Brownies con crema soffice al burro d’arachidi di Maurizio Santin

Must Try

Plumcake marmorizzato vegan al cioccolato e banane

Li ho provati tutti i banana bread. Con cioccolato o senza. Veg o no. Con il cocco o meno. Al sapore di vaniglia, speziato...

Cinnamon Rolls al Cacao e Uvetta

Foto mosse e fatte di fretta, ma con tanta passione sempre. Ho visto questa ricetta sul libro di Csaba Dalla Zorza "Cioccolato"; di cui vorrei...

Una ciambella morbida dal cuore fondente e una barba soffice come le nuvole

Di questa preparazione ho parlato settimane fa su RunLovers, esattamente qui. E no, oggi non esce il mio articolo su RunLovers ma domani perché proprio...

I sacher muffin e la pelliccia verde

Koi non esce molto spesso perché noi stessi non lo facciamo; questo perché è arrivata in un momento storico della nostra vita dove abbiamo...
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

per 25-30 Brownies

  • 145 grammi di cioccolato fondente al 70%
  • 260 grammi di burro morbido
  • 250 grammi di zucchero semolato
  • 150 grammi di farina 00
  • 140 grammi di noci sgusciate
  • 260 grammi di uova
  • vaniglia in polvere

Per la ganache:

  • 350 grammi di panna fresca
  • 50 grammi di cioccolato bianco
  • 20 grammi di burro d’arachidi

Sciogli a bagnomaria il cioccolato tritato grossolanamente insieme al burro. In una planetaria lavora uova, zucchero e vaniglia. Unisci il composto con il cioccolato fuso, leggermente raffreddato, insieme a quello di uova e zucchero lavorando costantemente con una spatola; incorporando con movimenti regolari dal centro verso l’esterno. Quando il composto è omogeneo aggiungi la farina setacciata e lavora per bene dal basso verso l’alto. Incorpora le noci. Cuoci a 170 già caldo per 35-45 minuti dipende dal forno. Se non adoperi il silicone ungi per bene la teglia con carta da forno e burro. Controlla la cottura con uno stecchino classico da spiedini. Infilalo dentro trascorso il tempo (sui 40 minuti circa). Se vien fuori asciutto vuol dire che è pronto altrimenti temporeggia qualche altro minuto ma non di più.

Per la ganache: Porta a ebollizione 150 grammi di panna. Metti in una ciotola resistente al calore il cioccolato bianco tritato e il burro d’arachidi e versa la panna calda. Mescola fino al completo scioglimento. Raffredda infine con la restante panna fredda. Lascia riposare in frigo 12 ore prima di utilizzarla. Monta la ganache con la planetaria prima di servire.

Sui brownies se hai scelto di fare la ganache metticene un ciuffo generoso servendoti magari di una sac à poche.

La Videoricetta

Forse potrebbe interessarti leggere...

24 COMMENTS

    • Cucciola siamo tutti a dieta *_*

      non pensiamociiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
      ( non ho ancora letto mail. tu hai mandato mail a iaiapazza con indirizzo vero? non so manco che devo spedirti. Una centrifuga? un kindle? koi? mi sto confondendooooooooo)

  1. ama. se non dovessi correre a vedere masterchef potrei svenirti appresso al pensiero della colata cioccolattosa ma. non posso perdermi questo appuntamento. voglio immaginarti connessa a 12 monitor con twitter tavolette grafiche tv cuffie auricolari microfoni. così nessun dettaglio verrà tralasciato.

  2. Woooow esattamente quello che cercavo! Considera che ho giusto giusto un barattolo di burro di arachidi portato dal Befanone che desidera ardentemente di essere utilizzato!
    Prevedo camiondibrowniesinarrivoooooo *_*

  3. QuesTi me li ero persi. Son Cri collegata con l’account di Matt che non ho voglia di sloggarmi

  4. Oddio, che meraviglia! è giusto l’ora della merenda, questa ricetta non può non far venire fame…

Rispondi a Rondinella Cancel reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.

More recipes like this