Home / Dolce  / La Colomba Pasquale di Cemento Armato – Ti racconto la mia prima (e ultima suppongo) tragica esperienza

La Colomba Pasquale di Cemento Armato – Ti racconto la mia prima (e ultima suppongo) tragica esperienza

Da anni bramavo lo stampo. Da anni. Poi su Amazon sono riuscita a trovarlo e non me lo sono lasciata sfuggire. Lo desideravo così ardentemente che non mi sono resa conto neanche che fossero due per confezione e allora ne potevo fare quattro e invece. Due. Perché doveva essere una in realtà ma. Ma mi sto confondendo. Il fatto è che a me questa Colomba non è venuta dura. E’ venuta un mattone di cemento armato.

Certo il consiglio di Nanda, ovvero di poterla ammorbidire mangiandola inzuppata nel latte era pregevole ma neanche dopo averla annegata per quindici giorni si è rammollita. Non so esattamente cosa sia andato storto (fermo restando che fare la Colomba Pasquale era a prescindere da tutto un’impresa troppo ardita per me) ma confesso che l’aspetto, apparentemente “conforme all’idea di colomba nell’iperuranio”, non corrisponde affatto a quello che poi ci si ritrovava tra i denti.

Denti saltati, intendo.

Quando l’ho sfornata ho sentito un friccicorio (non c’entra niente ma ho sempre sognato di adoperare friccicorio e quale migliore occasione di questi giorni di festa?) e mi sono detta: “Iaia. Questa volta il Nippotorinese rimarrà a bocca aperta”. E ci è rimasto a bocca aperta quando con la motosega, manco fosse Faccia di Cuoio, ha tentato di ricavarne una fettina. E’ incredibile che io non abbia minimamente pensato di filmare l’evento. Ero talmente annichilita, avvilita, sconvolta (metto un altro sinonimo o la smetto?) e atterita (atterrita era troppo carino per non trascriverlo) che.

Lì ferma immobile a dire.

“Ma io ho seguito religiosamente tutti i passaggi. Ho pure la prova video che dimostra. Che. Che. Che”.

(che devo ancora montare il video della Colomba. Per caso sono in ritardo?)

Che sola, mi verrebbe da dire se fossi romana.

La Ricetta è strasicura perché proviene da Alice Cucina e non si discute. L’ho provata nella forma di silicone lo scorso anno ed era venuta anche piuttosto bene. Non posso certamente attribuire delle colpe allo stampo perché l’unica cosa che “ho errato” è stata impilare due stampi senza accorgermi, ergo (però sarebbe bello appigliarsi a un’idiozia del genere no?) sepapossibil (francese, eh).

Non lo so. So però che potevo omettere bellamente la consistenza cementosa e dire supergnam. superbuona. super.

Super Schifezza.

Il Nippotorinese, uomo d’altri tempi che piuttosto che buttare del cibo preferisce sorbirsi una puntata di Maria De Filippi, ha quindi ben pensato di propinarla durante la merenda a quei santi dell’ufficio che per qualche inspiegabile ragione non lo prendono ancora a calci urlando “bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa la tua donna ci ha intossicato tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii”.

Ah. Non possono farlo. Perché la donna in questione li prenderebbe a randellate sulle gengive (un attimo di onnipotenza, scusate). No, davvero. I santi in questione mi hanno mandato a dire che era buonissima (bugiardi!) e che era morbidissima (maledettiviprendetegiocodime!) e che era gustosissima (niente più ciambellotte morbide al cioccolato!).

Fortuna che Santa Dottoressa Suocera e Socia Cognatosa Piola sono arrivate ben fornite con tanto di Pastiera Napoletana, delizie pazzesche al cioccolato, Nocciolini di Chivasso e uovoni a forma di pallone color granata con tanto di stendardo del Toro e. E doni. Tanti che fanno girare la testa. Ci sono colombe in quantità industriali e pure un uovo tutto per me che si chiama Brontolo perché ricoperto di pistacchi di Bronte; roba insomma per essere felici da qui sino all’eternità. Ho tutto quello che mi serve per essere felice. Il mio tofu mentre gli altri mangiano capretto e agnello. I miei pomodori datterini mentre li altri mangiano fritturine. Il mio cioccolato fondente al 99 per cento che è amaro sì ma se lo tieni sotto lingua e butti giù del nespresso al cocco una goduria ti pervade.

Che sia una Pasqua meravigliosa quanto voi. Grazie sempre infinitamente.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
25 COMMENTS
  • pani 30/03/2013

    c’è anche lo stampo per pandori di cemento armato?

