Home / A Selex AUTUNNO 2  / La carne speziata cotta in latte e senape con la slow cooker

La carne speziata cotta in latte e senape con la slow cooker

All’interno della mia slow cooker, la Crock Pot, ormai faccio di tutto. Non voglio ripetermi ma a distanza di più di mezzo anno posso dirti senza dubbio alcuno che è stato l’acquisto migliore del 2017. Avevo già fatto uno spezzatino simile ispirandomi a una ricetta di Nigella; la puoi trovare sotto in formato videoricetta o puoi cliccare direttamente qui.

Quel giorno non avevo il latte di cocco ma non mi sono arresa e ho adoperato del latte vaccino; del resto cuocere la carne nel latte di certo una mia idea non è, anzi è un metodo di cottura conosciutissimo che effettivamente rende le carni molto morbide. Sbagliare uno spezzatino, un arrosto o qualsivoglia pietanza all’interno della slow cooker è praticamente impossibile. Mamma ormai l’abbraccia come fosse un componente di famiglia, il Nippotorinese è sempre felice quando cucino qualcosa lì dentro (quindi tutti i giorni) e io mi faccio di quelle zuppe e minestroni che mi appagano. Ne sono entusiasta, c’è poco da fare. Ho provato diversi spezzatini senapati, nel senso che metto semplicemente la carne a pezzi, del latte di cocco e un cucchiaino di senape. Tanto basta per ricevere complimenti su complimenti. Faccio cuocere in modo LOW anche per otto ore e il risultato è morbidissimo e saporito perché la carne rilascia i suoi liquidi che si vanno a mischiare e con il tempo tutto si sposa magicamente. Il concetto di questo spezzatino è lo stesso ma al posto del latte di cocco appunto ho adoperato il latte vaccino.

Con il sughetto, che sicuramente sarà “troppo” da servire, ci puoi fare pure uno spaghettino dopo aver bagnato la carne prima di servirla a tavola, oppure lo potrai mettere da parte per condire o allungare la carne il giorno dopo che sicuramente si seccherà leggermente. Questa magia di “butta tutto dentro” continua a sconvolgermi. I ceci vengono benissimo, le lenticchie e i fagioli pure, le carni di tutti i tipi e presto ti mostrerò come anche il pesce -e non solo zuppe- si cucini perfettamente. In un video americano ho visto che ci fanno anche i Macaroni and Cheese e pure una sorta di pizza fatta con i tacos. Non mi sono spinta così oltre ma ti confesso che ormai potrebbero pure dirmi Muffin nella Crock Pot che, invasata come sono, ci crederei.

Ti lascio la Videoricetta qui sotto ma fondamentalmente devi solo cuocere la carne, tipo spezzatino, a cubotti con del latte, le spezie che ti piacciono di più e un cucchiaino di senape. Io mi regolo sempre così: per un chilo di carne non metto mai più di 250-300 ml di latte e un cucchiaio di senape. Le spezie, come sai, sono davvero a gusto e sensazione. L’olio puoi ometterlo davvero, ma se ti piace il sapore magari potresti aggiungerlo poi a crudo.

 

Se non hai ancora comprato la slow cooker, pensaci. Non mi sento mai di consigliare qualcosa perché è sempre tutto soggettivo ma come ho fatto con mia mamma, le mie zie, le mie amiche e tutti se ti capita e puoi prendila perché non te ne pentirai. E sei hai domande da farmi scrivimi qui sotto perché sarò felice di risponderti.

Ah. E se capiti per caso qui. No. Non ho contatti con l’azienda. È finita al contrario e fa ridere, no? Chi ce li ha lo omette. Chi non li vuole avere lo sottolinea. Ma va bene pure così, dai 😉

 

La VideoRicetta

 

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
2 COMMENTS
  • Luca Celoria 12/09/2017

    La farei oggi qui in ufficio. Posso prendere una crock pot da usare in ufficio? Sì vero?

  • Ma che piattino delizioso…. questa crock pot mi stuzzica sempre di più chissà che non mi converta anche io all’acquisto del 2017! A presto LA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi