Home / FumettoRicette  / E tu? Come la fai? (Max ci ammazzerà tutti)

E tu? Come la fai? (Max ci ammazzerà tutti)

A questa FumettoRicetta sono molto legata. L’ho pasticciata lo scorso anno senza la mia tavoletta grafica ma con mezzi di fortuna. Proprio pochi giorni prima che cominciassi ufficialmente il libro (che ho cominciato il 21 Settembre, compleanno di Stephen King. Niente è per caso, no?). Proprio mentre decidevo come impostare illustrazioni, fumetti, ricette, scritti, aneddoti e.

E non sapevo se provare e azzardare “qualcosa di nuovo” lanciandomi in qualcosa di stilisticamente diverso o rimanere ancorata alla “certezza” senza osare troppo. Generalmente è sempre la seconda, dico. Ma quando sono coraggiosa decido  per la prima.

E in effetti prima fu. FumettoRicetta. Ricordo anche di aver mandato il pasticcio di Mag in versione Gladiatore al fascinoso ingegnere.

La prima tra l’altro che ho consegnato a Mondadori. Diciamo che Max l’ho tenuto come jolly portafortuna. Visti i risultati direi che.

Funziona, assolutamente.

La Matriciana con il tempo non è stata inserita all’interno del libro “Le Ricette di Maghetta Streghetta” per via dell’impostazione del Calendario; ahimè non sono riuscita a collocarla con i vari eventi. Ma a collocarla nel cuore, sì. Ci sono riuscita. E rimane ferma là. Ma proprio ferma, eh.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
62 COMMENTS
  • pani 28/09/2013

    io non so come la faccio ma quasi quasi ora ci provo…poi vado dal max a ripetizione

    • Iaia 28/09/2013

      tu mi manchi un bel po’.
      io no lo capisco.
      ma mi manchi un bel po’. Potrei mangiare pure un pezzo di guanciale.

      • pani 28/09/2013

        un guanciale di maiale? Nooo!

        • Iaia 29/09/2013

          lo faccio per dimostrarti.-
          cosa sono disposta a fare.

          ( mia nonna mi ha chiesto: mailtuoamicopani si chiamapani? )

          ( ne vogliamo parlare? )

          • pani 30/09/2013

            Se tua nonna si chiede se io mi chiamo Pani vuol dire che in passato ha conosciuto qualcuno con questo nome. Chi era? Chi diavolo era questo Pani????

  • Wish aka Max 28/09/2013

    Ok. Il 13. A Catania. La mejo matriciana che ve sete mai immagginati. E manco così ce riuscite a capì che sarà.

    • Iaia 28/09/2013

      matevojopropriovedèattè selaprepari mentre teriempiodebacetti.

      • Iaia 28/09/2013

        no ma . la tenerezza.

        • Wish aka Max 29/09/2013

          Se non la pianti pubblico quella col braccio. Poi te vojo véde… 😆

        • Iaia 29/09/2013

          sei una cattiva persona Max. UNA CATTIVA PERSONA *disse agitando il dito

          ( e comunque me ne so fatta impianta’ uno di legno. tiè)

          frassino . frasssino duro resistente e molto piccolo *_*

          ( da ikea. l’ho dovuto pure montà)

          metti l’omero nel radio. gira con la brugola. non la rucola.
          *_*

      • Wish aka Max 28/09/2013

        A cì ho cucinato in situazioni più estreme. E nun dico artro.

        • Iaia 28/09/2013

          perché ho sputato l’amarena senza zucchero?
          eh?
          perché?
          sto ridendo come un ebete?

  • acqua84 28/09/2013

    ecco. diteglielo a tutti quelli che comprano il bacon del banco frigo e dicono che è lo stesso.. -.- io non cucino, però me la magno!

    • Wish aka Max 29/09/2013

      Ecco. Un po’ di saggezza. Ripetiamo tutti insieme. Guanciale. Guanciale. Guanciale.
      Che poi dico, se si chiama guanciale è perché viene dalla guancia del maiale. Come può, dico come può, signori della giuria, essere anche lontanamente somigliante alla pancetta?????

      • acqua84 29/09/2013

        la verità max, è che bisognerebbe fare anatomia del maiale a scuola!

        • Iaia 29/09/2013

          Acqua tralasciando il fatto che anatomia del maiale mi farà ridere per molto tempo.
          e per questo sento di amarti.

          io vi dico che la vera matriciana è COL MANGO !

