Iaia

Le frittelle alla ricotta con miele e arancia (di Ottolenghi)

Di Plenty More del nostro amato Yotam Ottolenghi non ti ho ancora parlato nello specifico. Ho blaterato un po' a riguardo nelle storie di Instagram ma non nello specifico e dedicando un post come vorrei e avrei dovuto. Rimedierò. Dopo il meritatissimo successo di Plenty continua a esplorare il mondo del cibo vegetariano e raccoglie 150 ricette che definirle meravigliose è poco. Ci sono pochi dolci ma sono quelli giusti perché Ottolenghi non sbaglia un colpo. Di una bellezza e bontà inaudita. Per il resto c'è Sweet di cui devo e voglio assolutamente parlarti molto presto (ho già fatto tantissime preparazioni e sono davvero senza parole). Queste frittelle alla ricotta con miele e arancia hanno tutti i requisiti per essere inseriti indirettamente in questo Tour Pasquale, che ne dici? Una piccola pastiera ma anche cannolo. In fondo la ricotta c'è e pure il profumo d'agrumi. Vogliamo forse non gustarlo? Giammai!

Cous Cous cotto nel tè bianco con i fiori

Un piatto delicatissimo e privo di sale ma molto saporito. Elegante con i fiori commestibili diventa protagonista grazie alla bellezza dei petali commestibili che rendono questa magia un incantevole giardino poetico.

La Crack Pie di Christina Tosi

Si chiama così perché crea dipendenza. Ed è proprio vero perché una volta provata la crack pie non potrai più farne a meno. Firmata da Christina Tosi la Crack Pie ha conquistato il mondo e anche me.

La pasta con la ricotta e l’ingrediente segreto

La pasta con la ricotta è tra le più popolari ricette di paste veloci in tutta la nazione italiana. Piace sempre moltissimo a tutti e si può interpretare in molti modi. Perfetta con la scorza di limone e il profumo del basilico può diventare ancor più ricca e deliziosa con delle noci o nocciole sbriciolate.

Hot Cross Bun

La tradizione pasquale europea è ricca di paninetti -non troppo dolci- con la presenza di uvetta e talvolta anche canditi. Perfetti per il brunch e per l'ora del tè dove assaporare formaggi e salumi con confetture/chutney insieme a questa tipologia di panini/brioche gli hot cross bun sono assolutamente: per-fet-tttti.

Pâté de Pâques. Pâté berrichon

Questo paté originario del Berry, che è una regione situata al centro della Francia. La capitale del Berry tra l'altro è luogo natio di moltissimi membri della famiglia reale e scrittori famosi come Balzac, Sand e Dumas. Un involucro di brisèe (ma anche sfoglia) contenente un tripudio di carni diverse e uova sode. Generalmente si accompagna a composte  di cipolle. 

Roastbeef con chutney di fichi secchi e cipolle

I chutney sono di bontà rara. Vanno bene per le carni, le verdure e i formaggi. Si preparano in pochi minuti e si conservano anche per mesi ma in realtà nessuno riesce a resistere così tanto. Quello che ti propongo oggi è a base di fichi secchi ed è una vera bontà.

Farfalle con pesto di basilico e avocado

Il sabato e la domenica diciamo che è un extra tour e non propriamente quello pasquale. La verità la sai: smistamento ricette in archivio...

Il basmati cotto nel tè e il pollo al curry

Non è propriamente la ricetta classica del pollo al curry, diciamolo. E quello mi piace sempre farlo in padella come ormai da anni. Questa...

About Me

2438 POSTS
321 COMMENTS
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Le mie Storie in Cucina

A Must Try Recipe

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.