La vergogna questa sconosciuta

Must Try

This is Halloween! Halloween! Halloween! Halloween!

Mi rimbomba come un tormentone estivo nei due giorni precedenti alla notte del trentuno. "I am the one hiding under your stairs Fingers like snakes and spiders in my hair This is Halloween, this is Halloween Halloween! Halloween! Halloween! Halloween! In this town we call home Everyone hail to the pumpkin song" Se mi leggi da un po' sai perché festeggio con entusiasmo Halloween, che lo dedico alla mia amica Agata che sta in un'altra dimensione, che rifuggo dal qualunquismo "è una festa Americana perché mai festeggiarla?!" e interrogativi che fondamentalmente mortificano la voglia di festeggiare, la fantasia e la tradizione. Sul risvolto nero e "cattivo" neanche perdo tempo perché più che una risata che altro vuoi fare? Di qualunque luogo sia la tradizione è una buon motivo per festeggiare, ergo perché non approfittarne? A volte riesco a essere sorprendentemente sintetica. Sono felice, seppur in modo diverso, come il giorno di Natale.

12 Ricette dolci facili, veloci e divertenti per Halloween

La ciambella dell'assassino, pupazzetti di Halloween, Le mummie con tanto cioccolato, Il tiramigiù di Halloween, Gli immancabili S'more, i ragnetti dolci, i cerotti insanguinati, gli occhi insanguinati, la merenda di Halloween, i tre dolcetti più facili e gustosi e i muffin vegani al cioccolato per un Halloween indimenticabile.

6 (e più) idee facili e veloci per arredare la casa a Halloween

Nella playlist Halloween del mio Canale Youtube trovi sessanta video dedicati ed è in continuo aggiornamento (ricoveratemi, sì). Ho deciso di raggrupparne sei, girati lo scorso anno, per idee velocissime e carine dell'ultimo minuto. Basta davvero pochissimo per rendere l'atmosfera unica e indimenticabile. Ti confesso che non sono ancora riuscita a intagliare una zucca o ad appendere una piccola ragnatela per casa. Il primo anno in assoluto (shhhh non dirlo a nessuno) che non riesco ma. Mai demordere! Entro sera cercherò, tra dita mozzate e dolcetti di ogni tipo e sorta, in qualunque modo di rendere accogliente la mia casetta per tutti gli adorabili mostri e fantasmi che vorranno presentarsi e cenare con noi. Nel frattempo magari faccio un bel ripasso anche io con questi video, che non guasta!

5 drink salutari e buonissimi per Ottobre (e Halloween!)

Ecco cinque bevande salutari, buonissime e facili da preparare per l'Autunno, o più nello specifico per l'imminente notte di Halloween. Purtroppo non sono riuscita...
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

[youtube=http://youtu.be/YK3yjFDHEDw]

E poi ho deciso che non bastava rovinare il mio nome e quello della mia famiglia. Occorreva di più.

Metterci labbra. E faccia.

( perdonami papà. perdonami mamma)

( presto videoricette in cui blatero e compaio. Incredibile ma purtroppo: vero)

( non solo videoricette, rettifico)

Forse potrebbe interessarti leggere...

69 COMMENTS

    • no Bionda.
      tu non mi ami ed è chiaro.
      sono io che amo te *la prende dal fianco.
      la butto per terra.
      la bacia con passione

    • Elllliiiiiiiiiiiimia * _________ *

      è la posizione di Lilli Gruber, lo stucco dei muratori e le luci.
      ma ti prego dimmi che mi ami ugualmente acqua e sapone ( e maschera in faccia )

    • sorema iolosoche finirò da barbara d’urso a fare il trenino a capodanno.
      LO SO
      !

      sofattaperstecose*disse soffiandosi sulle unghie

  1. Più video di questo genere Iaia!
    Sì che ce l’hai l’età! Basta! Sei giovine quanto me. Punto. Non discutere. Tacete. Zitti tutti. E’ così. E’. Così. Oh!
    Vai forte, amica mia!

  2. Facciamoci coraggio. Tutte e due. Tra l’altro ho filmato un video autfit (si scrive così, sì) e devo trovare il momento giusto (quando tutti saranno distratti) per pubblicarlo.