  • Bibi 28/09/2013

    a ma io ci metto la pancetta la prima che trovo e lo scalogno, come vado Max, vado bene a cì?

  • lunaspina 28/09/2013

    Io un uovo a commensale meno uno (non so perché, ma ho sempre fatto così), misto tra pecorino e parmigiano in quantità, pepe, goccinoino di latte e pure il sale. Soffriggo guanciale in olio d’oliva, non molto (sì, grasso su grasso!) e cipolla (la lascio grossa così la elimino). A cose fatte catapulto tutto in padella con gli spaghetti. Aspetto che addensi perché l’uovo crudo nooooooooooooo! Papà rompe perché la vuole più liquida (e se non erro è così che, di norma, va lasciata) e a lui impiatto prima che addensi troppo. Baciooooooooooooooooooo

    • lunaspina 28/09/2013

      Ah che poi gli spaghetti di Gragnano belli doppi e porosi ci stanno una favola (e con questi non posso addensare troppo l’uovo perché ci pensano da sé, data la porosità!). Uffi. Pure ho dovuto includere qualcosa di locale: Max uccidimi pure!

    • Wish aka Max 28/09/2013

      Ahem. Si parlava di matriciana. Quella è carbonara… 😉

    • Iaia 29/09/2013

      Max io amo Luna.
      ti prego non farle del male

      ( LUNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ti proteggo IOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO )

      • lunaspina 29/09/2013

        hhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh
        è verooooooooooooooooooooooo. Forse nel mio cervello parte solo CARBONARA quando si parla di ricette romane. Peeeeeeeecchhhhééééééééééééééééééé!?!?!?!?!
        (una vocina interiore mi dice “Perché ne vai pazza”).

        Iaia salvami. ♥ ♥ ♥

        (e poi scrivi un post sulla carbonara che vengo a commentare con la ricetta della matriciana. Che non la cucino mai la matriciana per la verità.)
        (e poi ricoveratemi.)
        (e poi uccidete il prof lanciandogli il guanciale. intero.)

  • el 28/09/2013

    e qui. si potrebbe aprire un lungo dibattito, cosa che faccio almeno una volta a settimana con giancoso che.
    *e nell’800 i pelati non c’erano, semmai la conserva perché è un piatto invernale ed i pomodori freschi d’inverno nun ce sono
    *e cipolla ma che sei mattaaaa? e la cipolla si è cominciata a mettere da quando hanno cominciato ad usare i pelati per togliere l’acido e…
    per quanto mi riguarda, io la mangio in tutte le salse, cipollose o pancettose che siano. ma questo si sa °_°

    (che te lo posso lasciare giancoso?) <3

    • Wish aka Max 28/09/2013

      La ricetta di Ada Boni è dei primi ‘900, e le serre già esistevano 😉

      • el 28/09/2013

        ahah sì ma. Ada Boni mica è la mamma dellamatriciana (tutto attaccato non si sbaglia mai °_° ) (anche se il talismano è il talismano e ada è ada sì)

        • Wish aka Max 28/09/2013

          Non è la mamma dell’amatriciana ma è la mamma della matricianaderoma. E il libro da cui è tratta non è il talismano ma “La cucina romana”. Nella prefazione specifica che si è preoccupata di raccogliere le ricette della tradizione così come si facevano prima dell’unificazione, e prima che Roma diventasse capitale e fosse frequentata da persone provenienti da tutta Italia, per far contente le quali la cucina aveva iniziato a “imbastardirsi”. Poi per carità, a me va bene tutto. Però Ada per me è Ada. L’amatriciana la mangio anche senza cipolla, col peperoncino invece che col pepe, con l’olio invece che con lo strutto, ma se Ada dice che la tradizione romana è quella, io personalmente ci credo.

        • el 28/09/2013

          basta che non t’arrabbi XD

        • Wish aka Max 29/09/2013

          Eh insomma, se mi toccano Ada è come toccarmi il popò… Sono zenzibbbilo!!! 😀

    • Iaia 29/09/2013

      Stiamo calmi e riassumiamo.

      Giancoso glielo diamo ad Ada.
      Tu, Elli, vieni commè e stiamo in sicilia a mangiare mandorle d’estate. Poi d’inverno ci trasferiamo a roma . Andiamo a trovare giancoso. jedaiduebacetti e poi lo riabbandoniamo.
      A Max nuncedecemo (come sto parlando?malecomesempre) che.

