Cioccolata calda cotta nel latte e nel tè e Buon Compleanno, a me

Must Try

La frolla con i fiori

I fiori si possono ammirare, coltivare, regalare e mangiare. Sì, esistono dei fiori eduli perfetti per zuppe, insalate e dolci sorprendenti.

La Panna Cotta al tè matcha

Un dolce gustoso, facile e fresco caratterizzato dall'inconfondibile sapore del tè matcha. Perfetto per un dopo pasto ma anche per accompagnare un tè nero fumante caldo e avvolgente.

Semi di papavero e glassa di limone

Una delle preparazioni più buone mai preparate. Mi è sempre piaciuto moltissimo questo accostamento, quello dei limoni con i semi di papavero. Diversi dolci pasquali polacchi e dell’Est Europa hanno proprio i semi di papavero; anche il cozonac, per esempio, ha diverse volte il ripieno di semi di papavero. Il risultato -ma con una ricetta di Ottolenghi è facile- è sorprendente. Molto profumata, leggera e gustosa.

Tiramisù fragole e basilico e un dolce speciale

Un tiramisù molto profumato e fresco. Stupisce per leggerezza e freschezza questo dolce al cucchiaio di cui tutti sono ghiotti.
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Domani ti racconterò di come è andata ieri. Ho organizzato un tè della mezzanotte davvero speciale per aspettare il dodici, dodici alle dodici ma questa volta di notte per inaugurare il salone e la cucina vittoriana; il mio nuovo ufficio, il mio nuovo inizio -per più della dodicesima volta- e ancora una nuova me. In un crescendo senza mai smettere di aver paura: di essere diversa e di cambiare. Oggi voglio offrirti una cioccolata calda che faccio spesso, sia con il latte di soia e l’amido di mais senz’altro che cacao amaro in polvere e pezzi di fondente e sia quella che mi piace preparare con una base di tè. Ci hai mai provato? Al posto dell’acqua o del latte, come preferisci, usi il tè. Un tè speziato magari bianco indiano, chai o anche a base di zenzero e frutta invernale. Basta solo portare a bollore, aggiungere il cacao e girare, poi un pochino di amido di mais o riso o l’addensante che preferisci, zuccherare come preferisci e speziare. Ci vuole davvero poco a fare una cioccolata calda indimenticabile per un momento importante, meditativo e silenzioso. In questi giorni frenetici dove a volte, diciamolo, la sensazione di nostalgia non ci abbandona e molto spesso qualche lacrima riga il nostro volto. Come una disperazione lenta e dolorosa ma al tempo stesso liberatoria. A me capita fissando le lucette, sai? Soprattutto l’effetto fade, quello lento che pian piano si illumina e poi si spegne. Come la vita. E allora quando si spegne faccio un sospiro e aspetto che esplodano di nuovi le luci.

In questi giorni c’è Ombretta, che è venuta da Roma per farmi il regalo più bello. Quello di disegnare insieme, prendere il tè e la cioccolata. Raccontarci, ridere, abbracciarci e fissare le luci.

Ho sempre amato il mio compleanno: così particolare per la data e le coincidenze del dodici, per l’organizzazione sempre di feste diverse e per quell’entusiasmo mai perso anche quando ho dovuto cercarlo dopo aver attraversato leghe sotto i mari in tempesta, eppure quello di quest’anno non lo sento. Non mi fa paura e neanche mi piace. Non l’ho aspettato e neanche rinnegato. Lo voglio vivere velocemente però questo sì; voglio che passi in fretta per non focalizzarmici e per non pensare che papà non ci sia. E che non arriverà neanche al prossimo. E neanche a quello successivo.

Perché in fondo alla domanda “che regalo vuoi?”, che altro potrei risponderei? Io non ho tutto senza lui. E non lo avrò proprio per lo stesso motivo.

Voglio raccontarti del mio tè di mezzanotte, della mia torta, dei macaron e degli scones. Voglio raccontarti dei fiori, degli abbracci, del rose tea e pure di quello al caramello e al fondente. Devo parlarti di nuovi tè e pure della Victoria Sponge più buona che abbia cucinato. Per non parlare dei gingerbread e dei quattro biscottini che ho dato come cadeau a fine serata: rappresentavano papà, me, mamma e Pier. E poteva mancare Koi? No. Voglio parlarti di quella ghiaccia reale che li decorava e che stava un po’ nel cuore di tutti proprio perché non c’era lui.

Ma voglio raccontarti di come lui ci sia in ogni cosa che faccio, dico, organizzo e penso. Il perché è presto detto: io sono lui.

“Siamo la stessa cosa”, mi hai detto. Quanto è vero papà. Quanto è vero. Siamo proprio e sempre la stessa cosa. E io non smetto di aspettare te e me. Nel frattempo cercherò di migliorarmi sempre e costruire mondi. Proprio come te.

Guarda che se vai giù sotto le foto c’è un regalino per te.

Grazie infinite. Lo dico già in anticipo ma per i bacetti ci aggiorniamo prestissimo.

 

Il Regalo te lo faccio io

Perché tu me lo fai ogni giorno seguendomi. Oggi la tombola prevede uno dei bollitori di design più famosi e che mi piacciono di più. Il bollitore Alessi con le finiture in bianco. Volevo un oggetto che mi rappresentasse. 

 

Acciaio e bianco, design pulito e inimitabile di Alessi. La fantasia. E un piccolo uccellino che fischia quando è pronto il tè. Direi che è perfetto. A parte ti spedirò il mio libro e un tè. Vince il numero 48.

 

 

 

 

 

 

 

Ti aspetto sulle Stories

Per tutti gli aggiornamenti riguardo le tombole e i deliri ti consiglio di seguirmi su Instagram perché sarà lì che annuncerò le tombolate e trascorreremo insieme il Natale. Ogni giorno all’interno delle storie ti racconterò le mie giornate e condivideremo -perché il plurale è d’obbligo- tutto quello che di più bello c’è. E anche quando non c’è: lo inventeremo.

Ti ricordo che ho due account Instagram

MAGHETTA e

IAIAGUARDO

Se ti fa piacere commenta e scambiamo anche quattro chiacchiere lì, perché il maledetto algoritmo se non  commenti o non interagisci con me ti farà ben presto scomparire maghetta e iaiaguardo dalla timeline. Grazie infinite.

Clicca per la magia

View this post on Instagram

-17 to 🎄💕⭐️ Buongiorno 💕Good Morning 💕guten morgen 💕 Bonjour 💕おはようございます💕buenos días💕صباح الخير💕좋은 아침💕hyvää huomenta💕bom dia💕jó reggelt💕早安💕maidin mhaith💕nzuri asubuhi💕god morgen💕Goeie môre💕Mirëmëngjes💕добрае 💕раніца💕bon dia💕좋은 아침💕selamat pagi💕אַ גוטנ מאָרגן💕chào buổi sáng💕ดี ตอนเช้า💕 Boker tov 💕Gunaydin 💕 Goeie môre 💕早安💕 . . #food #instafood #recipe #ricette #homemadefood #ilovecooking #foodie #eat #foodlove #instagood #cucina #cook #love #gnam #yummy #tasty #ilovefood #christmas #noel #natale #foodpic #homemade #foodlover #ilovecooking #instafood #eat

A post shared by GRAZIA GIULIA (IAIA) GUARDO✨ (@maghetta) on

 

 

 

 

 

 

Forse potrebbe interessarti leggere...

136 COMMENTS

  1. Peccato non poter partecipare fino alla fine alla tombola oggi… a breve dovrò uscire… comunque il premio è davvero bellissimo!

  2. ?
    Ogni volta che ti leggo mi emoziono. Determinata e fragile…
    Tantissimi auguri di buon compleanno e per il nuovo ufficio!

  3. ma che per caso è il tuo compleanno? °_° auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    l’ho detto auguri?

    (volevo spezzare il tono serio dell’altro commento)

  4. Tantissimi auguriiii, é da sta mattina che ti penso: 12/12, impossibile dimenticare!
    Tantissimi baci e non vedo l’ora di leggere del té della mezzanotte *.*

  5. leggerò con attenzione il tuo articolo appena torno a casa, adesso voglio approffittare per farti gli auguri più sinceri. Sei dolcissima e molto forte allo stesso tempo. Un abbraccio

    • Diana ti ringrazio tantissimo per gli auguri e per le bellissime parole che spero di meritare.
      Un bacio e spero a presto!

  6. Non ho ben capito come funziona la tombola ad ogni modo ne approfitto per farti tanti auguri di buon compleanno. Ciao

    • Ciao Rosaria, grazie infinite prima di tutto per gli auguri.
      La tombola funziona così: preventivamente dico il commento che vincerà. Si chiacchiera tra i commenti liberamente sino ad arrivare al numero del commento vincitore. Ho scritto tutte le regole (anche se effettivamente a parte chiacchierare non ce ne sono. L’unica forse è non fare più di tre commenti di fila) all’interno del post.
      Per qualsiasi ulteriore chiarimento sono a disposizione.
      Un bacio

  7. però hai troppi account, io ti perdo, non so se andare su uno o sull’altro e resto lì, fermo come un semaforo rosso

      • Ma davvero ho vinto io???!!!! Che bello grazie!!!
        Io ero passata a fare gli auguri e trovare qualche amichetto e puff!!!
        Ma io sono felicissima! E ancor di più perchè ho vinto la tombola del tuo compleanno!!! Va bè basta che ora mi commuovo come una scema.
        Intanto ti lascio una valanga di baci e corro a mandarti l’indirizzo!!
        Tesoroooooo <3 <3 <3 <3 <3

  8. Tanti auguri iaia auguri ma che lavoro fai di preciso e bel bollitore a me l’hanno regalato per il mio matrimonio, regalo pilotato ma che ho sempre amato, ottima scelta il mio é con i particolari in azzurro. Non sapevo esistesse anche bianco.Baci

    • Ciao Cristina!
      Grazie infinite per gli auguri.
      Il mio lavoro è occuparmi dell’azienda di famiglia dopo che purtroppo è venuto a mancare il mio amatissimo papà e nel poco tempo libero mi dedico ai miei sogni che sono la scrittura, la pittura e la fotografia. Il cibo neanche lo dico perché è sin troppo lapalissiano 😀
      Io non sapevo che esistesse in azzurro! È davvero molto bello e lo amo anche io.
      Ti abbraccio forte e ti ringrazio ancora per essere qui e per avermi scritto.
      Un bacio

  9. Auguri Iaia da una nuova follower! Approfitto dell’occasione per ringraziarti delle belle ricette per la crock-pot, acquistata di recente grazie a te…

    • Maria Rosa ciao <3
      Piacere io sono iaia; così ci presentiamo per la prima volta. Prima di tutto grazie infinite per la fiducia. Sono davvero felice che ti siano piaciute e spero che anche le prossime in arrivo ti piaceranno. E grazie infinite per gli auguri e per avermi scritto. È davvero un bel regalo.
      Un bacio grande !

      • Ciaoooo!!! Mi sa che sto vivendo con un fuso orario diverso dal vostro…mai che io sia presente quando ci siete voi!!!! 😉

        • Pia ciao <3
          Come stai?
          Generalmente i post dovrebbero andare on line alle otto del mattino, solo in questo periodo natalizio, ma sono io che sto facendo un po' di confusione perché scrivo praticamente la notte invece di dormire 😀
          Daiiii!!!
          Dobbiamo beccarci anche perché in quest'ultima settimana sono previste tante tombole!
          Un bacione!

