Una vita in Formato Polaroid

Must Try

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Pancake, burro, marmellata, salsiccia, fagioli, uova strapazzate. Ah no. Centrifuga di carote, mela e caffè al cioccolato (nespresso aripijati e metti in commercio la nocciola e il cocco).

Sì. Traslocano pure i vestiti (tutti neri)

Momenti di finto relax buttata sul letto quando dico ” mi riposo cinque minuti“. Invece poi scrivo. Rispondo. Perdo Email. Mi arrabbio. Bla. Bla. Bla.


Sì. E’ un divano sospeso nel vuoto al tramonto.

Sì. E’ il divano sospeso nel vuoto al tramonto e sotto Alessandro con un muletto e una struttura di gabbie (PRECARIA) che lo porta giù. AIUTATEMI.

Sì. E’ un’anziana donna che ammicca all’obiettivo.

Sì. E’ l’anziana donna che prova per la prima volta un contorno occhi.

In pratica non sapevo più dove mettere i Nani. E allora li ho messi attorno alla vasca. Loro il trasloco non lo fanno. Se ne dovesse rompere uno salterebbero teste.

Quinoa con zucchine speziate.

Il Nippotorinese sa sempre come farsi perdonare (cosa non lo so). Cocottine cuoriciose colorate. Roba stucchevolmente romantica. Ai limiti del fastidioso.

Poi la quinoa con le zucchine speziate la infilo in cocotte e la butto nel forno. Ciao. Il Pranzo del Nippotorinese è servito.

Ora sì che il ghiaccio e i cioccolatini avranno finalmente un senso in questa casa.

Perché poi mi sono detta che i miei 20349234082348234098 progetti in ballo non mi bastavano e che una Rubrichetta su Star Wars ci stava proprio bene.


Le avventure mentali che turbano. E che non finiscono mai. Se non l’hai visto e stai leggendo questo mio delirio fai solo una cosa: chiudi tutto. E procuratelo. IMMEDIATAMENTE. Assisterei ad una delle visioni più sorprendenti di tutta la tua esistenza. E oltre.

Quando hai voglia di cioccolato e non puoi mangiarlo chi ti è amico? LUI.


Sì ma la tovaglia non l’ho stirata. La dice lunga sul mio attuale stato di (dis)equilibrio mentale.




Terrazza invasa di Coccinelle. Ancora e Ancora. Stanno emigrando tutte qui.

Non è che mi porti in una Galassia Lontana Lontana?

Forse potrebbe interessarti leggere...

5 COMMENTS

  1. wow… è stato un viaggio! complimenti, magari per capire lo rileggo, ma i complimenti te li faccio subito perché è un modo…. intenso di narrare. Clap

  2. prima di tutto tira fuori anche le polaroid dove friggi del lardo nel burro di balena. e poi. c’è una polaroid tutta spiegazzata. la tovaglia non si stira, si usa così…ma la polaroid?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.

More recipes like this