Gazpacho con le fragole, pomodoro e menta

Indiscutibilmente una delle mie preparazioni preferite. Amo questo gazpacho come poche cose

  • 250 grammi di Pomodoro (preferibilmente pachino, ciliegino, datterino)
  • 40 grammi di Fragole fresche (per i miei gusti sono pochi e raddoppierei o triplicherei ma dipende sempre dal gusto. Assaggia e regolati di conseguenza)
  • 80 grammi di Pane integrale secco
  • Foglie di Menta
  • Olio extra vergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio se piace
  • Sale e Pepe Nero
  • Aceto se piace una nota leggermente agrodolce

Lava le fragole, il pomodoro e le foglie di menta. Taglia bene tutto e raccogli dentro un recipiente insieme al pane spezzato, l’olio e l’aceto se hai scelto di adoperarlo. Aggiungi un po’ d’acqua. Gira per bene. Copri con la pellicola e conserva in frigo per almeno quattro ore; in questo modo gli ingredienti e i sapori si amalgameranno ancor meglio ma puoi anche prepararlo nell’immediato. Con l’aiuto del frullatore riduci tutto. Aggiusta eventualmente di sale e pepe e regolati se aggiungere o meno del pomodoro o delle fragole, secondo il tuo gusto. La scelta del pomodoro è determinante in questa ricetta. Un pomodoro dolce come il ciliegino, dipende dal grado di maturazione, potrebbe rendere tutto eccessivamente dolce. In quel caso un po’ di aceto ci sta, eccome.

Servi il Gazpacho freddo.

Nota

In realtà io frullo pomodori e fragole insieme, ormai. Sono passati molti anni e mi regolo così. Aggiusto con sale, olio e pepe ed è fatta. Qualche fogliolina di menta per profumare (e se è quella del mio giardino la frullo direttamente dentro). Mi piace freddo da frigo ma alcuni lo gradiscono più a temperatura ambiente; questo dipende da te.

QUESTO POST È STATO PUBBLICATO IL: 

2 COMMENTS

  1. visto che è ora di mettere sotto osservazione la mia alimentazione e ora frutta e verdura aiutano molto, sto facendo ricerche di ricette molto buone ma leggere e questa l’ho salvata da provare quanto prima….

    • Ciao Giulia,
      è un buonissimo proposito e sono sicura che riuscirai a trovare ricette sfiziose a base di frutta e verdura.
      Questo gazpacho è tra le mie preparazioni preferite. Ormai faccio tutto a occhi: frullo direttamente fragole e pomodori, quando ho fretto, giro di olio sale e pepe ed è fatta. Spero tanto ti piaccia. Mi fai sapere se hai voglia?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Seguimi anche su Runlovers

Tutte le settimane mi trovi con una ricetta nuova dedicata a chi fa sport

MUST TRY