Iaia

E il Pollo al Cocco? Ma alla Malese eh….

Sì, è la volta del Pollo al cocco alla malese e cosa altrimenti? Adoro queste preparazioni fruttate e se mangiassi la carne me ne...

Candid Camera. Ne sono sicura.

Qualcosa mi fa sostenere con assoluta certezza che in qualche strambo modo io sia ignara protagonista di una candid camera. Sull'Account Facebook ufficiale delle...

Alla Cantonese c’è pure il pollo eh. Mica solo il riso (e chi lo sapeva?)

Un pollo semplice e sfizioso che viene accompagnato da una salsetta al limone preparato con succo, sherry e zucchero. Scopri questa ricetta accattivante per non mangiare sempre il solito pollo.

Paura del Verde

Seduta lì. Ad aspettare di trovare una fine. Ad un racconto. Con la paura che ci sia troppo verde.

Pollo all’aglio con cipollotti e limoni caramellati

Come ieri, si cucina a casa di mamma anche questa volta. E' come se tutti i piatti rustici nella mia cucina lineare e moderna...

ore 15:15: Catania

C'è qualcosa che ti inculcano con insistenza sin da quando sei piccolo. Forse per convincerti che gli stupri subiti dalla tua terra possano essere...

La settimana del pollo: Pollo con mele caramellate

Tra i tanti ricordi che mi riaffiorano a casa di mamma c' è quello delle tegole e della frutta secca. C'è stato un periodo in cui in maniera del tutto inarrestabile io e mamma avevamo cominciato una produzione insana di frutta secca, petali e tegole. Oltre a dipingere sui piatti che mamma ha ancora impiccato come ricordi ai suoi muri, vi era un'incessante fermento attorno alle tegole. Le decoravamo. Attacavamo fiori. Disegnavamo palazzi. Omini si affacciavano sul mondo e altri erano nascosti dietro le finestre. Ci sono ancora e sono lì appesi in un tempo e soffocati da altro. Il tavolo dei limoni in ferro battuto che contrasta con la delicatezza del cristallo e quelle poltrone che prima erano gialle ma che ora sembrano avorio. Il camino con la natura morta e la pietra lavica che si attorciglia e quelle candele. Lì. Con le perline e la cera tedesca. Con i miei regali e quel suono di voci che non ricordo.

Vita. Timballo di Maccheroni.

Il timballo di maccheroni è una preparazione che ogni siculo come me porta nel cuore. Decantato nella letteratura e protagonista indiscusso del Gattopardo il timballo è il re delle tavole in festa.

About Me

2438 POSTS
321 COMMENTS
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Le mie Storie in Cucina

A Must Try Recipe

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.