Home / Articles Posted by Iaia (Page 173)

Amo moltissimo questa tazza che proviene dal Giappone. Il cucchiaino è dono invece della mia bellissima mamma e arriva direttamente dal Madagascar. Diversi anni fa mamma mi portò da quel viaggio, oltre che ricordi indelebili e visioni di tartarughe giganti, un corredo di inenarrabile bellezza. Tovaglioli, tovaglie ricamate, cucchiai e piattini di legno: artigianato locale, unico mezzo di sostentamento per famiglie certamente non fortunate e catapultate in un’era ben diversa dalla nostra.

In quei cucchiaini, come nei diversi oggetti provenienti dai mondi dove io non sono stata con i miei genitori per paure mie e non certamente perché non mi volessero accanto (soloilcielosaquanto), sento il brivido del passato che si mescola al presente e al futuro. 

Trovo questo post nell’archivio 2011. E. Lo pubblico, ecco. Come fosse uno zombie resuscitato. Quale migliore occasione del resto?

L’idea di Cupcakeland, o Muffinland che dir si voglia, prende forma e storie di Cupcake psicopatici e Muffin pericolosi con sceneggiature ben precise che stanno venendo giù.

Il tapis roulant diventa luogo sicuro dove poter lasciare andare idee e pensieri. Se certe volte ascolto della musica a volume sconsiderato per dimenticare un po’ il dolore al polpaccio, altre volte cado nel silenzio totale dove rimbomba solo lo scandire dei passi sul rullo. Con quel ritmo di velocità 6 a 5 km/h con pendenza prima 3 sino ad arrivare a 5, costruisco le storie che scendendo disegnerò. Senza riflettere o cambiare troppo quello che l’istinto mi ha donato sotto forma di visione, vedo scorrere storie, personaggi ed evoluzioni inaspettate. Io stessa mi stupisco dei colpi di scena mentre dalla Sigg sorseggio un po’ di acqua che non dovrebbe essere fredda come è.