      La matriciana si fa cosi’.

      fai soffriggere in un po’ di scalogno di cracco abbondante olio di semi light con poca pancetta senza grasso.
      taglia a tocchetti il mango macerato nel coriandolo thailandese-
      butta giù e gira con salsa di soia.
      amalgama con tofu morbido e poco sesamo tostato.
      poi buttace i vermicelli di soia.

      e via di amalgamazione.

      questa è la matriciana del futuro.
      e le serre per il mango nell’ 800 c’erano eccome.-

  • voglio la versione con abbinamento fruttoso. amatriciana al mango. così Max avrà un motivo ancor più valido per farci fuori.

    • Wish aka Max 28/09/2013

      Che anfatti ce sta ‘n ombromino che jò dato i sordi pe’ strozzatte.

      • Iaia 29/09/2013

        voi sapete che io passerò due settimane a roma?
        voi lo sapete che potete avermi tuttapervoi?

        voi lo sapete che se rispondete machiteseciula ( cosa sto dicendo?) io vi ammazzo vero?

        • Iaia 29/09/2013

          ah . essendo a breve tutti riuniti dirie-
          che la matriciana cor mango.
          videoricetta.
          SICURO.

  • bestiabionda 28/09/2013

    ma max mangia l’amatriciana dar clabbbbrese machennesà machennesààààà.
    (sto scherzando. max sa anche fare un foglio excel sulla preparazione. ecco.)

    • Wish aka Max 29/09/2013

      A cì ar calabrese je do ripetizzioni de notte. Je porto er guanciale incartato dentro a un fojo excel.

      • Iaia 29/09/2013

        io sul fojo excel masofffattaddosso.
        ciao.

        • Wish aka Max 29/09/2013

          😀

          • Iaia 29/09/2013

            Max giuro.
            io ti riprendo per la videoricetta che su iutub spaccherà.

            medevicucinaamatriciana.-

            parlando solo in romano.
            mentre io cerco decapitte .
            *_*

            io che affetto il guanciale con i guanti di silicone.

            *_* NONVEdOLORA

  • Marty 28/09/2013

    ma la pecoraaaaaaaaaaaaaa bwahahahaah ahhhh la pecora mioddioooooooooo mi cappotto.

    • Iaia 29/09/2013

      ecco perchè ti ho sposato .
      perché sei l’unica che legge le mie cretinate.
      baciami davanti a tutti.
      ADESSO *_*

  • Marty 28/09/2013

    e cmq io compro i sughi già fatti perché non sono capace di fare la matrriciana. io sono quella che mette la panna nella carbonara, eh. (crocifiggetemi subito!)

    • Wish aka Max 29/09/2013

      Ecco. Non dirmi MAI dove abiti.
      E comunque la panna nella carbonara è da esorcista, cazzo. Da esorcista!!!!!! Più su si vaneggiava di latte, ho fatto cinque-sei lunghi respiri e mi sono detto che stavamo parlando di amatriciana, e quindi di lasciar stare… Ma la panna no!!! 😀

      • Iaia 29/09/2013

        Max è mia moglie Marti. Abbiamo una bambina insieme. Un futuro programmato.

        Capisco e comprendo che la panna nella carbonara nunseposenti ( AMOREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEMACHESTAADDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII??????????????????????????????????????) ma è anche vero ( colpo di scena) che io.

        anche ai tempi d’oro.
        odiavo la carbonara.
        mi facesca SCHIFO E RIBREZZO

        e non so se con la panna.

        forse.

        *_*

        ( mi faceva schifo pure la panna)

        • Wish aka Max 29/09/2013

          Evvabbè ma so’ tutti parenti tui!!! E nnamo no! Daje du’ ripetizzioni!!

          • Iaia 29/09/2013

            amo’ ma è ovvio.
            qui siamo a casa.
            siamo tutti parenti *_*
            ahooooooooo

          • Iaia 29/09/2013

            ma l’ho detto che è mango e seitannnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn la vera matriciana!

          • Iaia 29/09/2013

            ah su facebook speriamo di non scatenare una guerra laziale ( ho messo di domenica apposta chenuncestanisciuno)
            dicendo
            cipolla sì
            cipolla no
            *_*
            che il cielo ci aiuti

      • Marty 29/09/2013

        eh lo so, lo so. lo so che non si fa! la uso per mettere meno uovo e renderla più cremosa! ma se ti fa piacere sappi che non la metterò mai più! (fingo benissimo!)

  • tittisissa 01/10/2013

    Io non la cucino, però la magno!!! Ditemi dove e a che ora?! 😉

  • apity 02/10/2013

    🙂 Mi fate sorridere, voi due.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi