detto )
          <3

        • Paciocchidifrancy 24/02/2013

          ma iaia, sarebbe bellizzzzzzzzimo….a maggio è anche il mio compleanno, quindi sarebbe bello festeggiare <3 ma zentiiii: al Salone a Milano o a Torino, perchè io quasi tutti gli anni vado a quello di To, ma se mi dici Milano, mi organizzo <3

  • Bibi 24/02/2013

    alZare
    ricordami che ti insegnerò ad usare la vera Z. l’unica possibile.

    • Paciocchidifrancy 24/02/2013

      lecco la ciotola…lo ammetto..

      • Iaia 24/02/2013

        Ok ok arrivo ( sto giusto pranzando con melacannella e quindiiiiiii)
        Io e Francy faremo un raduno intitolato CinnamonApple ed erudiremo le masse .
        Premesso che ammetto le mie colpe anche io e che NON uso lo zucchero ( non uso lo zucchero bianco ormai da tre anni e mezzo e ne vado anche parecchio orgogliosa e nel caso in cui ricominciassi userei solo il grezzocanna perché il raffinato fa male. Cri se tocchi il raffinato ti rapisco Iris telogiuro!)
        ( il raffinato si usa solo per il Nippo così gli viene il mal di stomaco)
        mi sono confusa con tutte le parentesi eh.

        Ad Asti il Nippo ha una casa in campagna bella da far paura. Sulla strada per Moncalvo ( fa ridere Mon Calvo. Cri ridi) con tantissimo terreno dove il suo papà amava coltivare ogni sorta di verdura, frutta e .
        Un posto davvero incantevole che affaccia su tutta la meraviglia di Asti.
        insomma mi commuovo solo a pensarci e non vedo l’ora di tornarci.
        Insomma detto questo.
        Io amo Asti . La amo visceralmente.
        E quindi verrò ad Asti a sfondarmi di Grom.
        Tu verrai a Torino.
        E intuttoilpiemontetuttocivedremo ( anche perché mi trasferirò lì perché vorrei che mio figlio/a un giorno avesse la possibilita’ di vivere nella regione più bella dell’italia per almeno sei mesi l’anno. I restanti sei mesi se li fa qui nella mia amata trinacria)

        detto questo.
        Io infilo nel micro e mangio calda. Come nella pera.
        Butto cannella come non ci fosse un domani e poi dolcificante. Prima abusavo di dolcificante adesso ci vado piano perché nonostante non ci sia aspartame mi è poco chiaro il processo chimico e a prescidnere da brava psicolabile ho paura.
        Ma insomma calda spappolata che rilascia i suoi zuccheri naturali è un ameraviglia.
        Cruda con la cannella no perché santocielo pizzica un po’ e poi in bocca si appiccica alla pareti a differenza se vi è calore.
        Insomma calda.
        *_*
        Un tempo mettevo il miele ( quando mangiavo il miele e non mi ero convinta che le api venissero sfruttate e tutta una serie di considerazioni che tengo fortuna per l’umanita’ per me)
        e insomma.
        *_*
        Ti prego Cri calda.
        provala calda.
        mando tonnellate di cannella sicula *_* che la differenza GIURO C’è.AMIAMOCI.

        • Paciocchidifrancy 24/02/2013

          Si tipregotipregotipregotiregoooooooooooooooooooooooooooo…sfondiamoci di Grom (tanto sono quasi socia onoraria…), di mela e cannella (cotta e spappolata), e gironzoliamo per Asti!!!! Hanno appena aperto un negozietto fichissimo che c’è anche a Torino dove vendono i prodotti sfusi e lo saccheggiamo!!!! E andiamo sulle mura romane. Vien quando vuoi, tanto io sono qua 🙂 O vengo a Torino. O tutti e due. Moncalvo la conosco bene:-) e ricordo come se fosse ieri un gelato preso con mia nonna al bar vicino al teatro..Si chiamava “Gheriglio” (il gelato, non il teatro 🙂 e mia nonna lo chiamo “Grilino” <3 Pioggia di baci e che la mela cotta sia con tutti noi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Cri, sì, provala calda…

  • Iaia 24/02/2013

    scusate adesso vado a leccarmi il gomito. DEVO RIUSCIRCI *_*

  • Iaia 24/02/2013

    ahhhhh e un’altra cosa.
    Avete provato le Apple chips?
    ovvero tagliare sottili sottili sottili le fette emetterle al forno?
    A torino quest’estate ho trovato da eataly questa sorta di chips pomme senza zuccherooliosale solo cento per cento mela al forno essiccata che sembravano patatine chips.

    le ho fatte in casa.
    e.
    meraviglia.
    ditemi che le avete mangiate o spacco tutto

  • bestiabionda 24/02/2013

    ma si attaccano ai denti come le caramelle mou?
    e soprattutto non ho mai capito perchè mou. non lo sopporto il nome. non lo sopporto.

    • Iaia 24/02/2013

      pensi che lo sappia?
      credi che le abbia mangiate?
      ti pare che io mangi roba che si attacca ai denti?
      li ha mangiati tutti sebi.
      e ora non parlo con sebi perché vota queltiziochenonandrebbevotato e l’ho licenziato.
      certo si potrebbe dissentire visto che io.
      ma.
      insomma è una vita difficile la mia.
      appena so qualcosa . se si appiccicano o no.

      si chiamano mou perché è il verso della mucca.
      e quando cerchi di staccarle dai denti dici mou mentre cerchi di ruminare e capire dove è finito quel dannato pezzetto.
      ne sono sicura.

