Home / Autunno  / Ciambella speziata alla zucca morbida e gustosa

Ciambella speziata alla zucca morbida e gustosa

La prima zucca ha significato tagliarla e metterla in forno. Farci subito un pesto con gli anacardi per i bucatini sotto una nevicata di ricotta salata. Congelarne una parte per fare lo Spice Pumpkin Spice latte; magari tra qualche giorno perché in Sicilia è fortemente Estate. Farci una zuppa da mangiare tutta sudata convincendomi che fosse l’ora. E no, non era affatto il momento. Ci ho messo un po’ di latte di cocco come sempre e poi tante spezie che ti brucia un po’ la bocca, ma non piccanti perché quello proprio non mi piace. E con l’altra parte cosa ci fai?

La prima ciambella alla zucca

Sì, sì è vero. Sto correndo un po’ troppo e sembro quell’invasata che allestisce i bancali di panettoni a fine settembre alla coop. Ma è davvero il mio unico premio a un Agosto pieno di lavoro e impegni e mai riposo; e per quello dovrò aspettare l’anno prossimo (se tutto va bene). È il raggiungimento di un’attesa. Di un respiro. Di far scivolare tutta l’ansia accumulata. L’unico modo che conosco è un buon tè caldo, dei disegni e una torta in forno: se di zucca significa che sì, ci siamo quasi. La prima che ho infornato è venuta sofficissima e morbida. Profumatissima di vaniglia e un po’ di cannella -ho voluto mettere entrambe- e speziata leggermente con una puntina di zenzero.
Adesso immaginami sudata mentre butto giù tè caldo allo zenzero e zuppa di zucca fumante. Il Nippotorinese che mi guarda “non starai esagerando?”.
“Esagerando io? GIAMMAI!”.
Ti lascio come sempre la ricetta (presto la versione veg buonissima, promesso!)

La ricetta

250 grammi di farina, 50 grammi di fecola di patate, 150 grammi di zucchero, 300 grammi di polpa di zucca, 50 grammi di burro, 3 uova, una bustina di lievito, spezie (io uso questo mix), zucchero a velo se vuoi per decorare e chiudere. Lavora tutto insieme e in forno a 180 per 40 minuti con prova stecchino. Niente di più facile. E buono.

 

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
NO COMMENTS

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: