Iaia

I Biscotti di Star Wars al Mandarino

Biscotti Star wars per una colazione stellare! (avevo sempre sognato di dirlo, scusa). Profumatissime delizie che ti catapulteranno nelle galassie lontane insieme al Maestro Yoda.

Tabulè alla menta con olio extravergine d’oliva Sardo e limone di Sicilia

Come preparare il Tabulè? Niente di più facile. 160 grammi circa per 4 persone vanno più che bene anche perché bisogna pensare che andrà reidratato in acqua ma se vogliamo abbondare e fare porzioni molto generose (Nanda sarà orgogliosa di noi! In quel caso per aumentarlo ancora di più raddoppiate ancora e ancora) facciamo 200 e non se ne parla più. I tempi di reidratazione sono sempre scritti sulle confezioni ed è per questo importante leggerle (e non strapparle come fa sempre Nanda. Sì mamma, ce l'ho con te. Mi mancava troppo prenderti in giro, scusa). L'acqua fredda per reidratare il bulgur? Quanto basta. Che il quanto basta è sempre tanto fastidioso lo so. Ma dipende sempre dal tipo e dalla preparazione. Dalla temperatura e quindi. Quanto basta pare essere l'unica cosa sensata da dire. Deve ricoprire il bulgur certamente ma senza esagerare (il bulgur non deve galleggiare, per intenderci).

Piselli gialli spezzati (e speziati) con Mandorla di Avola croccante e Avena al sapore di Agrumi di Sicilia

Dei piselli spezzati ho parlato in ben due ricette (o tre? non so contare mi pare ovvio e soffro in tarda età di memoria...

#cucinacon Sale & Pepe

    E' partito il conto alla rovescia. Sta per arrivare il sito di Sale & Pepe! *urlò salendo sulla sedia, improvvisando qualche passetto latinoamericano con...

Chapati con spezzatino di carne speziata e patate

Umammacheimpressione vedere la vecchia cucina funzionante in queste fermatempo. Il piano cottura sta per essere cambiato (ancora deve arrivare. Posso digrignare i denti per...

Tortino di Piselli Secchi con Avocado agrumato, Fave fresche e Pachino verdi

Dei piselli spezzati, ma in versione gialla, ho parlato qui a proposito del tortino di quinoa; una ricetta vegana gluten free che ha riscosso un...

Under costruction o distruction? Punti di vista

No ma. Stiamo andando velocissimi eh. (il gioco dell'ironia spinta).

About Me

2438 POSTS
321 COMMENTS
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Le mie Storie in Cucina

A Must Try Recipe

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.