L’importanza del Porridge

Must Try

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.


Ieri su RunLovers -come ogni Lunedì e Giovedì- è uscito un mio nuovo articolo. Si parla di Porridge (sì dopo aver tediato il mondo da anni qui lo faccio pure lì. Potere al Porridge!). L’importanza dell’avena e di questo intruglio magico che ormai spopola sul web in ogni dove (ma l’ho inventato ioooooo!!!*disse con voce da Pippo Baudo”). Mi calmo, sì. Divento professionale.

E allora niente, insomma (professionale, appunto). Se ti fa piacere puoi trovare l’articolo -con tante curiosità/ricette/varianti/deliri/qualsivoglia chiacchiericcio porridgioso- dei solo cliccare qui.

L’importanza del Porridge

Segui Runlovers

Ti sei perso i miei Articoli su RunLovers?

 

 

 

Forse potrebbe interessarti leggere...

14 COMMENTS

    • con tutti quei colori vien proprio voglia di tuffarcisi dentro… ma se poi mi nomini la briosciaconlagranita aaaaaahhhhhhhh!! SICULA SONO!!!

  1. Qui in Inghilterra lo mangiamo tutti tutti i giorni a colazione, immancabile! Non so come ho fatto a vivere senza x 23 anni! 🙂 il mio preferito è porridge con latte di mandorla, mirtillo, banana e cannella 🙂 è facile da trovare in Italia? Aggiornatemiiii hihih da quando lo mangio non arrivo piu a pranzo affamata perchè rilasciamlemtamente energie! VIVA IL PORRIDGEEEE

  2. M hai quasi convinta, quasi eh, che poi quando lo vedo nel pentolino mi convince sempre meno
    Però ci provo, davvero

  3. ps: ieri poi la coperta di natale l’ho comprata 🙂 era troppo bella

    ps2: non so più scrivere neanche il mio nome, vabbè

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

More recipes like this