La bocca di Dracula

Must Try

12 Ricette dolci facili, veloci e divertenti per Halloween

La ciambella dell'assassino, pupazzetti di Halloween, Le mummie con tanto cioccolato, Il tiramigiù di Halloween, Gli immancabili S'more, i ragnetti dolci, i cerotti insanguinati, gli occhi insanguinati, la merenda di Halloween, i tre dolcetti più facili e gustosi e i muffin vegani al cioccolato per un Halloween indimenticabile.

6 (e più) idee facili e veloci per arredare la casa a Halloween

Nella playlist Halloween del mio Canale Youtube trovi sessanta video dedicati ed è in continuo aggiornamento (ricoveratemi, sì). Ho deciso di raggrupparne sei, girati lo scorso anno, per idee velocissime e carine dell'ultimo minuto. Basta davvero pochissimo per rendere l'atmosfera unica e indimenticabile. Ti confesso che non sono ancora riuscita a intagliare una zucca o ad appendere una piccola ragnatela per casa. Il primo anno in assoluto (shhhh non dirlo a nessuno) che non riesco ma. Mai demordere! Entro sera cercherò, tra dita mozzate e dolcetti di ogni tipo e sorta, in qualunque modo di rendere accogliente la mia casetta per tutti gli adorabili mostri e fantasmi che vorranno presentarsi e cenare con noi. Nel frattempo magari faccio un bel ripasso anche io con questi video, che non guasta!

5 drink salutari e buonissimi per Ottobre (e Halloween!)

Ecco cinque bevande salutari, buonissime e facili da preparare per l'Autunno, o più nello specifico per l'imminente notte di Halloween. Purtroppo non sono riuscita...

Graham Cracker (vegano) per fare gli S’more

Di questo libro, regalo prezioso del mio amato amico Stefano, Cioccolato Vegan della Costigan ho parlato così tante volte (anche su youtube) che proprio...
Iaia
Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

La Videoricetta

[youtube=http://youtu.be/jIjW6YJoeBQ]

Si possono pure fare, queste bocche, con due fettine di mela se proprio non ci si vuole fiondare a capofitto sui carboidrati (vabbè ma è solo un biscotto. E’ sacrosanto però non sindacare ed eventualmente sottolineare una variante).

La bocca di Dracula (con le mandorle-canini ricorda il Conte altrimenti una bocca mostruosa a caso) è gettonatissima nel periodo di Halloween. Non vi è una bacheca Pinterest che non ce l’abbia. La moda la dettano sì le Food Blogger, in particolar modo quelle di oltreoceano, ma la Bibbia Visiva insieme a Instagram è indubbiamente la succitata piattaforma.

La bocca di Dracula oltre a essere veloce, divertente e scenografica con pochissimo,  rimane un dolcetto che inevitabilmente ricorda gli S’More, altrettanto perfetti per il periodo. Per questo vi lascio il link della ricetta qui e della VideoRicetta qui. L’immaginario comune ci porta sempre in quel bosco dove si fanno chili di marshmallow arrostiti e un gruppetto di Scout ignari di quello che sta per accadere racconta storie dell’orrore. Prima del calare del buio *disse ridacchiando e addentando una bocca di Dracula.

Mi pavoneggio un po’ con questi candelabri preziosi e rarissimi del Seicento, perché la mia adorabile amica Pinella (nonché Architetto che ha supportato e sopportato me nei lavori in casa e ufficio che da più di un anno si protraggono) me li ha prestati per uno dei miei progetti segreti segretissimi. Ne ho approfittato per provarli in qualche scatto con somma emozione nonché folle paura che possa accader loro qualcosa. Pare che provengano da una chiesa e portano ancora della cera vecchissima. Passerò la notte a guardarli.E inventarci su storie.

Su Youtube cresciamo ogni giorno, nonostante sia il Social in assoluto che adopero meno. Questo mi incentiva ancor di più a usarlo e non escludo colpi di scena pazzeschi (regia posso avere un altro po’ di scricchioliiii di porta? grazie).

Forse potrebbe interessarti leggere...

2 COMMENTS

  1. DOVE SSSSSSSSSSEEEEI??????????

    ridocomeunacretina.

    la base dei candelabri mi sembra il muso di qualche statua-bestia
    aramaica. del genere esorcistailfilm. la bocca di dracula sembra un sacrificio strappato alla vittima e offerto all’altare dio satana
    ok, la smetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

La frolla con i fiori

I fiori si possono ammirare, coltivare, regalare e mangiare. Sì, esistono dei fiori eduli perfetti per zuppe, insalate e dolci sorprendenti.

Il poolish

Il poolish, altrimenti detto biga liquida, serve per consumare pochi grammi di lievito di birra. Un altro modo per consumare meno lievito e ottenere dei...

(Japanese) Tulip Sandwich

Di rara bellezza spicca il Tulip Sandwich, che regala uno splendido tulipano all'apertura. Questo modo tagliare il sandwich è tipico giapponese anche nella versione salata.

Il Latte di mandorla Siciliano

Per noi siciliani è sempre stata la bevanda estiva. Quella che bevi ghiacciata sotto il patio nella bottiglia di vetro. Uno scrigno di ricordi e bontà.

Torta al cioccolato vegana (la più buona since 2012!)

Era il 2012 quando per la prima volta pubblicavo questa ricetta sul Blog. Ne rimane traccia però solo un vecchio post che non ricordavo....

More recipes like this