Iaia

Involtini di Crepes con ripieno di salmone, menta e avocado

Mamma fa sempre una roba velocissima con l'erba cipollina e il salmone e solo adesso mi rendo conto di non averla mai fatta (Nanda tranquilla mi schiaffeggio e mi fustigo subito). La fa quando ha quei quaranta ospiti a cena che lei riesce sempre a far ricoverare per abuso di cibo con gravi problemi di ipertensione (dovuta al fatto che non è una risparmiatrice di sale) e colesterolo (dovuto al fatto che non è una risparmatrice di olio. Nanda insomma non risparmia su nulla. Anzi!). Si tratta dei famosissimi involtini ammazzapassanti al Salmone di Nanda. Come si fanno? Prendete una fetta da 400 grammi (Nanda direbbe anche un chilo e aggiungerebbe un po' di sale perché "non ce ne è mai abbastanza", citandola) di salmone affumicato A PERSONA e imbottite con tonnellate di insalata russa (che non è la classica insalata russa leggera con patate-maionese-piselli-tonno-carote

Un Bento con le polpette di gamberi

Mi sarebbe piaciuto (sì. sono un po' nostalgica e depressa visto che oggi il muratore, dopo una pausa di ben ventiquattro ore in cui...

Crepes con i Mirtilli

all'interno della confettura velocissima di mirtilli ho aggiunto un po' di salvia fresca. Ora lo so che l'abbinamento mirtillo e salvia pare tanto da dentifricio (esiste lo giuro!) ma è un connubio piacevole al palato a patto che non si esageri. Ultimamente, complice la voglia di tornare da Ottimo e uccidermi di arancia-basilico e limone-salvia o lime-menta, le provo tutte anche se per dovere di cronaca devo confessare che questa ricetta (e foto) risalgano all'inverno più rigido (vabbè qualche mese fa, dai). Proprio perché come anticipavo ieri la voglia di cucinare c'è e lungi da me trascurare il blog (dovessi pure non dormirci la notte!) sto rispolverando tutto l'archivio portando alla luce quello che di più vecchio c'è perché non ho mai più intenzione di postare la Cassoeula il 10 di Giugno.

Biscotto morbido al Cioccolato di Santin con Crema al Caffè (in sottofondo Arrivederci Roma del muratore)

Ho preparato questo biscotto morbido al cioccolato servito su una crema di caffè parecchio tempo fa. Lo si evince non solo dalla tipologia ma...

Tour- Turin ( il tragico Riassunto)

Grazia Giulia Guardo sarà presente al Salone del Libro in occasione della sua presentazione del libro le Ricette di Maghetta Streghetta edito da Mondadori. Il suo ricavato sarà interamente devoluto all'AIRC: Associazione italiana Ricerca Cancro.

Andrea Vitali e Le Tre Minestre

Le tre minestre è il racconto autobiografico di Andrea Vitali che attraverso un originalissimo e spassoso espediente letterario parla della sua infanzia trascorsa con le tre zie che identifiche nelle tre ministre; da qui il titolo. La zia Cristina, ministro degli interni (conduzione delle faccende domestiche e cucina), la zia Colomba ministro dell'Agricoltura (lavorazione dell'orto e delle attività agricole) e la zia Paola ministro degli Esteri (relazioni con vicini e parenti e impegnata professionalmente fuori casa).

Hafa Cafè – Incontro indimenticabile

Grazia Giulia Guardo in occasione della presentazione del suo Libro ha organizzato un incontro all'hafa cafè di Torino; un modo per incontrarsi con le persone che da anni la seguono e sostengono. Ha preparato insieme alle cuoche marocchine un cous cous alla Norma in onore del suo papà: Salvatore, detto Turi, Guardo.

Il secondo viaggio ha inizio

Puoi trovarmi lì quando mi cercherai. Se mai ti mancherò.  In quella finestra della Torre di Palazzo Madama che guarda Castore e Polluce. Guardiani...

Iaia nel paese delle meraviglie: Il salone del Libro

Un giorno indimenticabile tra show cooking, emozioni e abbracci. Il giorno in cui ho conosciuto Montersino e gli ho offerto una pasta di mandorla. Un giorno, tra i più belli, di tutta la mia esistenza

About Me

2438 POSTS
321 COMMENTS
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Le mie Storie in Cucina

A Must Try Recipe

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.