    • Iaia 30/03/2013

      ahhahaha ma ho sbagliatooooooooooooooooooo che post è partito?

      io vi faccio un video di questi che lavorano così.

      cosììììììììììì mi venite a salvareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

      • Patrizia 27/03/2014

        Sto morendo dalle risate a leggere le tue storie!
        Io, faccio una raccolta delle mie, culinarie e no, intitolata..” S.D.U. – Storie della Donna Utile – “.
        Mi sembra di aver trovato una gemella!! 😀

    • Iaia 31/03/2013

      Ecco . Il pandoro non lo farò mai perché non voglio perdere la tua amicizia !

    • Iaia 05/04/2013

      santocielo sì-
      c’è lo stampo del pandoro ma io ho una paura pazza di farlo.
      non voglio perdere la tua amicizia.

  • Paciocchidifrancy 30/03/2013

    Dillo. E dillo perdindirindina 🙂 che i muratori ci hanno messo lo zampino !!!!!!!!!!!! <3

    • Wish aka Max 30/03/2013

      😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆
      Eccooooooooooo tu pensavi fosse farina e invece era cemento biancoooooooooo!!!!!

      • Iaia 31/03/2013

        Gggghghghhghg!!! Maxxxxx dura come le pietre ! Caffè e colomba ? Le mie specialità !

    • Iaia 31/03/2013

      Ahahahah !!!! La usiamo per la parete ! ❤❤❤❤ un bel mattoncinoooooo !!!!

    • Iaia 05/04/2013

      e mi sa di sì cheeeeeeeeeeeee ci hanno buttato otto chili di cemento ! 😀

  • Michele 31/03/2013

    ahahah bella la colomba cementata, ritenta sarai più fortunata 😉

  • Bea 31/03/2013

    Possiamo parlare per 8 giorni di BRONTOLO per favore????

    Foto bellissime sorella, specie il dettaglio dei due stampi…sto ridendo come una matta: avrei fatto la tua stessa identica cosa (il dna non mente mai!)

    Ancora auguri a voi

    • Iaia 31/03/2013

      ❤❤❤❤❤❤❤ho pensato tutto il tempo a te !!!! Brontolo !!! Devo spedirtelo !!!!

    • Iaia 05/04/2013

      Amore giuro non c’è stato un momento in cui non abbia detto: beaaaaaaaaaaaaaaaa questo uovo era per beaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

      purtroppo era tutto al latte e non ho potuto neanche mangiarne un pezzetto 🙁

  • Cle 01/04/2013

    Cara Iaia se può consolarti anche la mia colomba fu un flop… In più io la feci con il lievito madre, quindi due giorni di lavoro buttati.
    http://crocedelizia.wordpress.com/2012/03/25/vogliamo-rocordarcela-cos-storia-di-un-flop/
    A occhio e croce vedendola direi che non è lievitata a dovere?
    L’hai fatta con il lievito di birra?
    Va be cmq è carina!
    Un abbraccio e auguri!

    • Iaia 05/04/2013

      Vabbè io sono sempre la solita perdonami. Leggo adesso.
      Mi catapulto a leggere la tua esperienza abbracciandoti e dicendoti “ti capisco” a capo chino.
      Santo cielo avevi fatto pure il lievito madre?
      ok non mi lamento piu’.
      promesso.
      Fatta con il lievito di birra sì 🙁
      esteticamente sembrava pure bella ma santocielo NONSEPOTEVATAGLIA’ ( come scrivo? )
      Insomma in super vergognoso ritardo ti ringrazio per il pensiero . Sei sempre un amore dolcissimo con me e io una vera schifezza.
      per quanto possano valere anche auguri retroattivi.
      Ti abbraccio forte :*

  • lo stampo fa la sua porca scena in ogni caso.
    (ho l’uovo col cioccolato e i pistacchi. ma non sono quelli di bronte perché non ho ancora trovato lo spacciatore con il quale indebitarmi. il mio ragazzo ha comprato lo stampo per l’uovo. ha reperito pistacchi senza sale, che è una discreta impresa anche quella. ora devo andarne a rosicchiare un pezzo. poi torno e ti abbraccio. sono una piattola eh?)

  • tittisissa 02/04/2013

    Mannaggia!! Se invece di propinarla a quei poveri ragazzi la tenevi da parte e la usavi per lanciarne fette a mo’ di pietre contro i muratori o gli inopportuni al citofono era meglio 😉

  • Serenitudini 08/04/2013

    Quando guardavo il video della ricetta non hai idea di quanto mi hai fatto ridere :)))))) parlando di quanto ti era venuta dura :)) ma tu sei brava comunque…BUONA GIORNATA A BELLAAAA!!!:)

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi