VideoRicetta: La Scacciata Catanese con i Broccoli per le Feste

Must Try

La granita al Limone

La granita al limone racchiude tutta la mia infanzia, l'amore per nonna e i giorni felici. Farla in casa si può e sarà sempre un atto amore.

La granita di mandorla

Latte di Mandorle. Mamma mia, il latte di mandorle ghiacciato! Ne ho parlato e riparlato ma ti segnalo questo articolo riassuntivo dove c'è scritto...

Siciliaia: 7 Piatti a base di pesce imperdibili se vieni in Sicilia

Le polpette di muccu e il muccu marinato. Gli occhi di bue arrostiti e i ricci per farci la pasta o mangiarli con il pane. Le collane con le conchiglie di occhi di bue e gli immancabili involtini di pesce spada. La torta di masculini e le telline da mangiare guardando le onde del mare.

A brioscia co zuccuru – La brioche catanese più famosa!

La differenza tra la brioscia co zuccuru e quella col tuppo. È importante e non da sottovalutare.
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Avrei dovuto caricarla prima di Natale questa VideoRicetta ma anche sul fronte Video ho pochi arretrati (ironia serale, sì). Un grazie speciale a Santa Signora Pina. Che è e rimane una grande e preziosa amica paziente (oltre i limiti della comprensione).

A Marzo sul Canale Youtube avevo caricato quelle con le Patate e Salsiccia:

[youtube=http://youtu.be/KWiWrOlmegM]

[youtube=http://youtu.be/KaMfJ7RPXX4]

Forse potrebbe interessarti leggere...

15 COMMENTS

  1. Quando ero piccina adoravo guardare mamma o nonna impastare. Quei movimenti sicuri, esperti, forti e delicati nello stesso tempo. E oggi per me è un piacere impastare. Adoro farlo, soprattutto se sono triste o preoccupata. È terapeutico. Ok, forse non c’entra nulla con la ricetta, ma è quello a cui ho pensato vedendo quelle mani. *_* Dai un bacio a Santa Signora Pina da parte mia…poi ci abbracciamo per un po’!!! <3

    • Sai che anche mia mamma trova terapeutico impastare? Quando le ho detto che volevo comprare un robot da cucina bello potente lei ha urlato “NO!”. Quando è ansiosa e preoccupata anche lei impasta. Questo significa solo una cosa, che siete proprio due mamme meravigliose.

      • E tu sei sempre molto dolce… :* uno dei motivi per cui trovo bello impastare è il fatto che si tratti di un gesto “per” qualcuno. Nel senso che è un preparare qualcosa per qualcuno. C’è una sorta di dono nel farlo. Non che preparare una torta per qualcuno con un robot non abbia lo stesso valore, per carità. Ma nell’impastare di mamma che per Natale prepara 30 uova di cappelletti ho sempre colto un dono grande per tutti noi…

        • Mia madre non fa la pasta. Non fa parte della nostra cultura. Noi mangiamo più pane e lei impasta il pane quasi tutti i giorni. Spesso si sveglia la mattina molto presto per farlo. La rende felice. Prima pensa che fosse un peso per lei impastare anche il pane integrale per me, ma col tempo mi ha fatto capire che ci tiene e che è il suo modo di dimostrarmi amore. E’ davvero un dono, come dici tu. E’ così contenta quando la mattina mi dice che c’è il pane da spalmare con il miele se voglio mangiare. Impastare è qualcosa di unico nel suo genere.

    • amore non dirmi che le ciotoline sono bellissime perché te ne sto spedendo 20439290482034820348 eh.
      mi pare che le vendano qua sotto.
      MANDOSEBYSUBITO

      si esce sempre.
      è il nippo che sbaglia.
      baciamoci.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.

More recipes like this