Home / Articles Posted by Iaia (Page 202)

So di essere noiosa con questi pseudo comunicati egocentrici gikitchensublablabla gikitchensufrizzielazzi ma i miei nani da giardino, appartenenti alla malavitagiardinesca, stanno corrompendo tutto il web puntando funghi allucinogeni alla tempia per ottenere tutto questo e quindi: approfittiamone no?  Insomma per dire che occorreranno ancora 48 anni

READ MORE

Su Clap Bands Magazine è uscito un articolo di Federica Monaco ( per leggerlo basta cliccare qui ) che parla di questa scema qua sopra con un'orchidea tra i capelli che ha tentato di fare un pendant fastidioso labbra-unghie-fioreintesta. Era il periodo di Carmela del Grande

READ MORE

Niente di più semplice perché si friggono in poco olio di riso o sesamo dei pezzotti di ananas freschissimi stando ben attenti agli schizzi perché c’è tanta acqua. Quando sono un po’ bruciacchiati aggiungere e far saltare insieme dei pezzotti di manzo, irrorando e allungando e sfumando se si vuole occidentalizzare il concetto del piatto con un po’ di vino, altrimenti anche del latte di cocco non è poi una cattiva idea. Foglie di menta o chi avesse la possibilità del coriandolo fresco e via. Servito con sale (rosso sarebbe perfetto ma anche nero. Ma vabbè pure quello della Coop) caldocaldissimo con bacchette e via. Pranzettino leggero, fruttato e orientale che si aggiunge alla sfilza lunghissima di elaborazioni fruttose di carne e pesce (e non solo), vere (e uniche mi sa oltre all’idiozia) portabandiera del Gikitchen. Che l’ananas si sposi bene con tutto non è un segreto. Lo ripeto talmente tante volte che suppongo mi si detesti (saggiamente) ma è talmente mortificante credere che l’ananas, come la frutta in genere, abbia solo il ruolo marginale di chiudi pasto o ancora peggio di ingrediente per creare dolcetti estivi e freschi con sorbetti e frizzi e lazzi.

La frutta tanto quanto la verdura con la sua varietà non solo di colore ma soprattutto di gusto è nettamente superiore in una fantomatica scala gerarchica di ingredienti alla carne e al pesce. Se contassimo le varietà di carne-pesce e quelle di frutta-verdura sono strasicura che ne uscirebbe vittoriosa la seconda categoria.

Di Ricette ebraiche ne ho fatte ben poche ma già da un po' sfoglio con ammirazione la Cucina Ebraica di Clarissa Hyman con le fotografie di Peter Cassidy. Un libro con immagini davvero molto belle e semplici. Introduzioni personali e annotazioni proprio come piace a

READ MORE