    • ecco.
      il video outfitttttttttttttttttt sìììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììì

      ( puoi farlo non elencato. vederlo insieme a noi. decidere se è il caso o no)
      ( giusto per assecondare il masochismo perché è chiaro cheandràbenissimo)

      ( sei bellissima cacchiooooooooooo)

        • c’è quell’opzione figa che puoi mettere non elencato e dare link solo a chi ti interessa così non viene indicizzato *_*

          ( amoremiocucccioloso. Non è modestia te lo giuro. E’ oggettività. Io sono fotogenica e so come inquadrarmi che è diverso dall’essere bellissima *disse allungando mandorle con sale e pepe)

          ( tu. sei bellissima. E non per giocare notunotunoio. Ma perché oggettivamente sono anche molto esteta 😀 E SO QUELLO CHE DICO . così è deciso l’udienza è tolta)

          ( io potevo essere potenzialmente carina nell’accezzzzzione -carina particolare- con 20 anni in meno. Ma 20 anni fa pesavo 150 chili 😀 ed ero: simpatica e dolce. Insomma un discorso complesso *_* )

          e ora.
          videooutfitttttttttttttttttttt

          • Non scherzare, dai. Sei bellissima. L’ho pensato appena mi sono imbattuta nel tuo blog. Ho cercato la conferma cercando altre foto di te. Ho riguardato le foto nella sezione “Chi?” moltissime volte chiedendomi “ma perchè questa non è ancora al posto della Parodipoverina?”. Mi sono incantata davanti alle foto dove sei infarinata (le mie preferite, in assoluto).
            E ora ti dico.
            Cheddici?
            Non dire scemenze.
            Sei simpatica e dolce, ok, ma sei anche bellissima e prima o poi ti toccherà accettarlo. Anche perché saremo sempre più persone a dirlo.
            Quindi shhh e passami quelle mandorle con sale e pepe.

            • io a questo rispondo seriamente dopo.
              ecco.
              ma nel frattempo ti ringrazio.
              e ti abbraccio forte
              fortissimo.

              * tieni mandorle sale e pepe * disse sorridendo imbarazzata e commossa

      • per tutto il tempo ho pensato alle tue mani.
        e poi quando.
        ho sentito ” non le mettere le mani così” mi sono commossa.
        Sei bellissima.
        E “le mani così” fanno parte della tua infinita bellezza. Anche il non avere le tasche.

        Credo che il video sia una terapia.
        Come lo è il blog e la scrittura.
        Confesso.
        Che me lo sto proprio imponendo. E il fatto che anche tu.

        beh.
        insieme.
        ce la faremo
        ( anche se a tratti ti confesso di credere che. Forse-senzaforse- ce l’abbiamo già fatta. Dobbiamo solo crederciunpochinodipiueinsiemeèpiufacile)

        Sei bellissima.
        davvero :*

        • Mia sorella che mi sgrida perché non so posare – sgridala! Quella lì che ride di me.

          E’ una terapia, davvero. E’ uno stimolo. Un confrontarsi con la realtà e i giudizi. E’ cercare di essere se stesse senza pensare a cosa penserà la gente.
          Lasciamo stare i giudizi.
          Ci ho messo un po’ a capire che la gente non sta a guardare il rotolino sulla pancia che tu ti vedi o il doppio mento durante una risata o le ginocchia non proprio bellissime. Ecco, alcune sono cattive e lo fanno. Ma la maggior parte no. Non sta a guardare i tuoi difetti.
          Fare i video è proprio uscire dal tuo modo di vedere le cose e vedere che piaci così come sei.
          Ho iniziato a farli solo grazie a te, quindi ti devo ringraziare per questo. Fai benissimo ad importelo.

          Con i nostri “credo che” e i nostri “ma forse”, guarda dove siamo arrivate. Ce l’abbiamo fatta, esatto.

  3. Perchè lo vedo solo ora?????????????????????????????????? dammi 20 schiaffi e fammi iginocchiare sui duri ceci per punizione. Ciò detto no ma. Ma. Ma. Tu che ammicchi sei . Sei. Sei. Ecco <3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.

More recipes like this