Home / Carne  / Soba con tritato di Maiale saltato con olio di sesamo e scorza di lime

Soba con tritato di Maiale saltato con olio di sesamo e scorza di lime

Niente di trascendentale per il Nippo in questi giorni. Ho davvero pochissimo tempo anche se la voglia c’è eccome. Cucino per il secondo libro e prendo cavie a caso. Devo davvero organizzare tutto nei minimi dettagli, evitare gli sprechi e incastrare ogni singolo minuto; inoltre avendo in corso d’opera (sefaperdì) anche un  altro progetto visivo-grafico-culinario-fumettistico devo (DEVO scritto così) peraltro studiare e pure molto. Occorrerà che io mi sottoponga a sessioni di letture e visioni. Eccitante, estenuante e fortunatamente mai avvilente. E anche se a tratti lo diventerà l’importante è imporsi di sorridere sempre e andare avanti.

Dovrei mettere per la prima volta “blog in ferie- ci vediamo a settembre”. Non avevo mai neanche preso in considerazione un’ipotesi del genere e seppur dovrei impormi di farlo: continuo. Quando posso, però. Giusto per tutelare quel mezzo neurone indaffarato e stanco.

(ho avuto anche la felice idea di far dipingere il gazebo sul terrazzo e tutto quello che lo contiene di: bianco. Pare che io sia nel periodo total white. E’ la fine)

(pure i nani bianchi, sì)

E’ un’idea super veloce e l’olio di sesamo farà la differenza. Naturalmente riporto fedelmente le sensazioni del Nippotorinese perché parlando di carne di maiale è indubbio che io non mi sia avvicinata a questa preparazione.

Ho fatto saltare della semplicissima carne di maiale tritata nell’olio di sesamo che ho sfumato con il succo del lime e insaporito con la sua scorza tritata. Ho cotto i soba normalmente e li ho fatti poi saltare nel wok con la carne e serviti sotto una pioggia di sesamo croccante e salato. Tutto qui? Ebbene sì. Tutto qui.

Un piatto unico, veloce e completo con la sofficità dei soba, la croccantezza del sesamo e il gusto corposo del maiale alleggerito dall’agrume e dalla scorza che conferirà freschezza. Faccio superschifezza nell’elaborazione dei primi italiani ma con i marocchini e gli orientali va decisamente meglio.

Di poco eh.

Ma meglio.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
23 COMMENTS
  • bé. il giornaletovaglietta vince.

  • Marty 01/08/2013

    va beh ma il gornale da leggere distrattamente mentre si mangia la soba? win. (che poi la soba… sbavvvvvv *Q* )

    • Iaia 02/08/2013

      gionnalenipponico*_*
      moglie mia come stai? faccioschifonopiuscrittoiaianellacaccafinoalcollo

      • Marty 05/08/2013

        sto bene, barcollo ma non mollo, se mi rilasso collasso.. insomma si stà così! 🙂 <3 <3 <3 ti voglio bene moglie!

        • Iaia 05/08/2013

          ti voglio bene stop. mi manchi . stop. sparami. stop.-

  • tittisissa 01/08/2013

    Wellà! Una ricettina 🙂
    Era da un po’ che non se ne vedevano qui….
    Evvivaaaa!
    Per festeggiare corro subito a prepararla, ma al posto dei soba userò le linguine. Fa lo stesso, no?? 😉

    • Iaia 02/08/2013

      🙁 iaia noncelafapiu e non cucina e non fa foto per il blog.
      iaiabruttapersonacattiva.
      *PICCHIATEMICACCHIO!

  • Bibi 01/08/2013

    l’olio di sesamo lo adoro. sa di nocciola.
    forse sono come Mattia che sente sapori strani nelle cose. Oggi la carne con il vino ha detto che sapeva di ciliegia. vabbè

    • Iaia 02/08/2013

      smettila.mi manchi.
      quando vieni a rapirmi?
      passiamo ai fatti.
      sto guardando case nei dintorni di nuoro.
      ti dico solo questo.
      iomelacompro.
      che per caso il tuo vicino è andato via che vengo direttamente nel tuo palazzo?

      • Bibi 05/08/2013

        no ma posso ammazzarli, è una roba facile. se vieni con la cisterna (si chiama così?) con il cemento pronto tiriamo su due pilastri ed è bell’e fatto
        (son stanca. ma stanca stanca. ma due vicini per te li ammazzo volentieri)

  • niCol 01/08/2013

    e io che per pranzo ho mangiato un’insalatina…
    hai dipinto anche il mio nano?!

    • Iaia 02/08/2013

      Amore no.
      E’ verde e verde resta.
      L’unico caso di cosa verde che amo per altro

  • ssandrici 01/08/2013

    ecco io l’olio di sesamo lo uso per l’oil pulling quindi è proibito anche solo guardare la sacra bottiglia (ecco adesso dovro’ nascondere la bottiglia visto che a qualcuna piace perchè sa’ di nocciola…u.u )

    • Iaia 02/08/2013

      amore tu mi ami lo stesso se non so cosa sia l’oil pulling? ( al massimo so fare il pudding. e non ci giurerererei)

  • apity 01/08/2013

    L’aver letto “secondo libro” mi ha illuminata.

  • Katia 02/08/2013

    Secondo libro?!

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi