Home / Uncategorized  / Consigli per gli Acquisti su Groupon

Consigli per gli Acquisti su Groupon

Groupon è il leader mondiale nel settore dei gruppi d’acquisto. Questo permette ai consumatori iscritti di poter accedere ogni giorno a offerte di buoni sconto incredibili presso aziende locali e nazionali. E’ un canale di informazioni, comunicazione e marketing che ha rivoluzionato le dinamiche di vendita. Ti registri su Groupon. Valuti le incredibili offerte, che hanno un countdown laterale con la scadenza, e procedi all’acquisto. La formula è di poterne usufruire comodamente poi in un arco di tempo facilmente gestibile nel caso in cui fossero offerte di viaggio, corsi e quant’altro. Insomma non è che la rete stesse aspettando me per spiegare (male) il colosso Groupon ma è pur vero che mi legge anche Nonna e la cosa va ponderata per benino. Non vorrei che corresse in edicola gridando con le amiche della chiesa: “Mia nipote è su Groupon me ne dia quattro copie!”. Contando la bizzaria della mia famiglia potrebbe non essere un’ipotesi poi così lontana.

Cosa c’entro io con Groupon? Premesso che ho la vostra stessa faccia allibita e incredula, cerco di spiegare sinteticamente il Progetto #regalasorprese legato a Groupon e a Telethon. Con grande lusinga sono stata contattata per far parte del gruppo delle quattro blogger che consigliano gli acquisti su Groupon. Conosco Serena Sabella (che adoro) di Bismama.com e con l’occasione ho avuto il piacere di poter allargare i miei orizzonti web scoprendo The Old Now e Cosa mi metto.

Su Facebook qualche giorno fa anticipavo con il seguente status:

“Quest’anno Groupon insieme a Telethon regalerà oltre a grandissime opportunità di donare meraviglie, anche tanta speranza. Si avvicinano le feste sì, e con queste anche ondate di ricordi e talvolta dolori e mancanze incolmabili. Non bisogna mai dimenticare le lucette di Natale e la magia; ma anche e soprattutto la fortuna che si ha nello scartare un regalo.

Sarete coinvolti anche voi e presto capirete il perché (ci stiamo organizzando con gli assistenti di Babbo Natale!).

Io nel frattempo vi abbraccio forte e vi ringrazio tantissimo perché se ho determinate opportunità è solo grazie alla vostra magia.
Siete il mio pacchetto di Natale più bello”

 

graziaguardocouponm

In sostanza è tutto di una semplicità disarmante. Per quanto l’animo Grinch voglia ritardare la voglia di palline colorate, vischi e pacchettini, a Natale manca meno di un mese. A fine Novembre dovremmo un po’ tutti essere dotati di bomboletta d’ossigeno per sopravvivere all’inizio del countdown; perché nonostante ci siano gli irriducibili che detestano il Natale e quelli che non vogliono farsi contagiare dal luccichio, alla fine ci ritroviamo un po’ tutti a correre come degli invasati per poi ritrovarci somiglianti ai protagonisti di The Walking Dead, strafatti di panettoni e cioccolatini con la pancia di Babbo Natale (sospetto che sia stato iconograficamente raffigurato così a ragion veduta. Per farci sentire meno soli insomma).

Consiglierò (ce la sto facendo, eh. L’ho detto che avrei scritto una cosa sintetica) degli acquisti vantaggiosi e ogni giorno nei diversi Social con l’hashtag #regalasorprese (che potete/dovete per divertirci insieme usare anche voi) lancerò qualcosina magari in scadenza. Sia mai che ci perdiamo il corso di fotografia online con sconti pazzeschi! La difficoltà per me è stata davvero quella di fare una cernita. E’ come entrare dalla porta principale della Casa di Babbo Natale e avere libero accesso al più svariato catalogo di Sogni. Dal corso di cucina agli stivaletti di gomma ripiegabili. Dalla possibilità di avere un taglio perfetto e lo shatush che non ci faccia sembrare delle disperate con la ricrescita, al servizio fotografico per sentirsi delle modelle (oh! che ci vuole pure quello! E’ inutile negarlo!). Da un viaggio incredibile di tre notti in una Capitale Europea sino ad arrivare al percorso di benessere in una Spa. E cellulari, televisori e alberi di Natale. Ci sono anche e soprattutto i prodotti correlati a Telethon, che sostengo fortemente.

Sono stata un giorno a cliccare crogiolandomi (e fagocitando pure un discreto numero di cioccolatini) prima dell’esplosione. Prima del quesito supremo:

  • Ma devo  consigliare poche cose?
  • No. Puoi consigliare tutto quello che vuoi
  • Groupon vuoi sposarmi?
  • – risposta non pervenuta – (giustamente)

Oh. E qua ti volevo. Perché francamente sono una (e mi sa che non è un segreto) abbastanza difficilotta ed esigente. Mi piacciono molto le particolarità e quei quid un po’ così (ok sono antipatica) ma. Ma su #Regalasorprese ci sono incredibili offerte per antipatiche come me e per gente simpatica. Incredibilmente si ha la sensazione di poter risolvere qualsiasi tipo di problema. Magari non per la nonna, perché spedirla in una capitale europea mi sembra eccessivo, ma un bel televisore nuovo fiammante con tutti i nipoti facendo una colletta neanche così tanto onerosa ci esce fuori. E la Nonna potrà guardare le puntate del Segreto in HD. Vuoi mettere? Scommetto che pure le puntate di Uomini e Donne hanno tutto un altro sapore (faccio parte della fazione: io guardo Uomini e Donne per azzerare i neuroni e ripartire con il lavoro.E  non me ne vergogno).

Groupon non solo ha scelto che io delirassi, dandomi questo onore, ma ha pure pensato bene di omaggiarmi di un buono da spendere all’interno del sito per farmi provare e testare personalmente la qualità. Diciamo insomma che sono stata doppiamente (al cubo) fortunata. Ma tutta questa pappardella perché?  Ecco.

Perché come anticipavo nel messaggio pubblicato su Facebook la cosa più bella del Natale è donare. Dare. Sotto forma di biscotti, ricette, carezze, abbracci, vicinanza e regali; che sanno di sogno. Un po’ di riposo mentale. Un premio per la difficile chiusura dell’anno con l’augurio di ricominciare con più forza l’anno dopo. Giornalmente io ricevo moltissimo. Faccio parte di quella categoria aliena che nonostante tutto ringrazia la vita e ogni mattina comincia una nuova avventura cercando di resettare tutto quello che di negativo c’è. Sforzandomi principalmente di trasformare il buio in luce. Ma è anche vero che sono una persona fortunata per altri motivi e non tutti possono avere regali continuamente, ogni giorno, come me. E questo io non solo lo ricordo costantemente a me stessa ma lo inculco per benino a chi talvolta  lo dimentica.

Sto scegliendo (non ce la facciooooooooo. Mi aiutate?) qualche  meraviglia da inserire nel mio Calendario Dell’Avvento (ricordate che ogni anno metto in palio un regalino per voi per tutti e ventiquattro giorni che precedono la Vigilia, no? Confondendomi con i pacchi e mandando a uno la sorpresa dell’altro e viceversa giusto? Ah no. Questo non dovevo dirlo). Perché non voglio essere quella antipatica che non accetta il regalo di Groupon, anzi. Ma voglio essere semplicemente me stessa. Quella che è felice vedendo gli altri spacchettare i regali. Partecipo proprio perché Groupon (poi posso citare la Meravigliosa Veruska Anconitano che stimo moltissimo e basta, vero?) ha sottolineato più volta una trasparenza che mi appartiene e che ne fa un colosso anche dal punto di vista organizzativo e direttivo (vedi Cuochina sopra, sì).

Perché il mio pacchetto siete voi. E perché ho sempre sognato questo. Vedervi sorridere come voi riuscite a fare con me. E alloraaaaaaaa. Controllate di non avere spinaci sui denti, perché finisce sempre così e partiamo.

I miei consigli quali sono ? Eqqquativolevo.

La Casa di Babbo Natale.
E’ perché non posso spostarmi da qui, men che meno quest’anno, per via del lavoro ma sarei già bella imbacuccata in un piumino sobrio color glitter con le stelle in testa avvinghiata a Babbo Natale. Non potendo farlo ho chiuso un attimo gli occhi pensando di preparare una valigia perfetta per l’occasione e ne è venuto fuori questo:

(certo che anche il corso dell’educatore cinofilo mi sarebbe servito se avessi voluto portare Koi)

Un’altra occasione incredibile (di cui usufruirò personalmente-immediatamente) è la possibilità di fare corsi di diversa natura; quelli più interessanti a mio modestissimo avviso?  Lingue, Cucina e Fotografia. Ve ne segnalo giusto qualcuno ma proprio per il fatto che molte sono offerte a tempo determinato vanno assolutamente controllate e acchiappate il più presto possibile.

Tutto il Catalogo Telethon lo trovi qui. E’ importante tenerlo sempre sott’occhio perché le offerte cambiano spesso e sono tutte interessantissime (quante volte l’ho detto?).

lingue

 

 

 

 

 

 

Senza titolo-x

 

 

 

 

 

 

 

Senza titolo-2

 

 

 

 

 

 

A seconda poi delle città ci sono diversi Menu Degustazione:

Polenta all you can eat e vino, Menu Gourmet con vista Roma per due persone in un ristorante prestigioso,  Menu pizza con dolce e birra sempre a Roma a un prezzo vantaggiosissimo, Pasticcini e Pane take away a volontà con sconto del 51% sempre a Roma (oh! Mi trasferisco a Roma!), Menu con i primi fatti in casa all you can eat, 50 pezzi di sushi con il 69 per cento, Menu sardo con dieci antipasti e tutto un pranzo pazzesco innaffiato da Cannonau, Menu Romano ai Castelli e davvero una lista infinita dove perdere la testa (sto morendo di fame! Qualcuno mi lanci un panino subito o sbrano la calcolatrice!).

groupon1

 

All’insegna del Risparmio ancora più Risparmio ancora più. Ci sono poi i Deal da 30 euro in giù che puoi trovare in continuo aggiornamento qui.

La verità? C’è davvero pochissimo da consigliare nel dettaglio. La cosa certa è che basta farci un giro per capire quanto incredibile sia questa realtà e quante offerte vantaggiose proponga. E diciamocelo con i tempi che corrono è davvero un bene  avere la possibilità di scegliere il meglio senza strapagarlo. Non posso purtroppo spostarmi per motivi di lavoro ma senza indugio mi sarei fiondata su qualsiasi offerta “In Fuga per Natale” (che trovi sempre in continuo aggiornamento qui). Ancora per pochissimo (e non so se effettivamente quando pubblicherò sarà ancora disponibile) ad esempio c’è una Capitale Europea , come dicevo sopra, con volo e albergo tre stelle per due persone (2 notti) a un prezzo davvero incredibile.

Adesso non mi resta che capire cosa infilare nel sacco di Babbo Natale per voi. Naturalmente se volete darmi una mano e qualche idea siete non solo benvenuti ma insigniti della fascia “salvatori di Iaia”; perché davvero il panico mi ha colto tra tante meraviglie.

Regala Sorprese. Regala Speranza. Regala Groupon.

(ti prego non dimenticare Telethon)

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
4 COMMENTS

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi