Ti organizzo i pasti di tutta la settimana? #4

Must Try

Il poolish

Il poolish, altrimenti detto biga liquida, serve per consumare pochi grammi di lievito di birra. Un altro modo per consumare meno lievito e ottenere dei...

Torta al cioccolato vegana (la più buona since 2012!)

Era il 2012 quando per la prima volta pubblicavo questa ricetta sul Blog. Ne rimane traccia però solo un vecchio post che non ricordavo....

Organizziamo i pasti per vivere sereni, felici e in salute, soprattutto

Ehhhhh. Sono tornata! E lo dico con voce da Freddy Krueger quando tutti credevano fosse finito a pezzetti nella fornace e invece. Con la...

I miei indispensabili in cucina: Elettrodomestici, aggeggini e Crock Pot

Ti racconto i miei indispensabili in cucina; quelli senza la quale tutto sarebbe più difficoltoso. Vieni in cucina con me che te li mostro e te li racconto come facci con le mie amiche.
Iaia
Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Quasi un mese è trascorso da quando ho introdotto ufficialmente l’argomento dopo averne parlato tanto sul Canale Youtube e sui social in genere, ovvero l’importanza del planner alimentare, inteso non come programma da seguire alla maniera di un automa ma come possibilità di benessere, sia fisico che psicologico. Su RunLovers ho scritto quello che intendo per planner alimentare come tassello mobile e anche qui, nel primo articolo, trovi sufficiente materiale che spero possa in qualche modo anche solo farti pensare che questo può essere davvero un metodo per risparmiare tempo. E reinvestirlo in felicità assortite. In queste quattro settimana mi avete scritto in tantissimi e ovunque. Mi avete mandato i planner, ricette e qualsivoglia meraviglia. Vorrei che questo diventasse un appuntamento fisso e che questa condivisione importantissima per tutti non avesse fine ma ispirasse e coinvolgesse.

Qualora ti fossi perso i planner precedenti, eccoli:

Oggi è la volta del quarto planner alimentare che somiglia moltissimo al mio personalissimo che farò in casa, salvo qualche cambiamento. Ti lascio a fondo pagina il .pdf da scaricare con le ricette una per una. Ho inserito anche diverse preparazioni che sono presenti sul mio Canale youtube e te le ho indicate. Se ti va di fare un salto anche sul canale trovi davvero tantissime idee e presto ce ne saranno ancora e ancora e ancora in loop continuo.

In questa settimana ho messo dei piatti davvero semplici, gustosi e d’impatto. Solo pesce e niente carne (solo una volta a onor del vero. Della fesa di tacchino ma se la sostituisci con dell’ottimo salmone direi che va ancora meglio. Pardon, deformazione professionale :-P).  Insalate con la frutta e un gazpacho che amo a base di fragola. Ho messo l’insalata di lenticchie perché non è mica vero che i legumi vanno mangiati caldi e nelle stagioni fredde, anzi! Tartare esotica di pesce spada e un’insalata di polpo con le olive che ti stupirà. Cereali integrali sempre e comunque, tantissima verdura e frutta, condimenti ultra leggeri e anche un bel timballo alla norma che ti farà fare un figurone. Non mi resta che augurarti un’altra settimana piena di sorrisi, meraviglie e con più tempo per te!

(e scrivimi come sta andando perché mi fai felice! Grazie!)

Scarica il formato .pdf 

 

 

 

 

Forse potrebbe interessarti leggere...

7 COMMENTS

  1. Ciao maghetta del mio cuore…
    io adoooro i fagiolini con le patate e pure le uova assieme al tonno (erano i due ingredienti dell’insalata della domenica sera a casa di mia nonna: fisso era insalata verde, pomodori, cetrioli, tonno e uova sode, così ne prendevi uno bello intero tutto per te cosparso da quel sughetto che .. oddio che acquolina.) .. sta matina son stato ad un mercatino in cui alcune amiche fanno banchetto ed ho preso farro integrale decorticato, quindi lo mettrò a bagno e ci farò delle zuper insalate, poi sempre da loro ho anche acquistato ceci secchi e farina tipo uno macinata a pietra; dalla signora accanto invece ricotta di capra e pecora, primosale di capra e di mucca e poi ho svaligiato i banchetti delle verdure…
    ho trovato le zucchine tonde che adoro e che voglio provare a fare ripiene di miglio o di cous cous…(amo quello palestinese integrale.) ah, il giovedì al mio paese ci sta il mercato settimanale ed io piglio sempre il pesce, vedrò se ci sta il polpo altrimenti userò la seppia che in insalata con patate e prezzemolo me fa morì…
    bene ti raccontando ventimila robe, solo per dirti che i gas vanno a palla e pure il forno nonostante la tempreatura…
    ovviamente non vedo l’ora di leggere il timballo de riso…
    ti abbraccio fortissimo
    mANU.

    • Giulia ciao!
      Sono così felice che ti piacciano.
      Spero tanto che possano esserti in qualche modo d’ispirazione.
      Un bacione!

  2. Spesa fatta!! Questa settimana mi aggiungo anche io ? Ti prego dimmi che non é l’ultima ?? Grazie grazie grazie intanto ❤️ L’idea é più che apprezzata e anche il risultato ( per me soprattutto questa settimana con una sola carne che salterò ?)

    • Chiara ciao (sono dal computer e non posso fare cuori ma immagine una valanga per favore).
      Assolutamente no!!! Sabato e sabato prossimo e sabato prossimo prossimo metterò sempre planner. Fino a quando non mi dite: BASTA FINISCILA IAIA!!!!
      Non mi fermerò perché in tantissimi mi hanno invitato a continuare, e adesso anche tu, quindi con piacere lo farò sempre sperando i poter essere d’ispirazione e aiuto. Credo che farò anche dei video a tema.
      Farò anche delle schede completamente veg. Ho messo la carne e il pesce perché altrimenti qui mi picchiano tutti! (compresa mia mamma che continua a dire: UFFAAA però poche idee di carne!!!)

      Un bacio grande e fammi sapere come è andata quando hai tempo e voglia che mi fai felice.

  3. Ciao Iaia (ti posso chiamare così??? come se fossimo amiche da sempre!) io continuo a pescare dai planner, in modo flessibile e in base a quello che ho in frigorifero…Ahhhh stupenda questa cosa dei planner!!!! Coraggio coraggio che così – soprattutto per il bento in ufficio – non mi sfinisco per trovare qualcosa di adatto! Oggi ad esempio hummus e spinaci….conosci???? 😉 Un abbraccio grande.

    • Ciao Paola.
      non puoi chiamarmi iaia mi dispiace.
      DEVI chiamarmi iaia e assolutamente sì. Come fossimo amiche da sempre. Siamo qui per questo, del resto. Per confrontarci insieme, crescere, chiacchierare e migliorare. Ho sempre visto così la mia che ormai è nostra cucina virtuale.
      Sono felicissima che l’idea del planner ti piaccia? Sono 4 settimane che mi commuovo leggendo messaggi, mail e ovunque ovunque ovunque.
      Non credevo che potesse piacere. Ne avevo parlato centinaia di volte in questi anni ma se avessi capito prima che pubblicando i planner avrei in qualche modo aiutato o potuto essere di ispirazione giuro che lo avrei fatto molto tempo prima.
      Sono davvero felicissima e commossa.
      Soprattutto di far parte anche se in modo infinitesimale del tuo tempo risparmiato e dei sorrisi aumentati. La cosa più bella.
      Ti abbraccio fortissimo Paola e ti ringrazio davvero tanto perché mi hai fatto felice con il tuo messaggio.
      Un bacione enorme!!! :*********

Rispondi a Emanuela Cancel reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

La Food- Disegnoterapia

Puoi concentrarti su di un piatto per impararne bene le forme e prenderci dimistichezza. L'importante è zero stress. Non pensare mai che tu non sia in grado di disegnare. Sai farlo. Ti stupirai.

Pancake vegani con il latte di mandorla

Non sono una fan dei pancake, perché mi piacciono più i waffle ma devo dirti che questi sono in assoluto i pancake più buoni mai provati.

Ti porto nel salone Vittoriano

Ti porto nel mio salone vittoriano per prendere un tè insieme. Ti racconto del progetto e ti mostro qualche angolo inedito.

La Primavera di Fernanda, la mamma

Di questa Primavera ho parlato tantissimo in svariate occasioni, perché mi ricorda mamma ed evoca tanti preziosi ricordi.

La carbonara di fave

Con le zucchine, con gli asparagi, con l'avocado e pure con le fave. La carbonara vegetariana è ricca, buona e sorprendente.

More recipes like this