      • bestiabionda 24/02/2013

        ah tu volevi farmi sposare uno che votaqueltiziochenonandrebbevotato?
        ah bene.
        no la domanda l’avevo fatta a te, non perchè tu li avessi mangiati, lo so che non li hai mangiati, come so che non bevi il tuo caffè. giustamente.
        e si ho pensato anche io al verso della mucca.
        però quando te le tenti di staccare dai denti di moouuuuu perchè stai pensando NUOOOOOOOOOOO ?
        non mi è chiaro.
        fatto sta che lo odio il nome mou.

  • Airin B 24/02/2013

    io ti aspetto al Salone del Libro di Torino
    verrai vero?verrai?lo spero tanto

    • Iaia 24/02/2013

      Airin ciao ! Buona Domenica ! 23094239042834 baci
      ahem allora.
      Io dovrei esserci. Sia a Torino che Milano. Purtroppo non confermo le date vista la mia situazione familiare e lo stato di salute del mio papà. Perché dipende tutto se l’amore mio sta bene.
      Cosa che chiaramente spero con tutte le mie forze.
      qualora dovesse essere così pianto le tende al salone del libro ( che ancora credo sia uno scherzo. Il fatto che sia stata invitata in qualità di autrice di un libro mi fa sbellicare dalle risate- leggi : piangere come una pazza di gioia e disperazione)
      Posso però dirti che .
      Se vuoi proprio venirmi a prendermi a schiaffi ( perché vuoi questo vero ? *_* AIUTOOOO)
      a Torino ci sono sicuro.
      E molto probabilmente faccio prima presentazione in una gelateria molto speciale per me.
      Non sarà nulla di serio o trascendentale.
      Voglio che sia solo un incontro tra amiche. Che mangiano un gelato e nulla di più.
      Tanto piangerò tutto il tempo *_*
      e ora abbracciamoci
      (grazie infinite per il supporto. Giuro è l’unica cosa che mi tiene in vita al momento )

      • Airin B 24/02/2013

        al momento stare con le mie bimbe e leggere i tuoi post sono i momenti più rasserenanti
        ho appena lasciato un secondo commento in cui rafforzo questo concetto

        che periodo!!!! inspiriamo.espiriamo.inspiriamo.espiriamo.
        ricordati di scrivere le coordinate dei tuoi spostamenti ed io ci sarò.

        cerco di assorbire più che posso da te, dal tuo blog, dal tuo mondo
        grazie Iaia per come sei!
        Irene

  • (tanto perché è stato toccato l’argomento. riesco a leccarmi il gomito.)
    i tuoi video mi stanno spingendo sempre più verso il baratro. ove baratro va inteso come: anche kuroko vuole fare i video di cucina perché è malata di video di cucina e quando non sa che fare si appiccica a youtube e riguarda tutte le ricette dei suoi canali preferiti.
    spero che nel frattempo qualcuno venga a prelevare kuroko e rinchiuderla in una delle tante case di cura che ci sono da queste parti. (un motivo ci sarà.)

    • Iaia 24/02/2013

      La domanda che adesso dobbiamo porci seriamente è solo una amica mia:
      perché non dovresti farlo e pure subito?
      Se fossi siciliana ti direi: ciapessitempu .
      Che sta per: hai perso solo tempo ma in siculo suona più minaccioso e più esasperato.
      Devi fare tutto quello che ti passa per la mente.
      senza pensare.
      senza riflettere.
      non devi pensare a chi lo vedra’.
      se lo vedranno.
      se sei in grado o no.
      se sai montare il video o no-
      se .
      se.
      se.
      i se rovinano l’esistenza.
      devi solo buttarti e non pensare. Vedrai che sarà un successo.
      Credi che io abbia mai pensato a qualcosa? E’ evidente. Lampante.
      Con l’istinto si sbaglia sempre ma certe persone con l’istinto costruiscono mondi.
      Tu appartieni alla seconda categoria.
      Prendi una videocamera e fai qualsiasi cosa. Pure un’insalata di pomodoro.

      • è la fatica che mi frega. il disordine in casa la fotocamera vecchia il blablabla. per giustificare la pigrizia.
        ma è tempo di finirla.
        (in siculo suona nettamente più minaccioso. me lo scrivo da qualche parte.)
        anzi, mi scrivo tutto il commento.
        la seconda categoria eh. mh. si, mi devo appuntare tutto.

        • Iaia 24/02/2013

          la fotocamera vecchia ha sempre un suo perché.
          poi arriverà quella nuova.
          ma non tutto si comincia bene e con cose nuove.
          MAI lasciarsi demoralizzare da queste sciuuuuuocchezze.
          MAI.
          se vai a rivedere le mie schifezze con quella samsung nonsomancoiocomesichiama.
          la odiavo.
          ma adesso sono più belle e hanno valore.
          pensa a dopo. focalizza dopo quanto sarà tutto più bellopiùparticolarespeciale.

          c’è gente che ha in mano macchine professionali e ti assicuro fa schifezze.
          c’è gente che ha in mano schifezze e fa miracoli.

          dobbiamo solo capire a che categoria appartiene.
          ma da come scrivi.
          da come disegni.
          e da quello che ho capito di te.
          punterei tutti i miei nani da giardino . so a quale categoria appartieni.

  • Iaia 24/02/2013

    rettifico ciapessutempu.

    uffa. non sono brava in siciliano. lo capisco perfettamente. a modo mio lo parlo ma poi mi confondo dannazione.
    sono il disonore della mia terra.
    scusa vado a ripassare *_*

  • Airin B 24/02/2013

    sono in astinenza di serenità, menomale che c’è Iaia
    mi ripasso i post e mi tiro su il morale olè

  • pani 24/02/2013

    oh! Manco mal! Eri iniziata seria seria e poi ti sei impennata. Ora la riascolto

  • mamma mia quanto mi brontola lo stomaco!!!! sei la mia rovinaaaa!!!!!

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi