Il Calendario di Maghetta Streghetta e Gikitchen di nuovo in vigore. OH!


Senza titolo-3

Vi ricordate quanto era tutto incredibilmente organizzato, che quasi sembrava avesse un senso il mio incessante delirio quotidiano? Basta cliccare qui in quell’incredibile e glorioso (pernacchie registrate, grazie regia) passato. Il fatto è che non sapendo davvero da dove ripartire (Pappamondo e Portogallo a parte, intendo) mi sono detta che squadra vincente non si cambia, ergo: Il Calendario di Maghetta Streghetta e Gikitchen nuovamente in vigore, con l’aggiunta di qualche elemento che nel tempo è diventato parte integrante della nostra cucina (mica è mia, si sa). In questo modo a fine settimana avremo un intero Menu; questo comporterà avere almeno quattro menu interi al mese. Almeno, perché poi si sa che mi lascio prendere sempre un po’ la mano e sragionando esagero in un crescendo. Un po’ di disciplina blogghereccia mi aiuterà a risollevare le sorti di questa cucina ancor più strampalata nell’ultimo periodo.

  • Lunedì: Il Pappamondo. Una Ricetta dal Mondo, che cercherò di pubblicare in un contesto inerente alle ricette che poi seguiranno durante l’arco della settimana.
  • Martedì: Antipasti, Primi Piatti e Finger Food
  • Mercoledì: FumettoRicette, Schede Alimenti, Ricette base, Tè con Agatha Christie
  • Giovedì: Secondi Piatti, Vegan, Vegetariani, Contorni, Idee Veloci
  • Venerdì: Dolcezze di ogni tipo e sorta
  • Sabato: VideoRicetta sul mio Canale Youtube
  • Domenica: Riassunto del Menu

PseudoRubrichette Fisse:  Mangiar S(tr)anoLa Libreria di Iaia, Cibo e Cinema (Cibo e Cartoon, Cibo e Letteratura, Cibo e Musica), MiiichefameLife in PolaroidFermatempo da Instagram, Kodomoland (la Cucina con i Piccoli), Ricette in Inglese, Nuove Ricette per l’App (che per colpa mia non è stata rilasciata anche per Android ma spero vivamente di farcela prima dell’inizio dell’estate).

Ricetta su Runlovers: Runlovers è ormai la mia seconda casa e cucina. Mi sento davvero come se fossi qui con voi. Più di così non riesco a esprimere la sensazione. Ogni settimana quindi, come quasi da due mesi ormai, mi trovate lì con deliri, idee, Ricette e Video.

Le Novità sono davvero tantissime e i Progetti a cui sto lavorando, dovrò lavorare e ho in testa moltissimi. Uno su tutti: un Progetto importantissimo con Ombretta, che non ha visto la luce anche qui per colpa mia e del tempo che scarseggia.

L’importante però come è che è? Ripartire. E allora?  Partita, eccome.

E il Progetto Nano da Giardino non è che l’ho dimenticato e messo nel dimenticatoio insieme al Project 12. E’ che tremo già solo all’idea perché ho intenzione di farlo diventare, infine, il mio unico progetto di vita.

QUESTO POST È STATO PUBBLICATO IL: 

12 COMMENTS

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Seguimi anche su Runlovers

Tutte le settimane mi trovi con una ricetta nuova dedicata a chi fa sport

MUST TRY