  10. Tanti auguri a te, tanti auguri a te…ok smetto di cantare o rischiamo il diluvio universale per quanto sono stonata, augurissimi e questa cioccolata è una bellissimissima idea:D

  11. Alle quasi…. 12×2 del 12/12 sono ancora in tempo x augurarti Buon Compleanno!!! Un abbraccio forte forte a te che mi allieti, fai ridere, divertire e xché no commuovere con i tuoi disegni, pensieri ricette ette…. ette….. e tanto altro… foto… Buon compleanno ancora!!! Ops….. sono imbranatissima e non ho capito come funzionano le tombolate e non ho Instagram ? Sarà forse x quello?? Buona notte

    • Laura sei dolcissima e ti ringrazio tanto.
      Sono felice, onorata e lusingata di essere un sorriso e divertirti e perché no commuoverti. Davvero. Grazie, grazie infinite.
      Non sono brava a spiegare le regole. Lo ammetto! Ma adesso ti è chiaro il funzionamento della tombola? perché io rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.
      Ti ringrazio tantissimo per il pensiero.
      Un bacio grande :*

    • Alice Buon Compleanno e non Compleanno a te <3
      Un bacio grande e grazie infinite per il pensiero.

  12. Mi piacerebbe tantissimo vedere il tuo tavolo di sei metri ??anch io ho un tavolo in legno X love ❤️ Auguri in ritardo, amo il tuo blog!

    • Teresa sono felice che ti piacciano i miei pasticci e sono felicissima anche perché mi hai scritto.
      Il tavolo lo farò vedere per Natale perché lo apparecchieremo insieme.
      Tu hai già deciso come apparecchiare?
      Qui ormai è IL PANICO!
      un bacio e grazie infinite!

      • Per natale sarò da mia madre in uk quindi ci penserà lei. Il prossimo spero di poterlo festeggiare a casa mia. Non vedo L ora di vedere la tua splendida tavola apparecchiata per le feste

  13. carissima! purtroppo non riesco più a seguirti come una volta, ma l’occasione per farti gli auguri non volevo perdermela (anche se in ritardo!). non ti seguo un po’ proprio per colpa tua 😉 in quel fatidico 12/12/12 ho finalmente trovato lavoro, il mio primo lavoro. e da quel giorno, tra valige, sorrisi e lacrime non mi son fermata. adesso mi trovo in un nuovo paese, con un nuovo lavoro a vivere nuove esperienze ma ti seguo, ti seguo sempre. i canali sono nuovi ma la stima verso di te è immutata. sei una combattente e per questo mi sei sempre piaciuta. non posso che augurarti di seguire sempre i tuoi sogni e di viverli pienamente come sempre fai. e coma si dice da queste parti Наздраве!

    • Sara io sono senza parole, ecco.
      Grazie. GRAZIE INFINITE. Per queste parole bellissime che spero di meritare.
      Ogni volta rimango ammutolita e vorrei solo sfondare lo schermo e abbracciare.
      Sono felice che tu abbia trovato lavoro, nonostante le difficoltà che comporta dover cambiare paese e tutto. Sei una combattente pure tu e non hai paura di cambiare. Credo fortemente che nel coraggio ci siano tantissime chiavi capaci di aprire porte anche insperate.
      Se non dovessimo leggerci prima di Natale ti faccio i miei migliori auguri ma non ti nascondo che vorrei, al contrario, accadesse.
      Ti abbraccio fortissimo.
      Un bacio grande.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Happy Vegan Christmas

Un libro che racconta un Natale total veg saporito, bello e profumato. Karoline sorprende con semplicità e con una disarmante bellezza.

Christmas Tea Time

La storia del marchio Dammann Frères ce la raccontano i diretti interessati nel sito ufficiale. Si tratta di un’infinita gamma di tè pregiati. Sir...

Mele, uvetta e cipolla

Amo questo contorno. L'ho scoperto un po' di anni fa e da allora è stato amore infinito. Facile, veloce, total veg e perfetto per quando hai voglia di qualcosa di buono e sano.

Chicago Pizza

La Chicago pizza, o deep dish pizza, ha un impasto dai bordi molto alti che viene riempito da mozzarella, salsiccia, parmigiano e salsa marinara.

Le polpette di melanzane

La mamma ha sempre ragione anche quando non ce l'ha. In cucina poi non ne parliamo. Se la mamma dice "a occhio" allora tu devi fare "a occhio", fine del discorso.

More recipes like this